Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 18:38

Calcio /Serie C1 - Il Martina ha scelto Brini

Dopo le dimissioni di Pensabene, che ha lasciato la squadra dopo la partita persa contro il Teramo, arriva il marchigiano (50 anni). «Tra i tecnici liberi in quest'ultimo scorcio del torneo è il migliore», ha detto il presidente Chiarelli. Il tecnico: «Mancano 8 partite per evitare i playout»
MARTINA FRANCA - Dopo le dimissioni di Andrea Pensabene, che ha lasciato la squadra alla fine della partita persa contro il Teramo, il Martina ha scelto Fabio Brini, marchigiano di 50 anni, come nuovo allenatore. «Tra i tecnici liberi in quest'ultimo scorcio del torneo è il migliore», ha detto il presidente Gianfranco Chiarelli, che ieri pomeriggio nel ritiro di Alberobello l'ha presentato alla squadra, allenatasi subito con lui. Fermo da un anno, Brini aveva guidato nel 2005 la Ternana in B dove aveva fatto due anni con l'Ancona. In C1 è alla sesta esperienza in carriera dopo due stagioni con l'Ancona (e una promozione), due con il Taranto e una con il Foggia. «Sono qui per tentare la salvezza senza passare dai play-out: mancano 8 partite e dobbiamo provarci».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione