Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 16:48

Lega Pro di calcio Il Lecce parte male poi sbanca Salerno

BARI - Nell'anticipo della decima giornata del girone C della Lega Pro di calcio, il Lecce sbanca Salerno. Finisce 1-3. Padroni di casa in vantaggio in avvio con una rete di Calil (5'). Gli ospiti ribaltano il punteggio in apertura di ripresa: pareggio con un rigore di Carrozza (50') e sorpasso con un colpo di testa di Sacilotto (56'). Chiude il discorso Doumbia all'80'. I campani si fermano, ma restano momentaneamente in testa col Benevento a quota 19. I pugliesi danno una prova di forza e fanno un balzo in avanti in classifica piazzandosi con 18 punti a un passo dal vertice (nella foto, il tecnico Lerda)
Mangia, il Bari e il vernacolo: «A Varese per vincere»
Italia-Danimarca U21 si giocherà a Matera
Lega Pro di calcio Il Lecce parte male poi sbanca Salerno
BARI - Nell'anticipo della decima giornata del girone C della Lega Pro di calcio, il Lecce sbanca Salerno. Finisce 1-3. Padroni di casa in vantaggio in avvio con una rete di Calil (5'). Gli ospiti ribaltano il punteggio in apertura di ripresa: pareggio con un rigore di Carrozza (50') e sorpasso con un colpo di testa di Sacilotto (56'). Chiude il discorso Doumbia all'80'. I campani si fermano, ma restano momentaneamente in testa col Benevento a quota 19. I pugliesi danno una prova di forza e fanno un balzo in avanti in classifica piazzandosi con 18 punti a un passo dal vertice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione