Martedì 14 Agosto 2018 | 16:16

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio / Serie A - Finalmente Inter! Mancini resta fino al 2011

I nerazzurri hanno conquistato il 15° scudetto con cinque giornate d'anticipo. Decisiva la vittoria ottenuta a Siena (2-1, doppietta di Materazzi) e la sconfitta della Roma. Moratti: «Mancini ha rinnovato il contratto» • Galoppata con una sola sconfitta • Ibrahimovic ha fatto la differenza • L'albo d'oro
Roberto ManciniMILANO - L'Inter è campione d'Italia edizione 2006-2007. La formazione nerazzurra ha conquistato il 15esimo scudetto della sua storia con cinque giornate d'anticipo rispetto alla fine del campionato. Decisiva la vittoria odierna ottenuta sul campo del Siena, con il risultato di 2-1 grazie alla doppietta di Materazzi (un gol su rigore), e la contemporenea sconfitta della Roma, battuta a Bergamo dall'Atalanta per 2-1 (Doni e Zampagna, poi Perrotta). A questo punto, l'Inter ha 84 punti, seguita dalla Roma con 68: la differenza di 16 punti tra le due squadre è incolmabile nelle prossime 5 gare che rimangono fino al termine della stagione.
I giocatori dell'Inter hanno festeggiato in campo e negli spogliatoi indossando tutti una maglia nerazzurra con il numero 15 e la scritta Campioni. Anche Massimo Moratti è felicissimo. «Finalmente. Siamo contenti, siamo contenti per il pubblico. Lo dedico a Facchetti». Poi dà una notizia: «Il nuovo matrimonio con Mancini? Lo abbiamo già fatto, è successo alcuni giorni fa»: Quattro anni di contratto con l'Inter, con l'opzione per la quinta stagione: sono queste le condizioni del rinnovo. In pratica, Mancini ha rinnovato l'accordo con la società nerazzurra fino al 30 giugno 2011 con opzione per il 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS