Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 16:54

Calcio - Europeo 2012 a Polonia e Ucraina

L'annuncio è stato dato dal presidente dell'Uefa Michel Platini. Bocciata la candidatura italiana, assegnata la competizione (9-22 giugno) a due Paesi dell'Est per la sorpresa di tutti, compreso Dino Zoff: «Non me l'aspettavo, anche perché avevo parlato con Boniek che era molto scettico sulla Polonia»
CARDIFF (GALLES) - Niente da fare per l'Italia: il Comitato Esecutivo della Uefa ha deciso che l'edizione 2012 degli Europei si terrà in Polonia e Ucraina. L'annuncio è stato dato dal presidente Michel Platini a Cardiff. Il Comitato Esecutivo di Nyon ha bocciato le candidature di Italia da un lato e di Croazia e Ungheria dall'altro, assegnando per la prima volta ai due Paesi dell'Est Europa l'organizzazione di un grande evento calcistico. Per quanto riguarda le città in cui si disputeranno gli incontri, la Polonia punterà su Gdansk, Poznan, Varsavia e Wroclaw mentre in Ucraina si giocherà a Dnipropetrovsk, Donetsk, Kiev e Lvov.

ZOFF SORPRESO GRAVE SCONFITTA
Clamoroso a Cardiff. Bocciata la candidatura italiana, l'Uefa ha assegnato gli Europei a Polonia ed Ucraina sorprendendo tutti, per primo Dino Zoff, ex portiere degli azzurri campioni d'Europa e del Mondo, oltre che ex ct della nostra nazionale seconda ad Euro2000. «Non me l'aspettavo, anche perché avevo parlato proprio ieri con Boniek che era molto scettico sulla Polonia - ha commentato Zoff, ospite in studio a Sky Sport -. È una sconfitta grave sotto tutti gli aspetti, noi non abbiamo fatto molto per meritarci questi Europei con tutti i problemi che ci siamo creati e che ci stiamo creando, ma ero tranquillo e confesso di esserci rimasto male. Ripeto, è una bocciatura grave, probabilmente all'estero hanno una sensazione diversa sulle nostre possibilità. Per me è stato un duro colpo, sono uno dei campioni europei del '68 che si disputarono in Italia, mi volevo godere un altro campionato nel nostro Paese, ma così non è stato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione