Cerca

Pallavolo - Taranto sfiora il colpaccio

Nella settima giornata di ritorno della serie A1 maschile, la Prisma cede a Treviso al tiebreak, ma resta al quinto posto (in attesa di Modena-Perugia). In A2, vince soltanto Taviano (al 5°) nel derby contro Bari. Sconfitte (pesanti) anche per Castellana e Modugno. Ko per le pugliesi di A1 e A2 donne
SISLEY TREVISO-PRISMA TARANTO 3-2

TREVISO: Novotny 10, Fei 28, Busi ne, Papi 8, Farina (L), Kral 9, Ahmed 11, Gustavo 13, Tencati 4, Ricci Petitoni. All. Daniele Bagnoli.
TARANTO: Vicini (L), Ricciardello ne, De Palma 1, Valdir, Patriarca 8, Castellano, Nuti, Vulin 7, Felizardo 16, Granvorka 15, Eden ne, Anderson 22. All. Vincenzo Di Pinto.
ARBITRI: Rapisarda di Udine, Cinti di Ancona.
NOTE: parziali 20-25, 26-24, 24-26, 25-18, 15-12. Durata set: 30', 27', 30', 24', 17' per un totale di due ore e 8 minuti. Treviso: attacco 54%, muri vincenti 12, ace 13, battute sbagliate 20, ricezione positiva 70% (perfetta 52%). Taranto: attacco 48%, muri vincenti 9, ace 10, battute sbagliate 16, ricezione positiva 67% (perfetta 46%). Spettatori 1600. Mvp della gara Alessandro Fei (Sisley Treviso).

TREVISO - Una nuova battaglia, un successo solo sfiorato ma utile a portare a casa quel punto che regala la certezza matematica della permanenza; non solo, ma anche il quinto posto in compagnia di Modena e Trento. Una gara che la Sisley Treviso gioca senza Vermiglio, Cisolla (al suo posto Novotny) e Tencati (c'è Kral), mentre Di Pinto ritrova Nuti e Anderson in sestetto. L'avvio è tarantino (1-3), ma Treviso aggancia gli avversari sul 5-5 e passa per la prima volta avanti (6-5) grazie ad un errore di Felizardo, per poi chiudere 8-6 sul primo time-out tecnico. La reazione della Prisma è affidata ad un break di 4-0 costruito da un ace di Granvorka e un muro di Felizardo su Papi: 8-10 e immediata reazione di Treviso con Kral e Ahmed: 12-10. Ma la squadra di Di Pinto parte a razzo col servizio: tocca a Felizardo mettere a segno tre ace consecutivi per il 12-16. La Prisma mantiene il vantaggio mentre Bagnoli prova ad inserire Tencati. Ma il muro di Vulin porta al 18-23. E' Anderson, con due punti consecutivi, che chiude il primo set.
Si riprende e Fei prova a far scattare Treviso (3-1) ma Taranto ci mette poco a pareggiare sul 4-4 e portarsi avanti 8-5 grazie ad un parziale di 4-0 firmato, tra l'altro, da due ace di Felizardo. E' punto a punto, ma fatto da piccoli parziali che vedono protagonisti Ahmed e Anderson. E Treviso è avanti 16-14 ma anche 20-17 con Novotny. Taranto però rientra con Felizardo (20-19), e pareggia 22-22: qui si porta sul 22-24 ma i due set ball vengono gettato al vento (il secondo lo sbaglia Anderson). La Sisley si riporta allora avanti e chiude con un muro di Gustavo.
Avvio equilibrato nel terzo set, con la Prisma che recupera il 5-3 di Treviso e si porta avanti (7-8) alla prima pausa. Ma cambia poco perché nessuno riesce a scattare (18-17 Treviso alla seconda sospensione) se non un tentativo della Sisley (20-17) annullato da Felizardo sul 20-19. E' ancora parità fino al 23-23, quando la Prisma si vede annullare il primo set ball ma sul secondo, conquistato da Granvorka, Patriarca sbarra la strada ad Ahmed.
Il quarto parziale vede in campo De Palma al posto di Nuti con Taranto che è avanti 2-4. Il +2 viene mantenuto anche alla prima sospensione (6-8) nonostante un temporaneo pareggio di Gustavo (4-4) con un muro su Anderson. Arriva subito il 3-0 della Sisley che vale il sorpasso 9-8 seguito dall'allungo sino al 16-12 del secondo time-out. Il vantaggio della Sisley aumenta ulteriormente grazie ad un 6-0 che vale il 24-14. I dieci set point danno via libera a Treviso, nonostante Taranto ne annulli quattro.
Treviso scatta sul 6-4 del tie-break con Fei ma è ripresa da Felizardo: muro e ace e pareggio sul 6-6. Taranto è avanti al cambio di campo (7-8), ma Gustavo col servizio riporta avanti Treviso 10-8. E' il vantaggio che lancia la Sisley verso il successo.

SERIE A1 Uomini - 7ª giornata di ritorno

Tonno Callipo Vibo Valentia - Bre Banca Lannutti Cuneo 1-3 (27-25, 14-25, 15-25, 21-25)
Sisley Treviso - Prisma Taranto 3-2 (20-25, 26-24, 24-26, 25-18, 15-12)
Copra Berni Piacenza - Itas Diatec Trentino 3-1 (25-21, 16-25, 25-17, 25-21)
Lube Banca Marche Macerata - Maggiora Latina 3-0 (25-18, 25-16, 25-17)
Antonveneta Padova- Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 3-1 (25-21, 25-21, 22-25, 25-23)
Cimone Modena - RPA-LuigiBacchi.it Perugia (14/3, Ore 20:30)
M.Roma Volley - Marmi Lanza Verona 3-0 (25-19, 25-21, 25-21)

CLASSIFICA: Bre Banca Lannutti CN 45, Sisley Treviso 42, M.Roma Volley 42, Copra Berni Piacenza 40, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 33, Cimone Modena 33, Prisma Taranto 33, Itas Diatec Trentino 33, Acqua Paradiso Gabeca Mont. 31, Lube Banca Marche MC 24, Maggiora Latina 23, Antonveneta PD 15, Marmi Lanza Verona 14, Tonno Callipo Vibo Valentia 12. Note: 1 Incontro in pi: Copra Berni Piacenza; 1 Incontro in meno: Cimone Modena.

PROSSIMO TURNO - 18/03 - Ore 18

Sisley Treviso-M.Roma Volley
Itas Trentino-Lannutti Cuneo (Ore 18:5 Diretta SKY Sport 2)
RPA-LuigiBacchi.it Perugia-Copra Berni Piacenza (7/3, 20:30)
Maggiora Latina-Tonno Callipo Vibo Valentia
Prisma Taranto-Antonveneta Padova
Marmi Lanza Verona-Lube Banca Marche Macerata
Gabeca Montichiari-Cimone Modena (17/3, 18:10 Diretta SKY

SERIE A2 Uomini - 10ª giornata di ritorno

Sparkling Milano - Petrecca Isernia 3-2 (25-22, 25-19, 18-25, 22-25, 15-11)
Famigliulo Corigliano - Monini Marconi Spoleto 3-1 (21-25, 28-26, 25-18, 29-27)
Premier Hotels Crema - Materdomini Castellana 3-0 (25-22, 25-19, 25-23)
Edilesse Cavriago - Codyeco S.Croce 3-1 (25-23, 19-25, 25-22, 25-18)
Modugno-Noicattaro - Esse-Ti Carilo Loreto 1-3 (19-25, 21-25, 25-23, 20-25)
Salento d'amare Taviano - Abasan Bari 3-2 (24-26, 25-20, 23-25, 25-18, 15-10)
Agnelli Metalli Bergamo - Fiorese Bassano 0-3 (10-25, 13-25, 23-25)
Tiscali Cagliari - Framasil Pineto 3-1 (22-25, 25-23, 25-18, 25-22)

CLASSIFICA: Sparkling Milano 53, Codyeco S.Croce 49, Famigliulo Corigliano 49, Premier Hotels Crema 48, Framasil Pineto 47, Materdomini Castellana 46, Tiscali Cagliari 39, Salento d'amare Taviano 39, Fiorese Bassano 38, Petrecca Isernia 37, Esse-Ti Carilo Loreto 33, Monini Marconi Spoleto 33, Edilesse Cavriago 29, Modugno-Noicattaro 27, Abasan Bari 22, Agnelli Metalli Bergamo 11.

PROSSIMO TURNO - 18/03/2007 - Ore 18

Abasan Bari-Famigliulo Corigliano
Fiorese Bassano-Premier Hotels Crema
Materdomini Castellana-Monini Marconi Spoleto
Petrecca Isernia-Tiscali Cagliari
Sparkling Milano-Edilesse Cavriago (12/3, 20:30 Diretta SKY)
Codyeco S.Croce-Modugno-Noicattaro
Esse-Ti Carilo Loreto-Agnelli Metalli Bergamo
Framasil Pineto-Salento d'amare Taviano

A1 DONNE - 3ª Giornata di Ritorno

• PlayRadio Foppapedretti Bergamo - Tena Santeramo 3-0
(25-20, 25-20, 25-22)

• LinesEcocapitanata Altamura - Bigmat SanPaolo Chieri 0-3
(28-30, 20-25, 21-25)

• Scavolini Pesaro - MonteSchiavo Banca Marche 2-3
(25-23, 23-25, 23-25, 25-16, 13-15)

• Sant'Orsola Asystel Novara - Tecnomec Forlì 3-0
(25-19, 25-18, 25-20)

• Despar Perugia - Rebecchi Cariparma Piacenza 3-0
(25-12, 25-22, 25-16)

• Minetti Infoplus Vicenza - Megius Volley Padova 3-2
(25-23, 22-25, 28-26, 15-25, 15-9)

CLASSIFICA: Sant'Orsola Asystel Novara 39, PlayRadio FoppapedrettiBG 35, MonteSchiavo B.Marche 32, Scavolini Pesaro 31, Despar Perugia 30, Megius Volley Padova 17, Minetti Infoplus Vicenza 16, Bigmat SanPaolo Chieri 13, Tena Santeramo 13, LinesEcocapitanata Altamura 12, Rebecchi Cariparma PC 9, Tecnomec Forlì 5.

PROSSIMO TURNO - 18/03 - Ore 17.30
• Minetti Infoplus Vicenza-Scavolini Pesaro
• Megius Volley Padova-PlayRadio Foppapedretti Bergamo
• Rebecchi Piacenza-Asystel Novara (14/3, 20:30 Diretta Rai Sat)
• Despar Perugia - LinesEcocapitanata Altamura (21/3, ore 20,30)
• Tena Santeramo -MonteSchiavo B. Marche
• Tecnomec Forlì - Bigmat SanPaolo Chieri

A2 DONNE - 2ª Giornata di Ritorno

Europea 92 Isernia - Yamamay Busto Arsizio 3-2 (22-25, 25-14, 25-21, 13-25, 15-10)
Unicom Starker Kerakoll Sassuolo-La Lupa Copra Piacenza 3-2 (21-25, 25-14, 25-16, 17-25, 15-11)
MarcheMetalli Hik Castelfid - Brunelli Nocera Umbra 1-3 (21-25, 25-21, 21-25, 16-25)
1^ Classe Bbc Roma - Mancini Iveco Castellana Grotte 3-1 (25-16, 25-20, 19-25, 25-20)
Magic Pack Esperia Cremona - Sea Grossi Lam Urbino 3-1 (25-20, 25-16, 24-26, 26-24)
Zoppas Industries Conegliano-Lamaro Roma 3-2 (25-22, 21-25, 25-18, 20-25, 15-11)
Original Marines Arzano - Pallavolo Reggio Emilia 3-0 (25-21, 25-23, 25-20)
Riso Scotti pavia - All-Fin Volta Mantovana 2-3 (21-25, 25-18, 25-23, 15-25, 12-15)

CLASSIFICA: Yamamay Busto Arsizio 39, Lamaro Roma 37, Riso Scotti pavia 33, Unicom Starker Kerakoll S. 32, BrunelliVolley Nocera Umbra 32, Original Marines Arzano 27, Zoppas Industries Coneglian 26, MarcheMetalli Hik Castelfid 26, Magic Pack Esperia Cremona 26, All-Fin Volta Mantovana 26, Pallavolo Reggio Emilia 24, Mancini Iveco Cast.Grotte 21, 1 Classe Bbc Roma 20, Europea 92 Isernia 19, La Lupa Copra Volley PC 17, Sea Grossi Lam Urbino 3.

PROSSIMO TURNO - 18/03 - Ore 17.30

Unicom Starker Kerakoll Sassuolo-Riso Scotti Pavia
Brunelli Nocera Umbra-Pallavolo Reggio Emilia
Yamamay Busto Arsizio-Zoppas Industries Conegliano
La Lupa Copra Piacenza-Magic Pack Cremona (17/3, Ore 20:30)
Sea Grossi Lam Urbino-Europea 92 Isernia
Lamaro Roma-MarcheMetalli Hik Castelfidardo
All-Fin Volta Mantovana-1^ Classe Bbc Roma
Mancini Castellana Grotte-Original Mar.Arzano (17/3, 20:30)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400