Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:31

Basket - Cras secondo pronostico

Terzo successo di fila per Taranto nel girone di ritorno. Dopo aver regolato in casa La Spezia e Napoli, Tassara e compagne vincono in Sardegna contro la Mercede Basket Alghero. Tutto previsto: la "terza della classe" ha battuto il fanalino di coda dell'A/1. Ora attenzioni puntate sull'Europe Cup
MERCEDE BASKET ALGHERO-PASTA AMBRA TARANTO 54-81 (13-18, 30-37, 41-57)

MERCEDE BASKET ALGHERO - Austmann 6, Monticelli 4, Passon ne, Negri 2, Martellini ne, Piroli 4, Dimitrova 10, Robertson 16, Favento 12, Ponziani ne (coach Popov).
CRAS BASKET TARANTO - Balleggi 11, Sanchez 10, Greco 10, Zimerle 6, Russo 5, Longin ne, Summerton 19, Bonafede 10, Di Gregorio 1, Tassara 9 (coach Corno).
ARBITRI - Gasparri (MI) e Bianchini (FI).

ALGHERO - Terzo successo di fila per la Pasta Ambra in questo girone di ritorno. Dopo aver regolato in casa La Spezia e Napoli, Tassara e compagne vincono in Sardegna contro la Mercede Basket Alghero. Tutto secondo pronostico: la "terza della classe" ha battuto il fanalino di coda dell'A/1.
La gara. La squadra di casa inizia con Monticelli, Dimitrova, Robertson, Piroli e Favento; quella ospite con Balleggi, Sanchez, Zimerle, Summerton e Tassara.
La Pasta Ambra - ancora orfana di Bjelica - prova l'allungo sin dai primi minuti (8-3, 11-5). Le crassine, naturalmente, hanno più stoffa rispetto alle volenterose isolane. La prima frazione scivola via con il gruppo rossoblu che controlla la situazione, chiudendo in vantaggio per 18-13.
Nel secondo periodo Corno mette nella mischia sia Greco che Bonafede. Il match vede sempre le crassine in prima linea, intenzionate a chiudere anzitempo i conti con le avversarie. La Marcede Alghero però è attaccata all'incontro, intravedendo anche qualche spiraglio (-3). La Pasta Ambra riprende l'iniziativa (27-19, 4') grazie alla vivacità di Balleggi ma non affonda il colpo. Infatti, il quintetto allenato dal serbo Popov non molla: approfittando anche di un buon parziale (7-0), si avvicina ancor di più alle joniche (-2). La più attiva tra le locali è Robertson. Per fortuna arriva una tripla di Bonafede che dà ossigeno alla squadra. Poi, un acuto nei secondi finali di Sanchez consegna il 37-30 alle rossoblu. Si va così al riposo.
Sempre la spagnola in evidenza: apre il terzo periodo con una tripla. Il Cras è vivo e sfrutta le "aperture di gioco" della stessa Sanchez e della Greco. Dopo 4' il risultato è di 45-32. E' il momento decisivo del match, in cui le tarantine distanziano (finalmente) l'Alghero. Il risultato del quarto vale una ipoteca sul match: 57-41.
Tutto facile nella quarta ed ultima frazione. La Pasta Ambra non corre eccessivi rischi mantenendo comunque alta la concentrazione ed aumentando il vantaggio. Il suono della sirena giunge sull'81-54.
Ora le attenzioni delle crassine sono tutte catalizzate sul ritorno degli ottavi di finale di "Europe Cup". A Montpellier non ci sarà da scherzare: serve il successo per passare il turno. Taranto farà il possibile...

A1 FEMMINILE - 3ª giornata di ritorno (4/2/2007)

Mercede Alghero Pasta Ambra Taranto 54-81 (3/2/2007)
Germano Zama Faenza Banco di Sicilia Ribera 73-40 (3/2/2007)
Lavezzini Parma Trogylos Priolo 79-52
Pool Comense Virtus Viterbo 57-68
Basket Cavezzo Famila Wuber Schio 49-98
Phard Napoli Umana Venezia 73-66
Maddaloni Basket New Wash Montigarda 63-84
Carispe La Spezia San Raffaele Roma 87-63

Classifica (squadra, punti, giocate, vinte, perse)

Germano Zama Faenza 34 18 17 1
Phard Napoli 30 18 15 3
Pasta Ambra Taranto 28 18 14 4
Lavezzini Parma 26 18 13 5
Trogylos Priolo 26 18 13 5
Umana Venezia 22 18 11 7
Famila Wuber Schio 22 18 11 7
New Wash Montigarda 18 18 9 9
Banco di Sicilia Ribera 18 18 9 9
Virtus Viterbo 16 18 8 10
San Raffaele Roma 12 18 6 12
Pool Comense 4 18 2 16
Basket Cavezzo 4 18 2 16
Maddaloni Basket 4 18 2 16
Mercede Alghero 3 18 2 16

PROSSIMO TURNO: 4ª giornata di ritorno (11/2/2007, ore 18,00)

New Wash Montigarda - Pool Comense 10/2/2007 Ore 20:30
Famila Wuber Schio - Maddaloni Basket
Trogylos Priolo - Carispe La Spezia
San Raffaele Roma - Lavezzini Parma
Banco di Sicilia Ribera - Phard Napoli
Pasta Ambra Taranto - Basket Cavezzo
Virtus Viterbo - Mercede Alghero
Umana Venezia - Germano Zama Faenza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione