Giovedì 16 Agosto 2018 | 17:46

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio / Serie C1 - Foggia e Taranto, playoff in vista

Vincono entrambe e sono a un passo dagli spareggi promozione. E domenica si sfidano allo Zaccheria. Al Manfredonia il derby con il Gallipoli. Il Martina perde, ma può ancora evitare i playout. C2: Potenza e Monopoli, quasi ci siamo. Successo del Melfi. Serie D: Noicattaro in dirittura d'arrivo
pallone da calcio in stadio vuotoLe sorprese non sono mancate nel girone B della serie C1 dove il Ravenna allunga a cinque il proprio vantaggio sull'Avellino che si faceva sotto minaccioso. Per la capolista doppietta di Succi contro la Juve Stabia (2-0) che a due giornate dalla fine è costretta ad abbandonare il sogno play-off. L'Avellino, invece, che sembrava rilanciato dal cambio in panchina con Vavassori al posto di Galderisi, perde sul campo della tranquilla Sambenedettese. Il ko arriva solo nel finale di partita per via dei gol di Simonetta e Carlini. La Cavese mantiene stretto il suo terzo posto, anche se in casa non riesce a superare il teramo (0-0). Per Foggia e Taranto arrivano due vittorie che valgono una seria ipoteca ai play-off: i rossoneri di D'Adderio s'impongono a Lanciano (0-2), mentre i rossoblu vincono, non senza fatica, contro l'Ancona (4-3) rimontando l'1-3. Può sperare ancora il Perugia, ma solo per la matematica visto che gli umbri hanno praticamente abbandonato i sogni di gloria con la sconfitta nel derby di Terni. In un «Liberati» senza pubblico (gara a porte chiuse) decide il gol di Zamperini (2-1), nel recuero. Importante successo anche in coda del San Marino contro il Martina (2-0) che può anche valere un anticipo di play-out. Per il resto due gol per parte in una classica gara di fine campionato tra Giulianova e Salernitana, mentre il Manfredonia batte il Gallipoli (2-1).
Nel girone C della C2, il Sorrento trema: i rossoneri pareggiano il big match contro il Monopoli (1-1), mentre il Benevento vittorioso contro il Val di Sangro (2-1) è adesso a un solo punto dalla vetta. Battuta d'arresto del Potenza a Celano (1-0). Vola il Gela, alla terza vittoria consecutiva sul campo della Pro Vasto (0-1) che vale l'agga ncio alla zona play-off. Vince il Melfi. Pareggio dell'Andria.

C1/B - 15ª GIORNATA DI RITORNO

Cavese - Teramo 0-0
Giulianova - Salernitana 2-2
Lanciano - Foggia 0-2
Manfredonia - Gallipoli 2-1
Ravenna - Juve Stabia 2-0
Sambenedettese - Avellino 2-0
San Marino - Martina 2-0
Taranto - Ancona 4-3
Ternana - Perugia 2-1

CLASSIFICA: Ravenna 65 punti; Avellino 60; Cavese 58; Foggia, Taranto 56; Perugia 51; Juve Stabia 49; Sambenedettese 46; Manfredonia 44; Salernitana 42; Gallipoli 41; Lanciano 38; Teramo 36; Martina, Ternana 35; San Marino 32; Ancona 27; Giulianova 12. Giulianova retrocessa in serie C2. Avellino 2 punti di penalizzazione.

I TABELLINI DELLE PUGLIESI

LANCIANO-FOGGIA 0-2

LANCIANO (4-3-3): Maurantonio 6.5; Mariscoli 6 (22' st Scrò 5.5), Molinari 6, Gimelli 5.5, Angeletti 6 (31' st Ubeda 5); Carboni 5.5, Leone 6, Sacilotto 6; La Camera 5.5 (38' st Conti A. sv), Pagliarini 4, Improta 6.5. In panchina: Guarna, Figueroa, Cruciani, Vidallè. Allenatore: Camplone 5.
FOGGIA (4-3-1-2): Marruocco 6.5; D'Alterio 6, Moi 6, Pagliarulo 6.5, Colombaretti 6.5; Giordano 6 (22' st Ingrosso 6), Cardinale 6.5 (38' st Princivalli sv), Shala 7; Pecchia 6.5; Mastronunzio 7 (40' st Mounard sv), Salgado 7. In panchina: Castelli, Zaccanti, Panarelli, Chiaretti. Allenatore D'Adderio 6.5.
ARBITRO: Gallione di Alessandria 6.5.
RETI: 30' pt Salgado, 36' st Mastronunzio.
NOTE: cielo sereno, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 2.500 circa. Al 41' st Marruocco para un rigore a Ubeda. Espulso al 14' st Pagliarini per scorrettezza a gioco fermo. Ammoniti: Carboni, Leone, Gimelli, Cardinale, Moi, Marruocco e Pagliarulo. Angoli: 4-2 per il Foggia. Recuperi: pt 2': st 4'.

MANFREDONIA-GALLIPOLI 2-1

MANFREDONIA (4-4-2): Marconato 7; Pierotti 6, Calabro 6, Giovannini 6.5, Di Simone 6; Vanin 6 (42' st De Giosa sv), Pederzoli 6.5 (22' st Romito sv), Marino 6, Piccioni 6; Alteri 6.5, Sansovini 6 (25' st Machado sv). Allenatore: D'Arrigo 6. In panchina: Sassanelli, Bortel, Giglio, Bonvissuto.
GALLIPOLI (3-4-3): Lafuenti 6; Lo Monaco 6, Musca 6, Di Sole 6 (27' st Frezza sv); Ambrogioni 6, Iennaco 6 (13' st Di Giulio sv), Cinelli 6 (27' st Giglio sv), Mele 6; Cimarelli 6, Califano 6.5, Carrozza 6. Allenatore: Auteri 6. In panchina: Spina, Casisa, Morello, Bellè.
ARBITRO: Vivenzi di Brescia 6.
RETI: 16' pt Giovannini, 25' pt Pederzoli, 44' pt Califano.
NOTE: circa 1.700 gli spettatori. Ammoniti: Calabro, Romito, Lo Monaco, Cinelli e Di Giulio. Angoli: 9-1 per il Gallipoli. Recuperi: pt 1'; st 5'.

SAN MARINO-MARTINA 2-0

SAN MARINO (4-4-2): Dei 6.5; Nossa 6, Ferraro 6.5, D'Angelo 6.5, Florindo 6; Buda 6, Berardi 6.5, Mottola 5.5, Turchetta 6 (18' st Ferrari 6); Ligori 6 (36' st Tedoldi sv), Blanco 6.5 (23' st Abate 6). In panchina: Merola, Napolitano, Ligi, Amantini. Allenatore: Nicoletti 6.
MARTINA (5-3-2): Mancini 6; Diliso 5 (1' st Lauria 6.5), Gambuzza 5.5, Mariniello 5.5, Lisuzzo 6, Gaveglia 5.5 (15' st Di Bari 5); Coletti 6, Scoponi 6.5, Cardascio 6.5; Cantoro 5, Costantini 5 (21' st Bernardo sv). In panchina: Pirchio, Del Tongo, Ferraresi, Arigò. Allenatore: Brini 5.5.
ARBITRO: Pinzani di Empoli 6.5.
RETI: 2' pt Buda, 42' st Abate.
NOTE: giornata calda e soleggiata. Terreno di gioco in perfette condizioni, circa 750 gli spettatori. Espulso all'11' st Cantoro per fallo di reazione. Ammoniti: Berardi, Turchetta e Coletti. Angoli: 2-1 per il Martina. Recuperi: pt 1'; st 3'.

TARANTO-ANCONA 4-3

TARANTO (4-4-2): Barasso 6; Caccavale 6, Colombini 5.5, Prosperi 6.5, Pastore 5.5; De Liguori 6 (18' st Catania 6), Toledo 8 (43' st Panini sv), Cejas 7, De Florio 6.5 (29' st Cosenza sv); Mancini 6, Zito 6.5. In panchina: Faraon, Ambrosi, Mortari, Larosa. Allenatore: Papagni 6.5.
ANCONA (4-5-1): Zomer 5; Masiero sv (21' pt Micallo 6), Mammarella 6, Schveitzer 6, Specchia 5.5; Langella 6, Mancinelli 6, Daniello 6, Docente 6.5, Rizzato 6 (31' pt Nassi 7.5, 18' st Borghese 6); Staffolani 5.5. In panchina: Farelli, Abbate, Fogacci, Ceccobelli. Allenatore: Monaco 6.
ARBITRO: Barletta di Bernalda 6.
RETI: 24' pt Docente, 31' pt De Florio (rig), 48' pt Nassi, 7' st Toledo, 13' st Nassi, 21' st Prosperi, 26' st Cejas.
NOTE: circa settemila gli spettatori. Espulsi al 20' st Colombini e Mancinelli. Ammoniti: Caccavale, Zito, Larosa e Specchia. Angoli: 4-0 per il Taranto. Recuperi: pt 3'; st 5'.

CLASSIFICA CANNONIERI

24 RETI: Biancolino (3 rig) (Avellino).
18 RETI: Chianese (1 rig) (Ravenna).
17 RETI: Succi (2 rig) (Ravenna).
16 RETI: Califano (10 rig) (Gallipoli).
15 RETI: Morante (3 rig) (Sambenedettese).
14 RETI: Ferraro (2 rig) (Salernitana).
13 RETI: Evacuo (1 rig) (Avellino).
12 RETI: Salgado (2 rig) (Foggia).
10 RETI: Grieco (1 rig) (Avellino); Ercolano (1 rig) (Cavese); Antenucci (3 rig) (Giulianova); Mazzeo (1 rig) (Perugia).
9 RETI: Mendil (Ancona); Ambrosi (2 rig) (Taranto); Tozzi Borsoi (2 rig) (Ternana).
8 RETI: Docente (2 rig) (Ancona); Caputo (5 rig) (Juve Stabia); Sestu (Salernitana); Myrtaj (5 rig) (Teramo); De Florio (2 rig) (Taranto); Trinchera (6 con il Manfredonia, 4 rig) (Ternana).
7 RETI: De Giorgio (2 rig) (Cavese); Chiaretti (Foggia); Esposito A. (Juve Stabia); Rubino (Perugia); Desideri (Sambenedettese); Cammarata (1 rig) (Taranto).
6 RETI: Moretti (Avellino); Morello (Gallipoli); Carlini (Sambenedettese).
5 RETI: Schetter (Cavese); Castaldo (Juve Stabia); Colussi (Lanciano); Abate e Villa (1 rig) (San Marino); Prosperi (Taranto).
4 RETI: Tarantino (1 rig) (Cavese); Pecchia (Foggia); Giglio (Gallipoli); Baclet (Juve Stabia); Leone (Lanciano); Di Simone (4 rig) e Piccioni (Manfredonia); Cardascio (1 rig) (Martina); Volpe (Ravenna); Di Maio e Ligori (San Marino); Toledo (Taranto); Margarita (1 rig) (Teramo); Bonfiglio (1 rig) (Ternana).
3 RETI: Rizzato (2 rig) (Ancona); Alfano, Aquino (1 rig) e Cipriani (Cavese); Princivalli (Foggia); Bellè (2 rig), Cardinale (3 rig) e Cimarelli (Gallipoli); Femiano A. (Juve Stabia); Alteri, Bonvissuto e De Paula (Manfredonia); Lauria (1 rig) e Perna (1 rig) (Martina); Ginestra e Guadalupi (Perugia); Mattioli (Salernitana); Olivieri e Visone (Sambenedettese); Blanco e Tedoldi (San Marino); Zito (Taranto); Migliaccio (Teramo).
2 RETI: Cichella e Nassi (Ancona); Tufano (Avellino); Romondini (Cavese); Dall'Acqua, Mounard e Zanetti (Foggia); Genchi (Giulianova); Esposito G. (Juve Stabia); Conti A. (2 rig), Correa e La Camera (Lanciano); Giovannini, Machado, Pederzoli (1 rig), Sansovini e Togni (Manfredonia); Cantoro, Gambuzza, Mancino e Mariniello (Martina); Baldini, Bernini e Pellecchia (Perugia); Aloe e Pizzolla (Ravenna); Agnelli, Cammarota (Salernitana); Fragiello (Sambenedettese); D'Angelo (San Marino); Cammarata e De Liguori (Taranto); Amodeo (Teramo); Cherubini (Ternana).
1 RETE: Anderson, Borgese, Mortelliti, Rrhudo, Sgarra e Teodorani (Ancona); Ascenzi, De Angelis, Garzon, Porcari, Puleo e Riccio (Avellino); Albano (rig), Arno, Perna, Pittilino, Sportillo (Cavese); Colombaretti, Ingrosso e Mastronunzio (Foggia); Ambrogioni, Carrozza, Clemente, Franzese e Nigro (Gallipoli); Acorsi, Croce, Latini e Morello (Giulianova); D'Anna, De Rosa, Femiano F. e Rinaldi (Juve Stabia); Bolic, Colussi, Improta, Mariscoli, Paniccia, Sacilotto, Triuzzi, Ubeda e Vincenti (Lanciano); Scarlato e Vadacca (Manfredonia); Costantini, Lisuzzo, Manca, Scoponi e Tassone (Martina); Anaclerio, Mamede, Mandorlini, Mocarelli, Rizzo e Taurino (Perugia); Cavagna, Di Cuonzo, Fasano e Gorini (Ravenna); Cardinale, Fusco, Magliocco, Russo e Soligo (Salernitana); Landaida, Loviso, Simonetta e Varriale (Sambenedettese); Buda, Ceccarelli, Di Bari, Faieta, Ferraro, Florindo, Giorgetti, Nossa e Turchetta (San Marino); Caccavale, Cejas e Mancini (Taranto); Bono, Catinali, Favasuli, Gargiulo, Niscemi, Radi e Schettino (Teramo); Del Grosso, Fanasca, Pastore, Perna, Russo, Scandurra, Scappini, Taccola e Zamperini (Ternana).
AUTORETI: D'Andrea (1, Avellino); Minadeo (1, Gallipoli); Gorini (1, Ravenna); Siniscalchi (1, Salernitana); Dei e Di Maio (1, San Marino); Filippi e Radi (1, Teramo); Giovannini e Piccioni (1, Manfredonia); Femiano (1, Juve Stabia).

PROSSIMO TURNO - 16ª GIORNATA DI RITORNO - 6/5 - ORE 15

Ancona - Sambenedettese
Avellino - Lanciano
Foggia - Taranto
Gallipoli - San Marino
Juve Stabia - Giulianova
Martina - Ternana
Perugia - Cavese
Salernitana - Manfredonia
Teramo - Ravenna

C2/C - 15ª GIORNATA DI RITORNO

Andria - Vigor Lamezia 0-0
Benevento - Val di Sangro 2-1
Celano - Potenza 1-0
Igea Virtus B. - Real Marcianise 3-2
Melfi - Cassino 1-0
Nocerina - Catanzaro 1-0
Pro Vasto - Gela 0-1
Sorrento - Monopoli 1-1
Vibonese - Rende 1-1

CLASSIFICA: Sorrento 58 punti; Benevento 57; Potenza 54; Monopoli 52; Gela 51; Val di Sangro, Lamezia 49; Andria 46; Catanzaro 44; Marcianise 41; Cassino, Igea Virtus 40; Vibonese, Celano Olimpia 37; Melfi 34; Nocerina 31; Rende 29; Pro Vasto 27. Vigor Lamezia due punti di penalizzazione. Cassino un punto di penalizzazione.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

ANDRIA BAT-VIGOR LAMEZIA 0-0

ANDRIA BAT (4-3-3): Romano 6; Cioffi 5, Rizzo 5,5, Carnevali 5,5, Lo Piccolo 5; Scopelliti 4,5 (30' st Rizzi ng), Spinelli 5, Ancione 4,5 (43' st Porcelluzzi ng); Cavaliere 5,5 (30' st Leone ng), Marchano 4, Arcadio 4. A disp.: Dibitonto, Patanè, Gritti, Di Toro. All.: Infantino 4.
V. LAMEZIA (4-4-2): De Felice 6; Petrassi 6, Porpora 6, Di Muro 6,5, Ursino 5,5 (40' st Picci ng); Ramora 6 (38' st Lavrendi ng), Battisti 6,5, Zaminga 6,5, Pippa 6; Sergi 6, Alessandrì 6 (22' st Riccobono 6). A disp.: Parrotta, Bagarollo, Martone, Lisi. All.: Provenza 5,5.
ARBITRO: Passeri di Gubbio 6.
NOTE: spettatori 1500 circa, incasso non comunicato. Ammoniti: Porpora, Arcadio, Ancione, Rizzo. Angoli 5-5. Recupero: pt 1'; st 5'.

