Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 13:34

Bari-Avellino 1-2 Biancorossi fuori da Coppa Italia  Diretta Paparesta: De Luca espulso ecco il morso da Comi

BARI - Il Bari sconfitto fuori dalla Coppa Italia. In vantaggio al primo tempo sull'Avellino al 45esimo su gol di Ligi, alla ripresa (12')  l'Avellino pareggia con Comi, per poi passare in vantaggio al 37' con un gol di Pozzebon.Tra il primo e il secondo tempo disordini sugli spalti: tifosi avellinesi lanciano bombe carta contro supporters baresi in curva sud. Lancio di sediolini. Nel secondo tempo, espulsi De Luca e anche il ct Mangia (nella foto). Pubblico superiore a quello della scorsa partita: 16.174 paganti per un incasso di poco inferiore ai 90mila euro. LA DIRETTA
L'Atalanta ha passato il turno 
Bari-Avellino 1-2 Biancorossi fuori da Coppa Italia  Diretta Paparesta: De Luca espulso ecco il morso da Comi
BARI - Il Bari perde in casa con l'Avellino 1-2 e non passa  il secondo turno di Coppa Italia. Biancorossi rimasti in 10 al secondo tempo non riescono ad accontentare un pubblico superiore a quello della scorsa partita: 16.174 paganti per un incasso di poco inferiore ai 90mila euro. 

È la quarta sfida contro l'Avellino in coppa Italia, la seconda al San Nicola. Le prime due sono state giocate al partenio di Avellino: la prima il 7 settembre 1981 finita 0-0, la seconda il 22 agosto 1993 con vittoria per 1-0 degli irpini. Invece l'unico precedente a Bari in coppa Italia è del 21.08.2011. Finì 4-0 per il Bari di Torrente con gol al 38' di Marotta, al 49' di Caputo, al 61' di Donati e al 92' nuovamente di Marotta dopo un rigore fallito da Salvatore Masiello per il Bari.

LA DIRETTA DELLA PARTITA (con la collaborazione della Redazione sportiva)
PRIMO TEMPO:
Al 4' Avellino pericoloso con tiro alto di Arini

Per la squadra biancorossa, per ora zero occasioni. Molto equilibrio. Ammonito Sciaudone

Ammonito Rossini per gioco falloso

Al 34esimo Avellino ancora pericoloso per colpo di testa di Ely, su punizione. Donna Rumma respinge

Sugli spalti, le tifoserie si «beccano»: i biancorossi sono gemellati con la Salernitana, tifoseria poco gradita a quella ospite

Al 43esimo primo tiro del Bari cion Galano: sinistro debole centrale

Al 45esimo Bari passa in vantaggio: su calcio d'angolo battuto da Galano Ligi va in rete di testa anticipando il portiere avversario

Tra il primo e il secondo tempo disordini suglis palti: tifosi avellinesi hanno lanciato alcune bonbe carta contro supporters baresi in curva sud. Lancio di sediolini.

SECONDO TEMPO:

Al 3' della ripresa tiro insidioso di Stoian, dopo dribbling, servito da Galano: palla fuori

Al 6' fallo (dubbio) di Defendi su Schiavon: ammonito il capitano del Bari

Al 8' Bari in 10 per un cartellino rosso diretto a De Luca: espulso - fallo a gioco fermo mentre era in barriera - aggredisce il quarto uomo. L'arbitro allontana anche Mangia (già reduce da una squalifica nello scorso campionato) dal terreno di gioco

al 12 l'Avellino pareggia con Comi neo entrato alla ripresa. Il direttore di gara conferma il gol. Biancorossi in inferiorità numerica. Accuse dagli spalti all'arbitro.

Ligi ammonito per gioco falloso

Al 20' tiro di Galano dopo scambio con Stoian ma troppo debole

Ammonito Coni

24' salvataggio di Calderoni su cross del neo entrato Zito

26' colpo di testa di Comi para il portiere

27' Sciaudone solo davanti al portiere servito da Joao SIlva si fa respingere il tiro

al 37' Camporese entra al posto di Salviato

al 37' l'Avelino passa in vantaggio su punizione dentro l'area:segna Pozzebon

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione