Cerca

Otto ultras del Bari deferiti per tafferugli a Crotone in giugno

CROTONE – Otto ultras della squadra di calcio del Bari, tutti con precedenti di polizia, secondo quanto riferito dagli investigatori, sono stati denunciati dalla polizia di Stato alla Procura della Repubblica di Crotone per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, lancio di oggetti contundenti e danneggiamento. I tafferugli risalgono alla partita del 3 giugno scorso tra le squadre delle due città valevole per i play-off per la promozione in serie A e finita 0-3 per i biancorossi
Otto ultras del Bari deferiti per tafferugli a Crotone in giugno
CROTONE – Otto ultras della squadra di calcio del Bari, tutti con precedenti di polizia, secondo quanto riferito dagli investigatori, sono stati denunciati dalla polizia di Stato alla Procura della Repubblica di Crotone per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, lancio di oggetti contundenti e danneggiamento.

I tafferugli risalgono alla partita del 3 giugno scorso tra le squadre delle due città valevole per i play-off per la promozione in serie A. "In quella circostanza – è detto in un comunicato della Questura di Crotone – un gruppo minoritario di ultras pugliesi, dissociatosi dalla stragrande maggioranza dei tifosi, si assieparono nella zona retrostante la curva nord dello stadio e si scagliarono contro gli steward, minacciando le forze dell’ordine. Alcuni, in particolare, lanciarono bottiglie contro le forze dell’ordine, bottiglie che erano state trafugate da un bar ubicato nel settore ospiti, dopo che il titolare del locale, minacciato e colpito con un pugno da un ultras, era stato costretto ad abbandonare l’esercizio commerciale.

"Grazie all’opera di mediazione di personale della Digos di Crotone e Bari – conclude la nota – la situazione tornava progressivamente alla calma permettendo il regolare deflusso dallo stadio".

Sono in corso le procedure, riferisce infine la Questura di Crotone, per l’applicazione delle misure dei Daspo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400