CELANO-POTENZA 1-0

CELANO (4-4-2): Bartoletti 7; Del Grosso 7, Pepe 6,5, Adani 7, Morgante 7; Villa 7 (10' st Cesaro 6,5), Amenta 7, Barrionuevo 7 (27' st Giacalone 7), Gentili 6,5 (17' st Dionisi 6,5); Ciofani 7, Luiso 8. A disp.: Vurchio, Comba, Gabrieli, Farina. All.: Petrelli 7.
POTENZA (4-3-3): Iuliano 6,5; Gona 6 (38' st Ventura ng), Cagnale 6,5, Colletto 6,5, Memè 7; Berretti 6,5, Dettori 6,5, Grillo 7 (26' st Di Giorgio 6); Delgado 7, Nolè 7,5 (46' st Tassone ng), Pignalosa 6,5. A disp.: Signorile, Paonessa, Pollini, Giugliano. All.: Arleo 6.
ARBITRO: Peruzzo di Schio 6.
MARCATORE: 36' st Luiso.
NOTE: spettatori 1500 circa con folta rappresentanza potentina. Ammoniti: Barrionuevo, Gentili, Nolè, Bartoletti, Morgante, Luiso, Giacalone. Espulsi: 37'st Cesaro; 48'st Ventura entrambi per gioco pericoloso. Angoli 6-2 per il Celano. Recupero: pt 2'; st 4'.

MELFI-CASSINO 1-0

MELFI (4-4-2): Apuzzo 6; Tursi 6, Buonanno 6, Ruscitti 6,5, Patarini 7; Campione 6 (17' st Marcuz 6), Cianni 6,5, Mitra 6 (25' st Russo 6), Brutto 6,5; De Angelis 6,5 (32' st Chafer ng), Lauria 6,5. A disp.: Curci, Petagine, Paris, Succhiarelli. All.: Pugliese 6.
CASSINO (4-5-1): Saviano 6; Raia 6 (1' st Deffo 6,5), Pascale 6 (7' st Obinna 5), La Manna 5, Esposito 5; Carcione 6, Gallone 6 (27' st Gatti 5), Salvagno 6, Rallo 6, Crisci 5; Improta 6. A disp.: Rossi, Nardone, Iozzi, Reale. All.: Grossi 5,5.
ARBITRO: Didato di Agrigento 6.
MARCATORE: 1' st su rig. De Angelis.
NOTE: spettatori 1400 circa con 50 ospiti. Ammoniti: Gallone, Carcione, Chafer. Angoli 5-0 per il Melfi. Recupero: pt 0'; st 4'. NOCERINA-

SORRENTO-MONOPOLI 1-1

SORRENTO (4-3-1-2): Mennella 6; Ferrara 6, Braca 7, Migliozzi 6,5, Pezzella 6,5 (30' st Gargiulo 5); Marciano 6, Ruotolo 6,5, Teta 6 (38' st Silvestri ng); Russo 6 (28' st Sibilli ng); Rastelli 6, Ripa 6. A disp.: Ambra, Solimene, Molino, Maiorano. All.: Cioffi 6.
MONOPOLI (3-5-2): D'Urso 6,5; Colella 7, Bocchini 6,5, Mastronardi 6; Malagnino 6 (39' st Garofalo ng), Menga 5 (17' st G. Loseto 5), Cazzarò 7, D'Allocco 6,5, Pugliese 6,5; Galetti 5,5 (43' st Bonfardino ng), Caracciolese 6. A disp.: Buono, Caridi, Vittorio, F. Loseto. All.: L. Bitetto 6.
ARBITRO: Tasso di La Spezia 6.
MARCATORI: 13' st Braca (S), 40' st Caracciolese (M). NOTE: spettatori 2.500 circa, incasso 16.667 euro. Espulso Marciano (S) al 47' st per scorrettezza. Ammoniti: Ripa (S), Braca (S), Ruotolo (S), Bocchini (M), Colella (M), D'Urso (M), Pezzella (M), Mastronardi (M). Angoli 3-1 per il Sorrento. Recupero: pt 1'; st 5'.

