Cerca

Sugli spalti del San Nicola 2500 bambini bardati d'azzurro

I rappresentanti del Settore Giovanile e Scolastico li accompagneranno per assistere a Italia-Scozia. I piccoli saranno vestiti con magliette colorate di azzurro ed oro a raffigurare 4 grandi stelle, una per ogni vittoria della Nazionale ai Mondiali • In campo anche la beneficenza
BARI - Il Settore Giovanile e Scolastico (SGS) della FIGC, in collaborazione con il Comitato promotore FIGC per EURO 2012, l'Assessorato allo Sport del Comune di Bari ed il supporto logistico del Comitato Regionale Puglia porterà negli spazi interni del «Largo Parco 2 Giugno» di Bari 600 bambini e bambine in rappresentanza di circa 40 scuole calcio della Puglia che daranno vita alla manifestazione «Stradacalciando». È il calcio che torna alle sue origini: su 40 mini-campi, allestiti con coni e birilli, con inizio alle 9.00 fino alle 13.00 giocheranno tante partite 3 contro 3 durante le quali si alterneranno bambini tra i 6 e i 12 anni. Ad ogni piccolo calciatore verrà consegnata la «sacca dell'amicizia»: un piccolo zainetto con all'interno 6 casacche di 2 colori ed altri gadget di EURO 2012.
Terminata questa esperienza, grazie al contenuto della sacca, i bambini delle scuole calcio avranno il necessario per organizzare piccole partitelle con i loro amici nel cortile di casa o nei parchi della città. La sera, in vista della partita Italia-Scozia, Il Settore Giovanile e Scolastico porterà sugli spalti del «San Nicola» 2543 bambini per incitare la Nazionale e supportarla con calore ed entusiasmo. I bambini, che assisteranno alla gara dai settori A ed F della Tribuna Est, vestiti con particolari magliette colorate di azzurro ed oro, monteranno sugli spalti del «San Nicola» una suggestiva scenografia: 4 grandi stelle, una per ogni vittoria della Nazionale ai Mondiali di calcio ed un tifo caloroso che accompagnerà gli azzurri nel corso dei 90 minuti di gioco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400