Cerca

Scontri Foggia-Barletta notificati altri 17 Daspo

FOGGIA – Altri 17 decreti di Daspo (il divieto di accedere in luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive) in aggiunta ai cinque dei giorni scorsi sono stati emessi dal questore di Foggia nei confronti di persone che avrebbero partecipato agli atti di violenza verificatisi all’esterno dello stadio Zaccheria dopo la partita Foggia Barletta del 20 dicembre
Scontri Foggia-Barletta notificati altri 17 Daspo
FOGGIA – Altri 17 decreti di Daspo (il divieto di accedere in luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive) in aggiunta ai cinque dei giorni scorsi sono stati emessi dal questore di Foggia nei confronti di persone che avrebbero partecipato agli atti di violenza verificatisi all’esterno dello stadio Zaccheria dopo la partita Foggia Barletta (0-1) del 20 dicembre scorso. Nella guerriglia urbana scatenatasi, sono stati feriti undici poliziotti e danneggiati undici mezzi della polizia.

"In totale – ha detto ai giornalisti il vice questore vicario Ruggiero Borzacchiello – sono 22 i soggetti destinatari del provvedimento, di cui 5 con durata di 2 anni, ad altri 8 sono stati applicati 3 anni e ad altri 9 sono stati applicati 5 anni in quanto già recidivi". "Noi – ha precisato – senza entrare nel merito di polemiche sterili, possiamo dire che siamo riusciti in quello che era il nostro intento: evitare che le due tifoserie entrassero in contatto tra loro, tanto è vero che non c'è stato nessun ferito o contuso tra i tifosi. Gli unici a rimanere feriti sono stati 11 di noi delle forze dell’ordine".

Nei filmati mostrati ai giornalisti, tra gli altri si vedono due ragazzini che lanciano pietre contro gli agenti di polizia.
Alla identificazione dei responsabili, si è giunti visionando numerosi filmati girati dalla polizia e da cittadini che hanno collaborato con le indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400