CLASSIFICA CANNONIERI

22 RETI: Ripa (1 rig) (Sorrento)
16 RETI: Bueno (6 rig) (Catanzaro); Frisenda (3 rig, Igea Virtus); Innocenti (1 rig, Val di Sangro)
14 RETI: Falomi (6 rig) (Nocerina)
13 RETI: Alessandrì E. (Vibonese)
11 RETI: Marchano (Andria)
10 RETI: Polani (2 rig, Benevento); Galetti (1 rig, Monopoli); Nolè (Potenza); Alessandrì (3 rig, Vigor Lamezia).
9 RETI: Lauria (Melfi)
8 RETI: Carcione (Cassino); Cirillo (3 rig, Gela); Manco (1 rig, Real Marcianise); Occhiuzzi (1 rig, Rende); Sergi (Vigor Lamezia).
7 RETI: Pignalosa (2 rig) (Potenza);Gaeta (1 rig, Pro Vasto); Galantucci (1 rig, Rende); Campo (3 rig, Vibonese)
6 RETI: Clemente (2 rig, Benevento); Gatti (3 rig) e Improta (1 rig) (Cassino); Ciofani e Luiso (Celano); Amenta (1 rig), Ceccarelli (Gela); Riolo (Rende); Russo (1 rig, Sorrento)
5 RETI: Pasca (Andria); Crisci (Cassino); Ricciardo (Igea Virtus); Caridi (1 rig) e Caracciolese (Monopoli); Poziello (Real Marcianise); Pagano (Val di Sangro); D'Amblè (Vibonese); Lisi (Vigor Lamezia).
4 RETI: Scopelliti (Andria); Marasco e Vagnati (1 rig, Benevento); Cunzi (1 rig, Catanzaro); Sanguinetti (Igea Virtus); De Angelis (1 rig) e Paris (2 rig) (Melfi); Tangorra (Monopoli); Alfieri (1 rig) e Delgado (Potenza); Galizia e Romano (Real Marcianise); Rastelli e Teta (Sorrento); Pagana (1 rig, Val di Sangro)
3 RETI: Taua (Benevento); Rallo (Cassino); Siclari (Catanzaro); Campanile (1 rig, Celano); Palma (Igea Virtus); Brutto (Melfi); Bitetto (3 rig, Monopoli); Dettori (1 rig) e Grillo (Potenza); Nieto (Pro Vasto); Della Ventura, Molino (3 rig), Murolo, Schiavon (3 rig) e Vanacore (Real Marcianise); Covelli e Novello (1 rig, Rende); Sibili (2 rig) (Sorrento); Berardini (Val di Sangro); Catalucci e Di Mauro (Vibonese); Picci e Riccobono (Vigor Lamezia).
2 RETI: Cavaliere (rig) e Spinelli (Andria); Imbriani, Maisto e Palermo (Benevento); Iozzi e Pau (Cassino); Cuffa, Guidone, Merito e Morleo (Catanzaro); Giacalone (2 rig) e Villa (Celano); Corapi, Fabbro, Grando e Parlagreco (Gela); Doumbia e Bonaffini (Igea Virtus); Chafer (Melfi); Loseto e Menga (Monopoli); De Crescenzo, Greco e Masciantonio (Nocerina); Pagano (1 rig) (Potenza); Mignogna (1 rig) (Pro Vasto); Marzullo (Real Marcianise); Benincasa, Bernardi e Criniti (Rende); Esposito, Marinucci Palermo (Val di Sangro); Falivena (Vibonese); Battisti, Campo (2 rig), Cordiano (Vigor Lamezia).
1 RETE: Cioffi, Di Toro, Leone, Lo Piccolo e Russo (rig) (Andria); Castaldo, De Porras, Esposito, Maschio e Pedotti (Benevento); Niccolini, Obinna, Padovani e Salvagno (Cassino); Giuntoli, Merito e Wahab (Catanzaro); Ambrosini, Barrionuevo, Cesaro, Dionisi, Farina, Gabrieli, Gentili, Pepe e Villa (Celano); Comandatore, D'Alessandro, Di Franco Ike e Sapienza (Gela); Alizzi e Tamburro (Igea Virtus); Campione, De Lucia, Matri e Palumbo (Melfi); Cazzarò, D'Allocco, Garofalo, Lorusso, Malagnino, Memmo, Pugliese e Sifonetti (Monopoli); Albano, Amenta, Ciminari, Higo, Okolie, Pascuccio e Rosamilia (Nocerina); Colletto, Lolaico e Marra (Potenza); Aquino, Cacciaglia, Ceravolo, Ciotti, Morfeo, Negro, Vitale e Volpato (Pro Vasto); Di Napoli, Piscitelli, D'Ambrosio, Mariniello (Real Marcianise); Caruso (rig), Catalano e Piemontese (Rende); Braca, Ferrara, Maraucci, Ottobre e Silvestri (Sorrento); Bruno, Chiopris Gori (rig), Vitone, Zuppardo (Val di Sangro); Guastella, Moschella, Orefice e Vitiello (Vibonese); Ramora (Vigor Lamezia).
AUTORETI: Gatti e La Manna (1, Cassino); Del Grosso (1, Celano); Berger e Mancini (1, Gela); Alfieri (1, Nocerina); Filosa (1, Real Marcianise); De Miglio e Fabio (1, Rende); De Felice (1, Vigor Lamezia).

