Cerca

Doppietta di Laribi Bari perde a Bologna

BOLOGNA – Un doppietta di Laribi ha regalato al Bologna la vittoria contro il Bari e il terzo posto in classifica. Laribi, 23 anni, italiano di origini tunisine, ha portato avanti i rossoblù al 48' del primo tempo con un destro che ha sorpreso il portiere del Bari Donnarumma. Ha poi chiuso i conti al 71' dopo aver sfruttato al meglio un’occasione generata da Cacia
Tifosi del Bari in trasferta rubano in autogrill a Bologna
Doppietta di Laribi Bari perde a Bologna
BOLOGNA – Un doppietta di Laribi ha regalato al Bologna la vittoria contro il Bari e il terzo posto in classifica. Laribi, 23 anni, italiano di origini tunisine, ha portato avanti i rossoblù al 48' del primo tempo con un destro. Ha poi chiuso i conti al 26' battendo il portiere pugliese Donnaruma, dopo aver sfruttato al meglio un’occasione generata da Cacia.

TABELLINO
BOLOGNA (4-3-1-2): Coppola 7, Ceccarelli 6 (22'st Garics 6), Oikonomou 6, Maietta 6.5, Morleo 6.5; Bessa 6.5, Matuzalem 6.5, Zuculini 6.5 (41'st Casarini sv); Laribi 7; Cacia 6, Acquafresca 6. In panchina: Stojanovic, Masina, Paez, Perez, Troianello, Giannone, Improta. Allenatore: Lopez 6.5
BARI (3-4-1-2): Donnarumma 5; Camporese 6, Contini 6, Ligi 6 (17'st Stevanovic 5.5); Sabelli 5.5, Donati 7, Romizi 5.5, Defendi 6 (30'pt Salviato 6); Sciaudone 6 (17'st De Luca 5.5); Galano 5.5, Caputo 5.5. In panchina Guarna, Salviato, Filippini, Gomelt, Wolski, Minala, Stoian. Allenatore: Nicola 5.5
ARBITRO: Mariani di Aprilia 6
RETI: 48'pt e 26'st Laribi
NOTE: spettatori 15.389 per un incasso di 116.907 euro. Espulso Oikonomou al 47'st per doppia ammonizione. Ammoniti: Matuzalem, Cacia, Contini, Caputo. Angoli: 7-5 per il Bologna. Recupero: 3'; 4'.

COMMENTO
Grazie a una doppietta di Laribi, il Bologna batte 2-0 il Bari nel posticipo della 16^ giornata di Serie B e torna al successo che mancava da un mese; dopo il debutto vittorioso contro il Trapani, primo stop invece per Nicola sulla panchina pugliese. Bologna pericoloso attorno al quarto d’ora: prima ci prova Acquafresca, senza precisione, quindi Bessa, che trova la risposta di Donnarumma, bravo anche ad anticipare il comodo tap-in di Acquafresca.
La risposta del Bari è affidata al 25' a Caputo, mentre al 32' Coppola è decisivo in due occasioni su Galano. Bella partita, sulla splendida girata di Acquafresca c'è ancora Donnarumma a dire di no.

Al 48' Bologna avanti: Laribi scarica il destro, Donnarumma stavolta sbaglia ed è 1-0 per i padroni di casa. Il Bari fatica a reagire e nella ripresa, dopo 20', è il Bologna a sfiorare il raddoppio, ma stavolta Acquafresca spreca di testa da ottima posizione. Al 26' è però ancora Laribi a chiudere i conti sfruttando al meglio una bella iniziativa di Cacia.

Con questo successo i felsinei – che hanno chiuso il match in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Oikonomou – salgono al terzo posto a quota 26, mentre il Bari resta a 19.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400