Cerca

Formula 1 - A Barcellona la Ferrari di Massa in "pole"

Domenica 13 maggio il Gran Premio di Spagna (diretta televisiva su RaiUno dalle ore 13,10 con la trasmissione "Pole Position"). Dietro il brasiliano, al 2° posto in griglia di partenza, la McLaren Mercedes dello spagnolo Alonso; al 3° blocco la 2ª Ferrari in gara, quella del finlandese Raikkonen • Le classifiche
Automobilismo Formula 1 - Felipe Massa (Ferrari) BARCELLONA (Spagna) - La Ferrari di Felipe Massa ha guadagnato la pole position per il Gran Premio di Spagna. Sul circuito di Montmelò, il brasiliano è stato il più veloce con il tempo di 1'21"421, seguito a tre centesimi dal pilota della McLaren, Fernando Alonso. Terza l'altra rossa di Kimi Raikkonen (1'21"723), quindi Lewis Hamilton (McLaren), quarto in 1'21"785. Sesto Trulli, decimo Fisichella.

Felipe Massa
«Adesso l'obiettivo è vincere domani», dice Massa al termine delle qualifiche. Il paulista punta a ripetere l'exploit di 4 settimane fa,
quando trionfò in Bahrain.
«Le McLaren sono fortissime e qualcuno sarà più veloce di noi in alcuni tratti, per ora sono contento di partire davanti a tutti», aggiunge. La lunga sosta e i test hanno regalato a Massa una F2007
ancor più efficiente. «Sono molto felice di vedere che il lavoro di
tutto il team sta dando ottimi frutti», dice il sudamericano. Tutto,
o quasi, ha funzionato alla perfezione. «In realtà - ammette lui - nel primo giro lanciato ho fatto molti errori, nell'ultimo invece è andato tutto alla perfezione».

Fernando Alonso
«Sarà una lotta, noi siamo pronti». Fernando Alonso e la McLaren-Mercedes sorridono dopo le qualifiche del Gp di Spagna. A Barcellona, il campione del mondo scatterà in prima fila accanto alla Ferrari di Felipe Massa.
«Sarà un buonissimo weekend per noi», dice l'asturiano dopo
le qualifiche. «Il risultato di oggi è la conferma che abbiamo una
macchina competitiva. Spero di fare una buona gara, sono molto
fiducioso. Tra ieri e oggi abbiamo visto che McLaren e Ferrari sono
vicinissime, sarà una lotta. Le gomme hanno retto bene nelle
qualifiche e alla fine ero molto veloce, anche perché la macchina era molto leggera. Ho ottenuto il massimo, va bene così».

Kimi Raikkonen
«L'aver conquistato la terza posizione è meglio di niente». Il pilota finlandese della Ferrari Kimi Raikkonen è abbastanza soddisfatto della sua prestazione in qualifica sottolineando come la vettura sia migliorata dopo il Bahrein.
«Abbiamo avuto difficoltà nel secondo settore - spiega Raikkonen - comunque la vettura mi è piaciuta. Sono più felice oggi che in Bahrein. Comunque, puntiamo a migliorare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400