Mercoledì 20 Giugno 2018 | 00:00

Pallavolo / A1 Uomini - Taranto sconfitta

Nel posticipo della 9ª giornata di ritorno del campionato italiano, Prisma battuta con un secco 3-0 a Modena. Gli ionici mancano il sorpasso ai danni della Rpa Luigibacchi.it Perugia (anzi si fanno superare dalla Cimone) • Tutti i risultati del turno, la classifica e le partite del prossimo weekend
Pallavolo Volley Taranto Prisma CIMONE MODENA-PRISMA TARANTO 3-0
(25-19, 25-23, 27-25)

• MODENA: Tagliatti 2, Felipe 9, Sangiorgio, Messana ne, Cardona ne, Sidao 1, Giombini 15, Giani 8, Bellini 4, Murilo 12, Garcia, Casoli (L). All. Bruno Bagnoli.

• TARANTO: Vicini (L), Ricciardello ne, De Palma, Valdir, Patriarca 1, Castellano, Nuti 1, Vulin 5, Felizardo 5, Granvorka 8, Eden 1, Anderson 21. All. Vincenzo Di Pinto.
• ARBITRI: Locatelli di Trento, Rusalen di Treviso.
• NOTE: parziali 25-19, 25-23, 27-25. Durata set: 24', 26', 30' per un totale di un'ora e 20 minuti. Modena: attacco 50%, muri vincenti 10, ace 2, battute sbagliate 15, ricezione positiva 48% (perfetta 36%). Taranto: attacco 43%, muri vincenti 2, ace 6, battute sbagliate 13, ricezione positiva 60% (perfetta 45%). Spettatori 2200. Mvp della gara Leondino Giombini (Cimone Modena).



MODENA - Al PalaPanini la Prisma manca il sorpasso ai danni della Rpa Luigibacchi.it Perugia e anzi si fa superare dalla Cimone (senza Sartoretti, Ricardo, Rak, Cardona e Messana), che in un colpo solo balza al quinto posto, facendo scendere i rossoblu al settimo, e rifila alla squadra di Di Pinto il primo 0-3 della regular season.
L'avvio è tutto per la squadra di casa che fissa il primo vantaggio sul 4-2, ma allunga subito, scattando sul 12-5. Il -7 diventa -5 sul 13-8, ma la squadra di Di Pinto non riesce ad avvicinarsi a più di tre lunghezze ed è ancora sotto sul 21-17. Il primo parziale scivola ormai via, con Modena che lo chiude nettamente.
Si riparte e la Prisma fa registrare il primo vantaggio sul 4-3, senza però riuscire a scattare: la Cimone è infatti nuovamente avanti sull'8-7. È sempre equilibrio assoluto sino al 10-10, ma è ancora una volta Modena a firmare il primo allungo, che arriva sul 15-12. La Prisma, a differenza di quanto avvenuto nel set precedente, questa volta resta in scia, ma è sempre Modena a guidare: 20-18. Il margine di 2 punti non verrà modificato, perché sul 25-23 il sestetto di Bagnoli vola sul 2-0.
L'inizio del terzo set (5-3 modenese) sembra aprire le porte alla squadra di casa, ma la Prisma non vuole ancora cedere e si tiene in partita sul 10-10. Alla seconda sospensione tecnica è però ancora la Cimone ad essere in vantaggio per 16-14. È punto a punto, ma con la Cimone che tiene il cambio palla e con la Prisma che non cede. Si va ai vantaggio, ma la spunta la squadra di casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Giochi del Mediterraneo, la Puglia fa 13

Giochi del Mediterraneo, la Puglia fa 13

 
Bari, rinviata l'udienza su richiesta scioglimento società

Bari, rinviata udienza su richiesta scioglimento club

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Bari, Giancaspro trova i 4,6 mln per salvare il club: «Anch'io merito rispetto»

Bari, Giancaspro trova i 4,6 mln: «Anch'io merito rispetto»

 
Matera per l'inizio del prossimo Giro d'Italia

Ciclismo, Matera per l'inizio del Giro d'Italia 2019

 
Bari, cambia il ritiro precampionato: Baselga sostituisce Bedollo

Bari, cambia ritiro precampionato: Baselga sostituisce Bedollo

 
Il «Minibasket in piazza»a Matera guarda già al 2019

Il «Minibasket in piazza»
a Matera guarda già al 2019

 

MEDIAGALLERY

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Casa abusiva abbattuta a Carmagnola

Casa abusiva abbattuta a Carmagnola

 
Calcio TV
Heysel, le storie di due superstiti Ferlat e Paradiso

Heysel, le storie di due superstiti Ferlat e Paradiso

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Domenica la Turchia al voto, Erdogan cerca lo sprint

Domenica la Turchia al voto, Erdogan cerca lo sprint

 
Economia TV
'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino