Cerca

Mangia: Siamo il Bari puntiamo a vincere

Domanio la squadra giocherà il Liguria contro il Chiavari. Tra i convocati ci sono i neoacquisti Donati e Wolski, mentre resta a casa Minala. "Donati l’ho trovato bene, Wolski ci assicura qualità e caratteristiche differenti rispetto agli altri elementi che abbiamo davanti – ha detto il tecnico – Per raggiungere gli obiettivi prefissati, ci vogliono venti titolari. Ci sarà spazio per tutti"
Mangia: Siamo il Bari puntiamo a vincere
BARI – "Siamo il Bari. Vogliamo fare sempre il meglio e domani andremo a Chiavari per giocare una grande partita". Il tecnico Devis Mangia ha presentato così oggi al San Nicola l’esordio in campionato nella trasferta con l’Entella. "I liguri – ha aggiunto – giocheranno la prima in casa, ci terranno a far benissimo davanti al proprio pubblico. Hanno buone qualità, giocano bene e sono intervenuti molto bene sul mercato. Noi però sappiamo di dover dare il massimo per disputare il torneo a cui ambiamo".

Il Bari punterà a vincere. "La nostra mentalità dovrà essere sempre quella – ha puntualizzato l’allenatore – che si giochi al Bernabeu o in un piazzale di cemento. Il nostro obiettivo è quello di cercare di vincere sempre. Dobbiamo lavorare e avere tanta voglia di crescere".

Tra i convocati ci sono i neoacquisti Donati e Wolski, mentre resta a casa Minala. "Donati l’ho trovato bene, Wolski ci assicura qualità e caratteristiche differenti rispetto agli altri elementi che abbiamo davanti – ha proseguito il tecnico – Per raggiungere gli obiettivi prefissati, ci vogliono venti titolari. Ci sarà spazio per tutti a condizione che si metta la squadra davanti alle individualità. Il mercato? I movimenti in entrata e in uscita sono condivisi tra società, direttore sportivo e allenatore". Tornerà in campo domani, dopo un anno di squalifica, il capitano Francesco Caputo. "Ho tanta rabbia e amarezza per quello che ho passato – ha detto dopo l’amichevole di Andria il giocatore – ma i tifosi devono stare tranquilli: trasformerò questi sentimenti in energia per portare in alto il Bari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400