Cerca

Nuoto - Magnini, oro mondiale nei 100 metri stile libero

A Melbourne si è confermato campione della specialità ex aequo con il canadese Hayden. È la prima medaglia d'oro per l'Italia dei campionati. «È un pò strano ma posso dire di essere campione del mondo». Aveva problemi a un braccio. Bronzo all'australiano Sullivan
MELBOURNE (AUSTRALIA) - Filippo Magnini ha vinto la medaglia d'oro dei 100 metri stile libero ai Mondiali di nuoto di Melbourne confermandosi campione della specialità ex aequo con il canadese Brent Hayden. È la prima medaglia d'oro per l'Italia dei campionati. «È un pò strano ma posso dire di essere campione del mondo». Filippo Magnini è felice ma un pò sorpreso dopo avere constatato di avere vinto l'oro dei 100 sl in condominio con il canadese Brent Hayden. «Gli ultimi cinque metri - dice ai microfoni della Rai - ero stramorto, ma essere arrivato primo è comunque una cosa bellissima. Sapevo di non essere al 100 per cento dopo la staffetta, avevo problemi a un braccio. Comunque è stata una gara veloce, eravamo tutti lì, il tempo finale è molto buono. Ho difeso i colori della nazione. Due anni fa ero stato la sorpresa e ora non era facile confermarsi» Molto soddisfatto anche l'altro vincitore, il canadese Brent Hayden. «E' bello vincere ma dividere un oro con Magnini è ancora più divertente». Bronzo all'australiano Sullivan.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400