Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 07:54

Mondiale di volley Giappone qualificato Belgio a un passo Calendario, prezzi e curiosità

BARI - Si ricomincia. Dopo la giornata di riposo, sono riprese a Bari le gare del girone D del Mondiale di pallavolo femminile. In mattinata, fondamentale la vittoria da tre punti del Belgio contro l'Azerbaijan (3-0; 25-21, 25-12, 25-21). Con questo risultato l'opposto Van Hecke e compagne mettono una seria ipoteca sul passaggio del turno. Nel pomeriggio, Giappone-Porto Rico (3-0: 25-21, 25-20, 25-19). Nipponiche qualificate. In serata, Cina-Cuba 3-0 (25-15, 25-11, 25-18). L'Italia (3-1 alla Germania) giocherà a Bari dal 1° ottobre, sempre alle 20 (nella foto, la squadra giapponese)
Mondiale di volley Giappone qualificato Belgio a un passo Calendario, prezzi e curiosità
BARI - Si ricomincia. Dopo la giornata di riposo, sono riprese a Bari le gare del girone D del Mondiale di pallavolo femminile.

In mattinata, fondamentale la vittoria da tre punti del Belgio contro l'Azerbaijan (3-0; 25-21, 25-12, 25-21). Con questo risultato l'opposto Van Hecke e compagne hanno messo una seria ipoteca sul passaggio del turno.

Con due posti già assegnati (Cina e Giappone) e con il terzo prenotato dalle belghe, sono adesso le azere e Porto Rico a contendersi l'ultimo pass (si qualificano quattro squadre). Considerando le sfide in programma, è davvero dura per le portoricane, soprattutto dopo la sconfitta pomeridiana con il Giappone (3-0: 25-21, 25-20, 25-19).

Per qualificarsi Porto Rico dovrà battere il Belgio (domani alle 20) 3-0 o 3-1 nello scontro diretto. Alle belghe infatti basta anche perdere al tiebreak. In teoria, anche alle portoricane potrebbe bastare un punto, ma solo in caso di una sciagurata e improbabile sconfitta netta dell'Azerbaijan contro Cuba.

Già fuori, le giovanissime cubane sono state sconfitte in serata dalla Cina già promossa (3-0: 25-15, 25-11, 25-18).

Proprio le cinesi saranno nella prossima settimana le avversarie più difficili per l'Italia. Le azzurre, prime nel girone A, hanno conquistato il diritto (quattro vittorie su quattro, per ora, a Roma dopo il successo 3-1 sulla Germania) di giocarsi a Bari (sempre alle ore 20) le quattro sfide della seconda fase (1,2,4 e 5 ottobre). g.f.c.

PRIMA FASE GIRONE D

Sabato 27 Settembre

Azerbaijan – Belgio 0-3
Giappone – Porto Rico 3-0
Cina – Cuba 3-0

Classifica: Cina 12, Giappone 10, Belgio 6, Porto Rico e Azerbaijan 4, Cuba 0. 

Domenica 28 Settembre

Ore 10.30 Azerbaijan – Cuba
Ore 17.10 Giappone - Cina
Ore 20.00 Belgio – Porto Rico

SECONDA FASE (POOL E)
 
 1 ottobre: A2-D3; A1-D4
2 ottobre: A2-D4; A1-D3
4 ottobre: A2-D1; A1-D2
5 ottobre: A2-D2; A1-D1

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione