Cerca

Calcio - «Bari-Pescara forse a porte aperte»

L'assessore allo sport di Bari precisa che il Comune è in attesa della comunicazione dell'Osservatorio nazionale sulla sicurezza nelle manifestazioni sportive per il definitivo via libera. L'utilizzo agli ingressi di computer palmari per leggere i biglietti nominativi dovrebbe permettere l'ingresso
BARI - «È possibile che la gara tra Bari e Pescara (sabato, ore 15 - ndr) si giochi a porte aperte». Lo sostiene l'assessore allo sport del Comune di Bari Elio Sannicandro, precisando che il Comune è in attesa della comunicazione dell'osservatorio nazionale sulla sicurezza nelle manifestazioni sportive per il definitivo via libera. «Il sopralluogo della commissione provinciale - ha aggiunto - è stato positivo. Con le modifiche che si stanno apportando, i tifosi sabato potrebbero tornare sugli spalti». Per la prossima gara interna contro il Pescara, infatti, i tifosi potrebbero tornare allo stadio grazie all'istallazione agli ingressi di computer palmari per leggere i biglietti nominativi. Dalla società nessuna comunicazione al riguardo, ma tanta prudenza. «Rimaniamo con i piedi per terra - affermano dall' ufficio stampa - Al momento lo stadio non è omologato, ma nelle prossime ore le cose potrebbero cambiare. Con i computer collegati in rete agli ingressi, infatti, dovrebbero essere superati anche gli ultimi problemi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400