Cerca

Basket, Brindisi ko E perde Simmons

BRINDISI – Varese riacciuffa all’ultimo istante (69-71) una gara che si era lasciata sfilare di mano, e porta a casa i due punti dopo una gara a ritmi alterni. Pesa per l’Enel l'infortunio di Cedric Simmons, a metà del primo quarto. Stagione finita per Simmons (foto), come confermato dal presidente dell’Enel Brindisi, Nando Marino, in una conferenza stampa nervosa e contraddistinta da polemiche accese con la società ospite per un eccesso di esultanza di Gianmarco Pozzecco che non era in panchina perchè squalificato
Basket, Brindisi ko E perde Simmons
Enel Brindisi-Openjobmetis Varese 69-71 (14-19; 20-15; 22-14; 13-23).

Brindisi: Pullen 14, Harper 3, James 15, Bulleri, Cournooh, Altavilla, Denmon 15, Simmons 2, Morciano, Zerini 3, Turner 7, Mays 10. All.: Bucchi.
Varese: Rautins 24, Daniel 8, Casella, Robinson 7, Lepri, Diawara 11, Okoye, Deane 2, Callahan 12, Balanzoni, Pietrini, Eyenga 7 All.: Ducarello.
Arbitri: Sabetta, Filippini, Aronne.
Note: tiri da 3: Brindisi 7/30; Varese 14/26. Tiri liberi: Brindisi 8/12; Varese 7/10; Rimbalzi: Brindisi 30; Varese 41.  Usciti per 5 falli: nessuno.

BRINDISI– Varese riacciuffa all’ultimo istante una gara che si era lasciata sfilare di mano, e porta a casa i due punti dopo una gara a ritmi alterni. Pesa per l’Enel l'infortunio di Cedric Simmons, a metà del primo quarto. Stagione finita per Simmons, come confermato dal presidente dell’Enel Brindisi, Nando Marino, in una conferenza stampa nervosa e contraddistinta da polemiche accese con la società ospite per un eccesso di esultanza di Gianmarco Pozzecco che non era in panchina perchè squalificato.

Pesano tra l’altro i 24 punti di Rautins, con una precisione al tiro da tre che nei momenti cruciali riesce a fare la differenza, soprattutto se paragonata alla percentuale di squadra di Brindisi che non supera il 23%. La gara parte con un più 4 per L’Enel e Varese che non riesce ad andare a segno nei primi due minuti di gioco. Eyenga schiaccia, poi due triple dell’ex Diawara per il vantaggio Varese. Ad avvio del secondo quarto il risultato resta bloccato, poi ci pensa Mays, entrato a sostituire Simmons, mettendo a segno un tiro libero. Risponde Rautins con una tripla. Nell’ultimo quarto è lo stesso Rautins, con 2 triple, a riportare Varese a meno 2 (56-54). Quindi Callahan prende per mano i suoi fino al 60 pari al 5'. Subito dopo è di nuovo vantaggio per gli ospiti: 60-62. Brindisi non molla, ma Varese trova due bombe con Rautins e Eyenga. Sul 66-69 Pullen Daniel fallisce la schiacciata. L’Enel ha 18" per pareggiare. Rautins fa fallo su Denmon, e manda l’americano in lunetta: è 69-69 a 16 dalla sirena. Pullen, a sua volta, manda in lunetta Robinson ed è +2 Varese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400