Cerca

Sciaudone-Stevanovic Bari-Livorno 2-0 Sciopero della Nord «Libertà per gli ultrà»

BARI - Nella quarta giornata del campionato di serie B di calcio, il Bari supera 2-0 il Livorno al San Nicola. Biancorossi in campo con il 4-3-3. Vantaggio con un colpo di testa di Sciaudone al 16' (nella foto, l'esultanza dopo il gol). Ospiti pericolosi con Cutolo (palo nel primo tempo) e Galabinov (due occasioni nella ripresa). Poi Sabelli spreca l'occasione per il raddoppio. Toscani in dieci dal 72' per l'espulsione di Emerson (fallo da ultimo uomo su Defendi), ma è Bernardini a sprecare dopo un'amnesia difensiva (parata di Donnarumma). Nel finale, il Bari sfiora il raddoppio con Galano e lo raggiunge al 95' con Stevanovic (vantaggio concesso dall'arbitro dopo un fallo da rigore su Rozzi). Migliora la classifica: raggiunta quota 7. Nel prossimo turno, Vicenza-Bari (martedì 23, ore 20,30).
{5:1968"Le foto della partita"}
Sciaudone-Stevanovic Bari-Livorno 2-0 Sciopero della Nord «Libertà per gli ultrà»
BARI-LIVORNO 2-0 (1-0 nel primo tempo)

BARI (4-3-3): Donnarumma 6.5; Sabelli 6, Camporese 6 (21' st Rossini 6), Ligi 6.5; Calderoni 6.5; Sciaudone 7, Donati 6 (24' st Romizi 6), Defendi 6.5; Galano 6; De Luca 5.5 (1' st Rozzi 6), Stevanovic 7.  In panchina: Guarna, Filippini, Contini, Gomelt, Stoian, Wolski.  Allenatore: Mangia 6.5.
LIVORNO (4-3-3): Mazzoni 6; Ceccherini 5.5 (1' st Belingheri 5.5), Bernardini 6, Emerson 6, Lambrughi sv (17' pt Biagianti 5.5); Gemiti 6, Mosquera 6.5, Moscati 6; Siligardi 5.5, Cutolo 5.5, Galabinov 5.5.  In panchina: Coser, Gonnelli, Jelenic, Surraco, Vantaggiato, Jefferson, Rafati.  Allenatore: Gautieri 5.5. ARBITRO: Minelli di Varese 6.
RETI: 15' pt Sciaudone, 49' st Stevanovic.
NOTE: spettatori 20.000 circa, incasso non comunicato. Espulso al 27' st Emerson per somma di ammonizioni. Ammoniti Calderoni, Sabelli, Ceccherini, Mosquera. Angoli 6-4 per il Bari. Recupero: 1'; 5'. 

BARI - Nella quarta giornata del campionato di serie B di calcio, il Bari supera 2-0 il Livorno al San Nicola. Biancorossi in campo con il 4-3-3. Vantaggio con un colpo di testa di Sciaudone al 16'. Ospiti pericolosi con Cutolo (palo nel primo tempo) e Galabinov (due occasioni nella ripresa). Poi Sabelli spreca l'occasione per il raddoppio. Toscani in dieci dal 72' per l'espulsione di Emerson (fallo da ultimo uomo su Defendi), ma è Bernardini a sprecare dopo un'amnesia difensiva (parata di Donnarumma). Nel finale, il Bari sfiora il raddoppio con Galano e lo raggiunge al 95' con Stevanovic (vantaggio concesso dopo un fallo da rigore su Rozzi). Migliora la classifica: raggiunta quota 7. Nel prossimo turno, Vicenza-Bari (martedì 23, ore 20,30).

"Prendiamo i punti, ma dobbiamo migliorare. Le partite, quando si mettono in questo modo, vanno chiuse, non al 95'. Troppi rischi": è questa l’analisi dell’allenatore del Bari, Devis Mangia, dopo la prima vittoria interna contro il Livorno.

"Non possiamo rischiare di compromettere le partite per qualche errore – ha aggiunto – dando qualcosa per scontato: bisogna stare sempre concentrati". "Il caldo ha influito – ha puntualizzato Mangia – avevamo qualche situazione particolare legata a giocatori che non hanno fatto il precampionato con noi; altri invece hanno sentito troppo la tensione della prestazione. Il cambio di De Luca? Ha avuto giramenti di testa. Poi ha fatto molto bene il nuovo entrato Rozzi. Donati sta bene ma ha giocato poche gare ufficiali, durante la partita può avere dei cali. Si è sacrificato pur avendo sofferto per un affaticamento muscolare in settimana".

Mangia ha concluso ringraziando i suoi ragazzi "che stanno giocando poco e niente – ha detto – ma stanno aiutando la crescita del gruppo, Guarna su tutti".

"Il migliore in campo? E’ stato il portiere del Bari Donnarumma perchè ha salvato il risultato quando abbiamo sfiorato il pari in dieci. Abbiamo creato più noi che i pugliesi" è invece il commento dell’allenatore del Livorno, Carmine Gautieri.

"Siamo partiti con il 4-3-3 – ha spiegato – e per varie situazioni abbiamo cambiato sistema di gioco in corsa. Siamo stati sempre in gara, abbiamo creato due o tre situazioni importanti. Sul primo gol avremmo dovuto anticipare Sciaudone". Sulla partita Gautieri ha poi aggiunto: "All’inizio faceva caldo, nei primi 25 minuti la sfida è stata lenta, poi abbiamo avuto occasioni per sbloccare. Il Bari ha un allenatore abituato a lavorare con i giovani e può crescere ancora. Cutolo e Siligardi esterni offensivi? Soluzione giusta. L’infortunio di Siligardi ci ha penalizzato – ha concluso Gautieri – perchè abbiamo perso un calciatore che saltava l’uomo e metteva in difficoltà la retroguardia pugliese".

SERIE B – 4^ GIORNATA

Bari     – Livorno      2-0
Bologna   - Crotone      0-2
Brescia   - Ternana      0-0
Catania   - Modena      0-0
Carpi    - Trapani      2-2
Cittadella  – Pescara      3-2
Latina    – Avellino     1-2
Perugia   - Vicenza      2-2
Pro Vercelli – Varese      4-0
Lanciano   – Frosinone     1-5
Spezia    – Virtus Entella  1-0

CLASSIFICA            

Perugia        10  4  3  1  0  7  3
Ternana        8  4  2  2  0  4  1
Trapani        8  4  2  2  0  6  4
Frosinone       7  4  2  1  1  8  4
Cittadella       7  4  2  1  1  8  6
Spezia         7  4  2  1  1  4  3
Bari          7  4  2  1  1  5  3
Avellino        7  4  2  1  1  4  4
Pro Vercelli      6  4  2  0  2  7  4
Carpi         6  4  1  3  0  8  6
Latina         5  4  1  2  1  3  3
Livorno        5  4  1  2  1  3  4
Modena         5  4  1  2  1  2  3
Lanciano        5  4  1  2  1  7  9
Crotone        4  4  1  1  2  3  4
Bologna        4  4  1  1  2  5  7
Brescia        4  4  1  1  2  1  2
Varese*        3  4  1  1  2  5  10
Pescara        2  4  0  2  2  5  7
Catania        2  4  0  2  2  5  7
Vicenza        2  4  0  2  2  3  5
Entella        1  4  0  1  3  1  5  
*1 punto di penalizzazione

PROSSIMO TURNO – 5^ GIORNATA – 23/9 – ORE 20.30  

Brescia  - Virtus Lanciano  
Cittadella – Pro Vercelli    
Crotone  - Catania      
Frosinone - Avellino      
Livorno  - Varese      
Modena   – Perugia      
Pescara  - Latina      
Spezia   – Carpi      (22/9, ore 20.30)
Ternana  - Bologna      
Trapani  - Virtus Entella  
Vicenza  - Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400