Cerca

Le rose alla Hunziker? «Sì, è stato Cassano»

La conferma arriva dall'avvocato Giusepe Bozzo, procuratore dell'attaccante barese del Real Radrid, in una intervista al Tg1. «Ha deciso di mandargliele (erano 500 -ndr), perchè è un suo grande ammiratore e voleva augurarle buon lavoro»
ROMA - «E' stato Antonio Cassano a mandare le rose alla Hunziker perchè è un suo grande ammiratore e voleva augurarle buon lavoro». La conferma arriva dall'avvocato Giusepe Bozzo, procuratore di Cassano, intervistato al Tg1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400