Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 14:19

Calcio - Flachi positivo alla cocaina

Il calciatore della Samp si era sottoposto a un controllo antidoping il 28 gennaio 2007 a Genova in occasione della gara del campionato di Serie A Sampdoria-Inter. Flachi era stato indagato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina nel marzo del 1996 (posizione archiviata)
ROMA - Il calciatore della Sampdoria Francesco Flachi è risultato positivo alla cocaina. Lo ha reso noto con un comunicato il Coni nel quale si legge che «il Laboratorio di Roma ha rilevato, nel primo campione sottoposto ad analisi, la presenza di Benzoilecgonina (metabolita Cocaina) per Francesco Flachi, tesserato della Federazione Italiana Giuoco Calcio (società Sampdoria Unione Calcio spa) controllo CONI-NADO in competizione, su richiesta FIGC, del 28 gennaio 2007 a Genova in occasione della gara del Campionato di Serie A Sampdoria-Inter».
Francesco Flachi era stato indagato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina nel marzo del 1996. All'epoca fu difeso dall'avvocato Nino D'Avirro: «Fu messo in mezzo con delle intercettazioni - ricorda il legale che la scorsa estate difese l'Arezzo durante Moggiopoli - Venne immediatamente sentito dal Pm e chiarì tutto, tanto che la sua posizione venne immediatamente archiviata», ha spiegato l'avvocato. Flachi era stato indagato su un presunto traffico di stupefacenti tra Colombia e Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione