Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 07:00

Calcio/Squalifiche - Un turno a Tiribocchi e Giuliatto

I giocatori del Lecce salteranno l'anticipo contro il Treviso. Bellavista (Bari) diffidato. In C1, un turno a D'Alterio e Ignoffo (Foggia) e Piccioni (Manfredonia). In C2, una gara a Pisciotta (Andria). In D, una giornata anche a Roselli (Noicattaro) e Frascaro (Brindisi)
MILANO - Il giudice sportivo ha squalificato per un turno 12 giocatori in serie B: Stankevicius (Brescia con ammenda di 3000 euro), Bentivoglio (Modena), Ricchiuti (Rimini), Zanelli (Cesena), Zauli (Bologna), Tiribocchi (Lecce con ammenda di 750 euro), Bondi (Arezzo), Di Venanzio (Frosinone), Giuliatto (Lecce), Riccio (Piacenza), Rigoni e Russo (Pescara). I giocatori diffidati sono Bellavista (Bari), Nocerino (Piacenza), Zanetti (Juventus), Brambilla (Mantova), Gorgone (Triestina), Mannini (Brescia), Bruno (Modena) e Valdez (Treviso). Ammenda di 500 euro a Bellucci (Bologna).

Il giudice sportivo Pasquale Marino ha squalificato in C1 per un turno Cichella (Ancona), Pizzolla (Ravenna), Dicecco (Avellino), D'Alterio e Ignoffo (Foggia), Piva (Giulianova), La Fortezza (Juve Stabia), Leone (Lanciano), Piccioni (Manfredonia), Napolitano (San Marino), Basso (Sangiovannese), Del Grosso e Miceli (Ternana). Ammonizione con diffida per Mounard (Foggia), Nigro (Gallipoli), Gambuzza (Martina). Fra i dirigenti inibizione fino al 27 febbraio per Alunni (Sangiovannese).

In C2 sono stati squalificati per due partite Doumbia (Igea V. Barcellona), Bianchi e Gioffre (Val di Sangro) e per una giornata Varchetta e Campisi (Giugliano), Murolo (Rael Marcianise), Riolo e Rogazzo (Rende), Di Nunzio e Padovani (Cassino), Pisciotta (Andria), Gabrieli (Celano), Imparato (Sassari Torres), Fiore (Catanzaro), Bruno (Cisco Roma), Furlan e Gioffre (Val di Sangro). Fra i dirigenti inibizione fino al 6 marzo per Pasquariello (Real Marcianise). Fra gli allenatori squalifica per due gare per Grossi (Cassino) e Cerone (tecnico in seconda Sassari Torres) e per una giornata per Provenza (Vigor Lamezia). Ammende a società: Gela 150.

Il Giudice Sportivo, in merito alle partite della sesta giornata di ritorno del campionato di Serie D, giocate lo scorso 18 febbraio, ha sanzionato le seguenti Società: euro 4.000,00 e diffida Ipp. Sarno; euro 1.750,00 Viribus Unitis. Squalificato fino al 28 febbraio Cesare Litti, massaggiatore del Brindisi. Risultano squalificati anche i seguenti calciatori: per una gara Mathieu Guerin Edjepan (Grottaglie), Andrea De Cecco (Barletta), Nicola Roselli (Noicattaro), Emiliano Daniel Buttazzoni (Bitonto), Alessandro Frascaro (Brindisi), Michele Di Tacchio (Matera).

Sono dieci i giocatori di serie A squalificati, tutti per un turno, dal Giudice sportivo in relazione alle gare della quinta giornata di ritorno. Si tratta dei quattro espulsi, Brocchi (Milan), Migliaccio (Atalanta), Minelli (Catania) e Tosco (Empoli) e di Amoruso e Lanzaro (Reggina), Corini e Di Michele (Palermo), Dacourt (Inter) e Zapata (Udinese).
Squalifica per una giornata anche per il collaboratore tecnico della prima squadra del Catania, Angelo Sciuto. Il dirigente del Siena, Giorgio Perinetti, è stato inibito a svolgere attività in seno alla Figc fino a tutto il 5 marzo.
Questo l'elenco dei diffidati: Ferronetti e Grella (Parma), Mutu (Fiorentina), Pinzi (Udinese), Codrea, Galloppa e Gastaldello (Siena), Marchini (Cagliari), Nastase e Foglio (Ascoli), Pestrin (Messina), Doni e Donati (Atalanta), Cassani (Palermo), Oliveira e Pirlo (Milan), Pratali (Empoli) e Tedesco (Reggina).
Il giocatore della Roma Christian Panucci e il dirigente della società giallorossa Daniele Pradè pagheranno rispettivamente 7.000 e 4.000 euro di ammenda per avere rivolto al presidente dell'Empoli «espressioni volgarmente ingiuriose» al termine della partita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione