Cerca

Il Perugia espugna il San Nicola e batte il Bari (2-0)

 BARI – Il Perugia espugna il San Nicola e battendo il Bari (2-0), davanti a venticinquemila spettatori, conquista il primato solitario della cadetteria dopo due giornate a quota sei. Gli umbri neopromossi hanno meritato il successo con una prestazione ordinata e a tratti autoritaria, segnando un gol per tempo ma soprattutto soffocando con un attento pressing le fonti del gioco dei pugliesi
Il Perugia espugna il San Nicola e batte il Bari (2-0)
 BARI – Il Perugia espugna il San Nicola e battendo il Bari (2-0), davanti a venticinquemila spettatori, conquista il primato solitario della cadetteria dopo due giornate a quota sei. Gli umbri neopromossi hanno meritato il successo con una prestazione ordinata e a tratti autoritaria, segnando un gol per tempo ma soprattutto soffocando con un attento pressing le fonti del gioco dei pugliesi.

Falcinelli ha rotto l’equilibro al 28' perfezionando un uno-due con Rabusic, mentre nella ripresa Del Prete ha chiuso i conti con una bordata dalla distanza.

Il Bari nella ripresa è rimasto in nove per le espulsioni del capitano Caputo (contatto con Goldaniga al 9' st) e Defendi (doppia ammonizione al 19'). Nel recupero ha esordito in B l'ivoriano Zebli, classe 1997. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400