Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 13:51

Bari, Calderoni: difesa reparto rivoluzionato

BARI – Il Bari in ritiro a Castel di Sangro oltre che sul piano fisico, dovrà completare l’assimilazione degli schemi difensivi: la retroguardia è il reparto più rivoluzionato dopo la passata stagione. E’ questa la tesi di Marco Calderoni, terzino sinistro dei pugliesi.  "E' importante accrescere la conoscenza con i nuovi arrivati - spiega il mancino – e questo si può realizzare solo sul campo provando schemi e giocate. Siamo il reparto più cambiato e questo ci porta a dover raddoppiare gli sforzi"
Bari, Calderoni: difesa reparto rivoluzionato
BARI – Il Bari in ritiro a Castel di Sangro oltre che sul piano fisico, dovrà completare l’assimilazione degli schemi difensivi: la retroguardia è il reparto più rivoluzionato dopo la passata stagione. E’ questa la tesi di Marco Calderoni, terzino sinistro dei pugliesi.  "E' importante accrescere la conoscenza con i nuovi arrivati - spiega il mancino – e questo si può realizzare solo sul campo provando schemi e giocate. Siamo il reparto più cambiato e questo ci porta a dover raddoppiare gli sforzi".

Intanto il test al San Nicola con l’Olympique Marsiglia ha mostrato i progressi della squadra: "Si è vista la mano e la mentalità del tecnico Mangia – aggiunge – Siamo solo all’inizio e ci vorrà tempo per raggiungere buoni risultati". "La nuova società sta lavorando bene fuori e dentro il campo. Abbiamo già un gruppo determinato con la giusta voglia – ha detto ancora – Anche la scelta del tecnico e del suo staff è stata indovinata. Con loro stiamo effettuando un ottimo lavoro nel quale nulla viene lasciato al caso: dal potenziamento muscolare, a quello atletico a quello tattico".

Infine Calderoni spera di vivere una stagione da protagonista. "Vorrei che il Bari disputasse un campionato esaltante – dice – anche grazie all’entusiasmo dei nostri tifosi che, con la loro partecipazione, ci hanno permesso di andare oltre i nostri limiti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione