Cerca

Italia-Olanda: Azzurri vincono 2-0 a Bari Il ct e Chiellini all'Ospedaletto Al Comune le due delegazioni

BARI - Non crediamo ai nostri occhi. Sarà stato l'effetto-Conte, oppure l’effetto-Bari (anche la Spagna campione del mondo ci aveva lasciato le penne, al San Nicola, in amichevole), ma un avvio migliore per la Nazionale non avrebbe potuto esserci, dopo il disastro Mondiale. Con un avvio bruciante, l'Italia ha schiantato l’Olanda: gol di Immobile, rigore procurato da Zaza e realizzato da De Rossi, signore del centrocampo
IL COMMENTO - Agli ordini Komandante Antonio, vincere aiuta
Italia-Olanda: Azzurri vincono 2-0 a Bari Il ct e Chiellini all'Ospedaletto Al Comune le due delegazioni
BARI – Non crediamo ai nostri occhi. Sarà stato l'effetto-Conte, oppure l’effetto-Bari (anche la Spagna campione del mondo ci aveva lasciato le penne, al San Nicola, in amichevole), ma un avvio migliore per la Nazionale non avrebbe potuto esserci, dopo il disastro Mondiale. Con un avvio bruciante, l'Italia ha schiantato l’Olanda: gol di Immobile, rigore procurato da Zaza e realizzato da De Rossi, signore del centrocampo.

È vero che la squadra di Hiddink è rimasta in dieci per l’espulsione di Martins Indi, autore del fallo del penalty, ma l’Italia ha dominato la scena per tutto il primo tempo, ha creato almeno altre due occasioni da gol con altrettanti scambi fra Immobile e Zaza.

Due gol in meno di dieci minuti: incredibile, dopo tutto quello che era stato detto alla vigilia di questa partita. E grossa delusione olandese che non ha creato quasi nulla. Destro di testa ha sfiorato il terzo gol azzurro in una ripresa che non ha detto molto. Antonio Conte quindi ha cominciato bene la propria avventura. A prescindere dagli episodi, la vittoria contro l'Olanda – terza ai Mondiali- ha risollevato l’animo di tutti e confermato che lo spirito vincente del nuovo c.t. è contagioso.

La scelta di far giocare Giaccherini (un suo «pallino») e Zaza (una sua coraggiosa iniziativa) aveva destato qualche dubbio, ma in fondo a Conte è riuscito quasi tutto e questo ha confermato le sue capacità. Nella formazione iniziale, a parte Sirigu, Darmian ha preso il posto di Candreva sulla destra. Poi si sono visti quasi tutti, nella ripresa.

Ora l’importante sarà farà bene a Oslo, dove saranno in palio i tre punti. Hiddink ha cominciato male: le assenze di Robben, Van der Vaart e Huntelaar hanno finito per pesare. Nella ripresa, l'ondata di sostituzioni ha annacquato la sfida e non ha cambiato il succo della partita.

L’Italia non ha corso nessun pericolo e ha giocato un ottimo primo tempo.  Il primo gol azzurro, dopo tre minuti, è nato da un lunghissimo lancio di Bonucci (altro ex barese) che ha sorpreso i due lentoni De Jong e Blind: Immobile li ha bruciati in velocità e da sinistra ha insaccato, aggirando pure Cillessen. All’8' Zaza in area sulla destra è sato atterrato da Martins Indi, superato dall’azzurro. Rigore realizzato da De Rossi sulla destra del portiere olandese. In contropiede Immobile ha poi cercato Zaza che ha tirato sul portiere: lo stesso ha fatto poi Immobile che ha tirato alto su assist di petto del suo partner d’attacco. Anche nella ripresa Zaza e Van Persie hanno messo fuori palloni d’oro.

E Sirigu ha parato col...naso un tiro di Sneijder. Unico brivido, un colpo di testa di Destro alto. Ma la partita ha continuato a farla l’Italia. Dalle sostituzioni non sono sortite novità clamorose. Sintetizzando: difesa azzurra sicura, centrocampo mai messo in difficoltà dagli olandesi, attacco travolgente nel primo tempo: Immobile-Zaza non hanno tradito la fiducia di Conte. A questo punto ci chiediamo: l’Italia ha risolto tutti i propri problemi, come d’incanto? No.

Ma è stato un buon passo in avanti per dimenticare il (brutto) passato. In ogni caso, vittorie come questa, fanno morale. Adesso, lo ripetiamo, occhio alla trasferta in Norvegia, dove non giocherà Marchisio, squalificato: con i tre punti in ballo, con Chiellini e Buffon in campo, potrebbe essere tutta un’altra storia. Balotelli, chi era costui?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400