Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 05:57

Pallavolo - Santeramo a Piacenza, Altamura attende Bergamo

Nella penultima giornata della serie A1 femminile, incerta la gara che giocherà la Tena Volley in casa della Rebecchi Cariparma, già sconfitta dall'altra pugliese. La Lines Ecocapitanata affronterà in casa la Foppapedretti. Novara dei record non dovrebbe avere problemi a Padova con la Megius Volley
ROMA - Una giornata tranquilla per le grandi, quella di domenica prossima per la penultima giornata della serie A1 di volley femminile. In questo contesto è la partita Rebecchi Cariparma Piacenza-Tena Volley Santeramo a richiamare l'attenzione per l'incertezza che l'accompagna. Una sfida che si presenta molto delicata per Piacenza che dovrà nuovamente vedersela con una formazione pugliese, dopo lo stop impostogli dalla Lines Ecocapitanata Altamura dove le emiliane hanno giocato una gara sottotono. La Sant'Orsola Asystel Novara dei record domenica non sembra avere problemi a Padova con la Megius Volley. Coach Micelli, nuovo allenatore delle patavine, ha lavorato a fondo in settimana per essere sicuro che qualcosa in squadra muterà e Leggeri e compagne ritroveranno le giuste motivazioni (e la gran voglia di riscatto) per riuscire ad impegnare la capolista non a spezzoni ma nell'arco di tutta la partita, cercando anche di portare a casa punti importanti per la classifica. Rivitalizzata la classifica con l'affermazione ottenuta a spese di Forlì, la Minetti Infoplus Vicenza è attesa domenica dalla difficile trasferta di Perugia. La Despar potrebbe rappresentare un valido test match per una squadra in crescita.
Nell'anticipo di domani, sul parquet della Tecnomec Forlì, arriva la Scavolini Pesaro. Impegnata in trasferta, ad Altamura, la Play Radio Foppapedretti Bergamo ha l'occasione di dimenticare subito l'out impostogli da Novara, anche se la Lines Ecocapitanata galvanizzata dal successo casalingo con Piacenza possa rappresentare una valida antagonista. Chi è attesa ad una pronta riabilitazione è la Monte Schiavo Banca Marche Jesi che domenica, davanti al pubblico amico, affronta la BigMat SanPaolo Chieri in una partita da vincere per difendere il secondo posto in classifica dall'assalto della «cugina» Pesaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione