Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 20:21

Golf - Hoey vince l'Open di Puglia e Basilicata

L'irlandese ha conquistato la 22ª edizione del torneo più longevo del Challenge Tour europeo disputatosi sui due percorsi del Golf Club Riva dei Tessali. Hoey ha battuto alla prima buca di spareggio il gallese Bond, con il quale aveva chiuso alla pari le 72 buche della gara. Benino gli italiani
Riva dei TessaliRIVA DEI TESSALI (TARANTO) - Il ventottenne irlandese Michael Hoey ha vinto la 22ª edizione dell'Italian Tessali/Metaponto Open di Puglia e Basilicata, il più longevo torneo del Challenge Tour europeo che si è disputato sui due percorsi del Golf Club Riva dei Tessali/Metaponto. Hoey (272 - 66 67 68 71) ha battuto alla prima buca di spareggio il gallese Liam Bond (272 - 70 66 68 68), con il quale aveva chiuso alla pari le 72 buche della gara.
Fuori dal play off per un colpo il ventunenne olandese Joost Luiten. Tra i protagonisti ci sono stati anche due giocatori italiani, Marco Crespi, quarto con 274, alla pari con l'inglese Ben Mason, ed Edoardo Molinari, sesto con 275 insieme agli svedesi Michael Jonzon e Wilhelm Schauman e all'inglese John E. Morgan.
E merita un elogio anche Giorgio Grillo, pur se nel finale non ha reso come nei primi tre giri, classificatosi 19^ con 279. In particolare Crespi è stato leader a metà gara insieme a Hoey, poi ha perso la possibilità di entrare almeno nel play off per un bogey alla buca 17, dove anche Luiten ha mancato la chances di battersi per il titolo quando era in vetta con «meno 13» alla pari con Liam Bond, già in club house.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione