Cerca

La tarantina Vinci nei quarti di finale al torneo di Pechino

ROMA – Roberta Vinci, numero 44 del tennis mondiale, si è qualificata per i quarti di finale a Pechino battendo per 6-1 0-6 7-5 la russa Ekaterina Makarova, numero 14. Prossima avversaria della 31enne tarantina – che nei primi due turni aveva superato la kazakha Yaroslava Shvedova e, per la seconda volta in nove match, la polacca Agnieszka Radwanska, numero 6 del ranking – sarà addirittura la numero 3 del mondo, la ceca Petra Kvitova, che ha beneficiato del forfait di Venus Williams
La tarantina Vinci nei quarti di finale al torneo di Pechino
ROMA – Roberta Vinci, numero 44 del tennis mondiale, si è qualificata per i quarti di finale a Pechino battendo per 6-1 0-6 7-5 la russa Ekaterina Makarova, numero 14.

Prossima avversaria della 31enne tarantina – che nei primi due turni aveva superato la kazakha Yaroslava Shvedova e, per la seconda volta in nove match, la polacca Agnieszka Radwanska, numero 6 del ranking – sarà addirittura la numero 3 del mondo, la ceca Petra Kvitova, che ha beneficiato del forfait di Venus Williams.

La sesta giornata del China Open – torneo combined Wta/Atp, con montepremi di quasi 5,5 milioni di dollari, che si disputa sul cemento nell’Olympic Park della capitale cinese – ha visto tra le altre approdare ai quarti la n. 2 mondiale, la romena Simona Halep (7-6/4 5-7 7-6/1 alla tedesca Andrea Petkovic), e la n. 9, la serba Ana Ivanovic (6-3 7-5 alla tedesca Sabine Lisicki).

Delle altre azzurre in lizza a Pechino, Flavia Pennetta è uscita nel secondo turno, per mano della spagnola Carla Suarez Navarro, che poi è stata superata ieri dalla russa Maria Sharapova; Sara Errani, Francesca Schiavone e Camila Giorgi sono state invece eliminate nel match di esordio, rispettivamente dalla giapponese Kurumi Nara, l’australiana Samantha Stosur e la ceca Lucie Safarova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400