Cerca

Volley / A1 donne - Domenica-sì per l'Altamura

La Lines Ecocapitanata ha sconfitto in casa la Megius Padova 3-0. Tena Santeramo invece cade contro Bigmat SanPaolo Chieri • I risultati della 5ª giornata di ritorno, la classifica e le partite del prossimo turno
LINES ECOCAPITANATA ALTAMURA - MEGIUS 3-0
(25-21, 25-23, 25-22)


• LINES ECOCAPITANATA ALTAMURA - Aldrich 8, Menchova 11, Romanò 4, Cruz 16, Gligorovic 6, Gaggiotti (libero), Voronina 12, Pilota. Non entrati: Kovacova, Mezzapesa, Petruzzelli, Kahumoku. All. Guidetti.

• MEGIUS VOLLEY PADOVA - Pachale 10, Rosso, Leggeri 4, Buckova 8, Sangiuliano, Centoni 7, Mifkova, Vannini 2, Barbieri (libero), Nikolic 12. Non entrati Boscoscuro, Parkhomenko. All. Micelli Lorenzo.

• ARBITRI: Vittorio Sampaolo, Fabrizio Pasquali.
• NOTE: Spettatori 1000, incasso 1200 €, durata set: 26', 27', 29'; tot: 82'.

BIGMAT SANPAOLO - TENA SANTERAMO 3-0
(25-12, 25-21, 25-18)


• BIGMAT SANPAOLO CHIERI - Coimbra 15, Baliana Das Chagas 12, Fiorin 7, Joines 5, Mammadova 22, Ferretti, Borri (libero), Vincenzi. Non entrati Ustymenko, Petrolo, Merlotti. All. Guidetti Giovanni.

• TENA SANTERAMO: Boteva 3, Benedito 8, Melean, Cicolari 10, Rodrigues 2, Porzio (libero), Luraschi, Marulli 10, Livingston 2. Non entrati Willoughby, Porfido, Mataloni. All. Ferrari Tommy.

• ARBITRI: Massimo Menghini, Simone Santi.
• NOTE: Spettatori 1300, incasso 8300 €, durata set: 20', 25', 24'; tot: 69'.
Volley pallavolo - Lines Tradeco Altamura - Due sconfitte per le squadre al vertice della graduatoria del campionato di A1 femminile di pallavolo, concluso oggi, spezzettato durante la settimana. La Scavolini Pesaro ha fermato la capolista Sant'Orsola Asystel Novara con il 3-2 casalingo. Non è andata meglio alla PlayRadio Foppapedretti Bergamo che nell'altro anticipo si era fatta sorprendere in casa dalla Minetti Infoplus Vicenza (2-3). Oggi è arrivata la vittoria della Monte Schiavo Banca Marche Jesi che ha sconfitto 3-1 la Despar Perugia campione d'Italia (20-25, 26-24, 25-22, 25-22). Con questi successo Jesi sale al secondo posto a due lunghezze da Bergamo. Torna alla vittoria anche la Bigmat SanPaolo Chieri che non incontra particolari difficiltà nel match interno contro la Tena Santeramo (25-12, 25-21, 25-18). Ko interno per il fanalino di coda Tecnomec Forlì che però riesce a strappare un set alla Rebecchi Cariparma Piacenza (25-20, 18-25, 16-25, 20-25). Chiude il quadro della quinta giornata di ritorno il successo, netto, della Lines Ecocapitanata Altamura ai danni della Megius Volley Padova (25-21, 25-23, 25-22). In classifica la Sant'Orsola Asystel Novara guarda tutte dall'alto con 43 punti. Al secondo posto non si muove la PlayRadio Foppapedretti Bergamo (39). Terza, come detto, la MonteSchiavo, con una lunghezza di vantaggio sulla Scavolini Pesaro. In coda alla graduatoria la LinesEcocapitanata Altamura sale a quota 15, uno in più della Tena Santeramo. Chiude la Tecnomec Forlì (5).
Si torna in campo sabato 7 aprile (ore 18) con l'attesa sfida al vertice tra l'Asystel Novara e la PlayRadio Foppapedretti (20:30 Diretta Rai Sat). La Despar Perugia cercherà un pronto riscatto nel match interno contro la Scavolini Pesaro (6 aprile, Ore 20:30), mentre punti pesanti in palio in Rebecchi Cariparma Piacenza-Bigmat SanPaolo Chieri. La Minetti Infoplus Vicenza vuol proseguire il brillante cammino campionato ed è pronta a ricevere la Tena Santeramo. Turno non facile per la Megius Volley Padova che attende la visita della Monte Schiavo Banca Marche Jesi. Infine la Lines Ecocapitanata Altamura non dovrebbe incontrare difficoltà contro la Tecnomec Forlì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400