PROSSIMO TURNO - 16ª GIORNATA DI RITORNO - 6/5 - ORE 15

Cassino - Nocerina
Catanzaro - Melfi
Gela - Celano
Monopoli - Vibonese
Potenza - Sorrento
Real Marcianise - Andria
Rende - Pro Vasto
Val di Sangro - Igea Virtus B.
Vigor Lamezia - Benevento

SERIE D - GIRONE H - 16ª GIORNATA DI RITORNO

Bitonto - Noicattaro 3-3
Francavilla - Barletta 3-3
Ippogrifo Sarno - Matera 2-1
Ischia - S.Antonio Abate 4-1
Leonessa Altamura - Brindisi 0-3
Petacciato - Grottaglie 0-3
Sporting Genzano - Ebolitana 3-3
Turris - Lavello 5-0
Viribus Unitis - S.F.Normanna 2-4

CLASSIFICA: Noicattaro 63 punti; AversaNormanna 62; Grottaglie 61; Ischia 55; San Antonio, Turris 53; Barletta, Brindisi 52; Viribus Unitis 48; Ippogrifo 47; Francavilla 46; Bitonto 43; Matera 42; Ebolitana 38; Lavello 32; Sporeing Genzano 31; Leonessa Altamura 17; Petacciato 5. Lavello due punti di penalizzazione Leonessa Altamura (1 punto di penalizzazione) e Petacciato retrocesse in Eccellenza.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

FRANCAVILLA-BARLETTA 3-3

FRANCAVILLA (4-4-2): Moschetto 6,5; Nicolao 7, Zaccardo 6, De Icco 6, Cataldo 6; Iacobone 7, Mels 7, Manco 7, Di Senso 6,5 (39' st Lo Prete 6); Del Prete 7,5 (47' st Sguera sv), Chisena 8 (34' st Manzillo 6,5). A disp.: Annunziata, Autiero, Gioia, Lupacchio. All.: Lazic 7.
BARLETTA (4-4-2): Di Vincenzo 7; Mascia 7, Landi 7, Lonardo 6 (31' st Lanciano sv), Balducci 6; Iraci 7, De Cecco 6, De Leonardis 6, Mangiapane 6; Di Domenico 7 (39' st Ricci 6), Criniti 6 (31' stLa Notte 5). A disp.: Di Candia, Ziri, D'Angelo, Del Vecchio. All.: Chiricallo 6,5.
ARBITRO: Rovida di Savona 6.
MARCATORI: pt 16' Iacobone (F), 40' Di Domenico (B); st 18' Di Domenico (B), 29' Mels (F), 33' Chisena (F), 36' Landi (B).
NOTE: spettatori 1000 di cui 300 di provenienza ospite. Ammoniti: Mangiapane, De Leonardis, Di Senso, Chisena. Angoli 6-2 per il Francavilla. Recupero: pt 3'; st 3'.

BITONTO-NOICATTARO 3-3

BITONTO (4-4-2): Montagna 6; Maglieri 6, Raimondi 6, Zaccaro 6, Pellegrino 6; Buttazzoni 6, Dentamaro 6, Cimadomo 6, Fumai 6; Tenzone 6 (25' st Buonaventura 6), Laviano 6,5 (39' st Cantatore sv). A disp.: Licchello, Pedalino, Pascalicchio, Camasta, Suriano. All.: La Cava 6,5.
NOICATTARO (4-42): Cilli 6; Grazioso 6,5, Sabini 6, Sassarini 6, De Lorenzis 6; Linardi 6, Sangirardi 6, Menolascina 6,5, Zotti 7 (40' st Nicoletti 6); Doria 6,5 (32' st Savio sv), Suarez 6,5 (5' st Giacco sv). A disp.: Doronzo, Domanico, Tagliente, Manzari. All.: Del Rosso 6.
ARBITRO: Perisan di Udine 6,5.
MARCATORI: pt 5' Doria (N), 10' e 33' Laviano (B), 20' Suarez (N); st 31' Zotti (r) (N), 33' Raimondi (B).
NOTE: spettatori 900 circa di cui 400 ospiti. Giornata calda e soleggiata. Terreno in buone condizioni. Ammoniti: De Lorenzis, Fuami, Raimondi. Angoli 6-0. Recupero: pt 4'; st 5'.

PETACCIATO-GROTTAGLIE 0-3

PETACCIATO (4-4-2): Antenucci 6 (38' st Marangi sv); Carta 5, Di Gregorio 5,5, Follera 5,5 (23' st Tiscia sv), Oliva 5,5; Del Giudice 5,5, Pini 5,5, Reda 5, Farina 5; Langella 6, Perfetto 5 (18' st Lemma 6). A disp.: Budano, Dionisio, Limata, Travaglini. All.: Capozzi 6.
GROTTAGLIE (4-3-1-2): Lamberti 6; De Giorgi 6,5, Edjekpan 6,5, Camassa 6,5, Solidoro 6; Marini 6,5 (31' st Piroscia sv), Lentini 6,5, Gi. Lenti 6; Chiesa 7,5; Piperissa 7, Greco 7 (35' st Pastano sv). A disp.: Guida, Pirone, Spada, Sancesario. All.: Orlando 7.
ARBITRO: Vallorani di San Benedetto del Tronto 5,5.
MARCATORI: pt 15' Chiesa, 29' Piperissa; st 17' Chiesa.
NOTE: giornata estiva , circa 350 spettatori. Ammoniti: Reda, Perfetto. Angoli 3-1 per il Grottaglie. Recupero: pt 2'; st 3'.

LEONESSA ALTAMURA-BRINDISI 0-3

LEONESSA ALTAMURA (4-4-2): Musacco 7; Limido 5, C. Tafuni 5, Buono 6 (36' st Renna sv), Perney 6; L. Tafuni 6 (22' st Cambareri sv), Puggioni 6, Ceraulo 6,5, Colombo 6,5 (35' st Incampo sv); Svuini 6, Gioielli 7. A disp.: Stano, Martignetti, Bernardo, Costa. All.: Silletti 6.
BRINDISI (4-4-2): Musella 7,5; Caroleo 5 (1' st Romano 6), Della Bona 6, Corazzini 6, Barca 6,5; Frascaro 7, Lorusso 6, Rosciglione 6, Greco 6 (22' st De Virgilio sv); Verolino 7, Falconieri 6,5 (44' st Perez sv). A disp.: Luperto, Toscano, Ladogna, Bartolomucci. All.: Giusto 6.
ARBITRO: Ferrone di L'Aquila 6.
MARCATORI: pt 3' Verolino; st 27' Frascaro, 43' Falconieri.
NOTE: spettatori 150 circa di cui una settantina provenienti da Brindisi. Ammoniti: Caroleo, Limido, Romano. Angoli 9-3 per la Leonessa Altamura. Recupero: pt 3'; st 2'.

IPPOGRIFO-MATERA 2-1

IPPOGRIFO (4-3-3): Peluso 7,5; De Falco 6, D'Amico 6, Balestrino 6 (16' st Inserra 6,5), Izzo 6; Belmonte 6,5, Caccavale 6, Armonia 7,5; Trapani 6,5, Vitaglione 6,5 (40' st Noviello sv), Zurolo 6. A disp.: Di Maro, Falcone, Sorrentino, Moccia, Izzillo. All.: Luigi Squillante (squalificato), in panchina Giosuè Squillante 7.
MATERA (4-4-2): Siringo 6; Grassani D. 6, Grassani F. 5,5 (12' st Carrato 5,5), Pascale 5,5, Della Corte 5,5; Digno 6 (12' st Di Tacchio 6), Vallefuoco 5,5, Valdez 6, Naglieri 5,5; Marsico 5,5, De Rosa (42' st Frazzica sv). A disp.: De Ceglie, Musillo, Amoruso, Montano. All.: Raimondi 6.
ARBITRO: Marini di Roma 6.
MARCATORI: pt 39' Armonia (I), 42' rig. Vitaglione (I); st 29' Di Tacchio (M).
NOTE: spettatori 400 circa. Espulsi al 32' pt Caccavale per gioco scorretto, al 38' pt Della Corte per doppia ammonizione e Sorrentino per proteste, al 28' st Pepe per proteste, al 46' st Belmonte per gioco scorretto. Ammoniti: Valdez, Della Corte, Digno, Marsico, Grassani D., Inserra, Armonia. Angoli 3-1. Recupero: pt 5'; st 8'.

PROSSIMO TURNO - 17ª GIORNATA DI RITORNO - 6/5 - ore 15

Barletta - Sporting Genzano
Brindisi - Turris
Ebolitana - Leonessa Altamura
Grottaglie - Ippogrifo Sarno
Lavello - Petacciato
Matera - Viribus Unitis
Noicattaro - Francavilla
S.Antonio Abate - Bitonto
S.F.Normanna - Ischia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato
e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS