Cerca

Calcio / Serie C - Il Foggia in caduta

I dauni perdono a Cava nella 18ª giornata di C1. Sconfitto il Taranto. Pareggi per Gallipoli (contro la capolista) e Manfredonia. Il Martina risorge: battuta la Salernitana. In C2, scoppola del Monopoli a Catanzaro. Melfi, la risalita continua. Pari dell'Andria. Potenza gioca lunedì
Nel girone B della serie C1, buon pareggio per l'Avellino dei record sul campo del Gallipoli: finisce 2-2 con una doppietta di Biancolino. Si avvicina il Ravenna dopo la vittoria nel big match con il Taranto; ora la squadra di di Pagliari è a tre punti dagli irpini. Il Foggia conserva il terzo posto, nonostante la sconfitta con la Cavese, grazie anche ai risultati negativi dei principali avversari. Si rilanciano invece i campani di Sasà Campilongo, che in settimana avevano già pareggiato il derby di recupero a Salerno. E la nota dolente arriva proprio dall'undici di Novelli, costretto ad inchinarsi al Martina (1-0). Il Perugia non guadagna terreno con il pareggio per 1-1 sul campo della Sambenedettese, un risultato comunque positivo per gli umbri. Per rimanere nella stessa regione si sgenala il ritorno alla vittoria della Ternana contro il fanalino di coda Giulianova (1-0); tre punti che servono solo a ridare un pizzico di tranquillità alla squadra che sta vivendo una stagione davvero difficile. Vince il San Marino di Walter Nicoletti contro il Lanciano (1-0). Infine un gol per parte tra Teramo e Ancona (1-1). Stesso risultato (1-1) anche in Manfredonia-Juve Stabia.
Per quel che riguarda la C2, nel girone C la capolista Sorrento era stata bloccata sul pari dall'Igea Virtus (0-0) nell'anticipo televisivo di venerdì e il Monopoli non è stato capace di approfittarne rimediando anzi una pesante sconfitta a Catanzaro; giallorossi travolgenti grazie a una tripletta di un sempre più decisivo Bueno. Il Potenza è atteso dal posticipo di domani a Nocera, mentre il Gela di Orazio Sorbello perde nel finale a Cassino (1-0). Continua la risalita del melfi (1-0 alla Pro Vasto). Pareggio dell'Andria contro la Vibonese (2-2).

Risultati della 18ª giornata di serie C1.

Girone B

Cavese-Foggia 1-0
Gallipoli-Avellino 2-2
Manfredonia-Juve Stabia 1-1
Martina-Salernitana 1-0
Ravenna-Taranto 1-0
Sambenedettese-Perugia 1-1
San Marino-Lanciano 1-0
Teramo-Ancona 1-1
Ternana-Giulianova 1-0

Classifica: Avellino 39 punti; Ravenna 36; Foggia 31; Cavese 30; Taranto 29; Gallipoli e Salernitana 28; Perugia 26; Teramo e Juve Stabia 25; Sambenedettese 23; Ternana e Lanciano 22; San Marino 21; Manfredonia 19; Ancona 17; Martina 16; Giulianova 5. Avellino penalizzato di 2 punti.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

CAVESE-FOGGIA 1-0

CAVESE (4-3-3): Mancinelli 6; Arno 6, Cipriani 6.5, Rossi 6, Nocerino 6.5; Alfano 6.5 (39' st Sorbino), Prevete 6 (25' st Unniemi 6), D'Amico 6.5; Aquino 6, Ercolano 7, De Giorgio 6. In panchina: Criscuolo, Volpecina, Sportillo, Cerchia, Albano. Allenatore: Campilongo 6.
FOGGIA (3-5-2): Marruocco 6.5; Zanetti 5.5, Ignoffo 5.5, Pagliarulo 5; D'Alterio 6, Shala 6, Giordano 5.5, Princivalli 5 (22' st Colombaretti 6), Ingrosso 5 (27' st Zagara); Salgado 5, Dell'Acqua 5. In panchina: Castelli, Moi, Zaccanti, Quinto, Da Dalt. Allenatore: Cuoghi 6.
ARBITRO: Mannella di Avezzano 6.
RETE: 26' pt Ercolano.
NOTE: giornata soleggiata. Circa 4 mila gli spettatori. Terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Pagliarulo, Marruocco, Prevete, Arno, Nocerino e Unniemi. Angoli: 4-2 per il Foggia. Recuperi: pt 2'; st 3'.

GALLIPOLI-AVELLINO 2-2

GALLIPOLI (3-4-3): Panico 6; Lomonaco 6, Musca 5.5, Paschetta 6; Nigro 5.5, Iennaco 7, Cinelli 7, Frezza 6 (28' st Carrozza sv); Cimarelli 6, Califano 5.5 (36' st Giglio sv), Morello 6.5 (14' st Franzese 6). In panchina: Spina, Ambrogioni, Campolattano, Mele. Allenatore: Auteri 6. AVELLINO (4-3-1-2): Gragnaniello 6.5; Moresi 6, Puleo 6, De Angelis 6.5, Porcari 6.5; Riccio 5.5 (34' st Garzon sv), Di Cecco 6, Moretti 6; Grieco 6.5 (24' st Tufano sv); Biancolino 7, Evacuo 7. In panchina: Milan, Ametrano, Ulivi, Sirignano, Ascenti. Allenatore: Galderisi 6.
ARBITRO: Zega di Fermo 6.
RETI: 11' pt Califano (rig), 25' pt Biancolino, 37' pt Morello, 25' st Biancolino. NOTE: Ammoniti Porcari e Lomonaco. Angoli: 5-3 per il Gallipoli. Recuperi: pt ò; st 3'.

MANFREDONIA-JUVE STABIA 1-1

MANFREDONIA (4-4-2): Sassanelli 5; Calabro 6, Giovannini 6, De Giosa 6.5, Di Simone 7; Marino 6.5 (33' st Vadacca sv), Scarlato 7 (21' st Bortel 6), Togni 7, Piccioni 5; Bonvissuto 6 (39' st Montingelli sv), Giglio 6. In panchina: Apuzzo, Citro, Pierotti, Machado. Allenatore: D'Arrigo 6.
JUVE STABIA (4-4-2): Benassi 7; D'Anna 6, Mariniello 5, Rinaldi 6 (22' st Femiano 6), Terraciano 6; Esposito Antonio 6, Esposito Gennaro 6, De Rosa 6, Silvestri 6; Caputo 6 (30' st Burzigotti 6), Baclet 6. In panchina: Franzese, Del Grande, Buondonno, Ferrentino, Lucarelli. Allenatore: Capuano 6.
ARBITRO: Vuoto di Livorno 6.
RETI: 28' pt Di Simone (rig), 26' st Caputo.
NOTE: quasi duemila gli spettatori, terreno di gioco in buone condizioni. Espulso al 27' st Mariniello per doppia ammonizione. Ammoniti: Silvestri, Di Simone, Giovannini, Sassanelli e D'Anna. Angoli: 4-3 per il Manfredonia. Recuperi: pt 2'; st 5'.

MARTINA-SALERNITANA 1-0

MARTINA (4-2-3-1): Lafuenti 6.5; Gambuzza 6.5, Gaveglia 6.5, Coletti 7, Lisuzzo 6.5; Mariniello 6.5, Scoponi 6.5 (34' st Pollini sv); Diliso 6.5 (19' st Ranellucci 6), Cardascio 7.5, Arigò 6.5 (36' st Bianchi sv); Perna 6.5. In panchina: Pirchio, Dato, Bernardo, Agostinone. Allenatore: Pensabene 6.
SALERNITANA (4-3-3): Mancini 6; Gaeta 6 (36' st Cammarota sv), Lanzara 5.5, Coppini 6, Siniscalchi 6.5; Fusco 6.5, Caracciolo 6 (16' st Soligo 5.5), Agnelli 6.5; Sestu 5, Ferraro 5, Mattioli 6 (33' pt Filippini 5). In panchina: Prisco, Cardinale, Romito, Bergamelli. Allenatore: Novelli 6. ARBITRO: Barbirati di Ferrara 6.
RETE: 4' st Scoponi.
NOTE: oltre 1.300 gli spettatori. Espulso Gaveglia al 50' st. Ammoniti: Gambuzza, Filippini, Lanzara, Sestu, Agnelli e Coletti. Angoli: 3-1 per Salernitana. Recuperi: pt 1'; st 5'.

RAVENNA-TARANTO 1-0

RAVENNA (4-4-2): Capecchi 6; Nicoletto 6, Gorini 5.5, Anzalone 6, Fasano 6; Cavagna 5.5 (22' st Dicuonzo 6), Calzi 6, Sciaccaluga 6, Pizzolla 6.5; Succi 6.5, Chianese 6 (31' st Volpe sv). In panchina: Rossi, Serafini, Affatigato, Cossu, Gerbino. Allenatore: Pagliari 6.
TARANTO (4-4-2): Barasso 6; Cosenza 6, Caccavale 6.5, Prosperi 6, Colombini 6 (38' st Piroli sv); Larosa 5.5 (25' st Catania 6), Cejas 6, De Liguori 6.5, Zito 6; Ambrosi 5.5, De Florio 5.5 (17' st Cammarata 5.5). In panchina: Faraon, Silvestri, Castroni, Mortari. Allenatore: Papagni 6 (in panchina Degli Schiavi).
ARBITRO: Baratta di Salerno 6.5.
RETE: 19' st Succi.
NOTE: giornata nebbiosa, terreno allentato dalla brina. Spettatori oltre tremila. Ammoniti: Pizzolla, Ambrosi e Anzalone. Angoli: 4-1 per il Ravenna. Recuperi: pt 0'; st 4'.

CANNONIERI

12 RETI: Evacuo (1 rig, Avellino); Chianese (Ravenna).
11 RETI: Biancolino (1 rig) (Avellino); Califano (8 rig) (Gallipoli); Succi (1 rig) (Ravenna).
10 RETI: Grieco (1 rig) (Avellino); Morante (2 rig) (Sambenedettese).
9 RETI: Ferraro (1 rig) (Salernitana).
8 RETI: Mazzeo (1 rig) (Perugia); Ambrosi (1 rig) (Taranto).
7 RETI: Tozzi Borsoi (2 rig) (Ternana).
6 RETI: Ercolano (1 rig) (Cavese); Caputo (4 rig) (Juve Stabia); Trinchera (4 rig) (Manfredonia).
5 RETI: Mendil (Ancona); Moretti (Avellino); Salgado (1 rig) (Foggia); Morello (Gallipoli); Castaldo (Juve Stabia); Colussi (Lanciano); Carlini (Sambenedettese); Myrtaj (2 rig) (Teramo).
4 RETI: De Giorgio e Tarantino (1 rig) (Cavese); Giglio (Gallipoli); Antenucci (1 rig) (Giulianova); Esposito A. (Juve Stabia); Sestu (Salernitana); De Florio (1 rig) (Taranto); Margarita (1 rig) (Teramo).
3 RETI: Docente (2 rig) (Ancona); Alfano (Cavese); Chiaretti (Foggia); Cardinale (3 rig) e Cimarelli (Gallipoli); Bonvissuto e De Paula (Manfredonia); Cardascio (1 rig), Perna (1 rig) (Martina); Rubino (Perugia); Mattioli (Salernitana); Abate, Di Maio, Ligori, Tedoldi e Villa (San Marino); Cammarata (1 rig) e Zito (Taranto); Migliaccio (Teramo).
2 RETI: Aquino (1 rig), Cipriani e Romondini (Cavese); Dall'Acqua, Mounard e Zanetti (Foggia); Correa e La Camera (Lanciano); Di Simone (2 rig), Machado, Piccioni e Togni (Manfredonia); Lauria (1 rig) (Martina); Guadalupi (Perugia); Cammarota (Salernitana); Desideri (Sambenedettese); D'Angelo (San Marino); Prosperi e Toledo (Taranto); Cherubini (Ternana).
1 RETE: Anderson, Borgese, Chichella, Mortelliti, Rizzato, Rrhudo e Teodorani (Ancona); Ascenzi, De Angelis, Puleo, Riccio e Tufano (Avellino); Albano (rig), Pittilino, Schetter e Sportillo (Cavese); Ingrosso e Princivalli (Foggia); Clemente (Gallipoli); Acorsi, Croce, Latini e Morello (Giulianova); Baclet, D'Anna, Esposito G., Femiano A., e Rinaldi (Juve Stabia); Colussi, Conti A. (rig), Leone, Mariscoli, Paniccia e Vincenti (Lanciano); Vadacca (Manfredonia); Gambuzza, Lisuzzo, Manca, Scoponi e Tassone (Martina); Bernini, Ginestra, Mamede e Mandorlini (Perugia); Aloe, Fasano, Gorini, Pizzolla e Volpe (Ravenna); Fusco e Magliocco (Salernitana); Fragiello, Loviso, Olivieri, Visone e Varriale (Sambenedettese); Blanco, Ceccarelli, Di Bari, Faieta, Ferraro, Giorgetti e Nossa (San Marino); Caccavale (Taranto); Amodeo, Catinali, Favasuli, Radi e Schettino (Teramo); Del Grosso, Perna, Russo, Scandurra e Taccola (Ternana).
AUTORETI: Siniscalchi (1, Salernitana), Di Maio (1, San Marino), Filippi (1, Teramo), Giovannini e Piccioni (1, Manfredonia).

Prossimo turno (domenica 21 gennaio ore 14.30)

Ancona-Ternana
Avellino-Ravenna
Foggia-Martina
Giulianova-Manfredonia
Juve Stabia-Teramo
Lanciano-Cavese
Perugia-Gallipoli
Salernitana-San Marino
Taranto-Sambenedettese

Risultati della 18ª giornata del campionato di calcio di serie C2

Girone C:

Andria BAT-Vibonese 2-2
Benevento-Rende 4-0
Cassino-Gela 1-0
Catanzaro-Monopoli 3-0
Igea Virtus-Sorrento 0-0 (venerdi 12/1)
Melfi-Pro Vasto 1-0
Nocerina-Potenza lunedi
Val di Sangro-Celano 1-1
Vigor Lamezia-Real Marcianise 1-0

Classifica: Sorrento 37 punti; Monopoli 33; Benevento e Vigor Lamezia 31; Potenza e Gela 29; Andria BAT 27; Cassino e Val di Sangro 25; Real Marcianise 24; Igea Virtus e; Catanzaro 23; Vibonese 22; Melfi 19; Nocerina 16; Celano e Pro Vasto 15; Rende 13. Nocerina e Potenza una gara in meno. Vigor Lamezia penalizzato di 2 punti.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

ANDRIA BAT-VIBONESE 2-2

ANDRIA BAT (4-3-3): Romano 6; Scopelliti 5.5, Cioffi 6, Rizzo 5.5, Armenise 6.5; Di Toro 5.5, Spinelli 5.5, Pisciotta 5.5 (10' st Lo Piccolo 6); Leone 5 (18' st Caligiuri 5.5), Marchano 6.5, Arcadio 6 (43' st Caracciolese ng). A disp.: Dibitonto, Patanè, Cavaliere, De Gennaro. All.: Di Leo 5.5.
VIBONESE (4-4-2): Bastiera 6; Catalucci 5.5, Orefice 5.5, Calabrò 6, Quintoni 5.5; Vitiello 7, Di Mauro 6.5, Cordiano 6, Campo 6; D'Amblè 5.5 (38' st Zampaglione ng), Alessandrì 6. A disp.: Graci, Nicolò, Ferraro S., Colo, Ferraro M., Khoris. All.: Zampollini 6. ARBITRO: Manera di Castelfranco Veneto 5.
MARCATORI: 37' pt Marchano (A), 42' pt Vitiello (V); 21' st Di Mauro (V), 23' st Marchano (A).
NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: Leone, Pisciotta, Vitello, Calabrò, Armenise. Angoli 5-2 per l'Andria. Recupero: pt 0'; st 4'. Dal 20' del secondo tempo visibilità ridottissima a causa della nebbia e riflettori accesi.

CATANZARO-MONOPOLI 3-0

CATANZARO (4-2-3-1): Botticella 6; Priolo 7, Zini 6,5, Ballanti 6,5, Morleo 6,5 (25' st Gimmelli 6); Coppola 7, Cuffa 7 (20' st Mazzoli 6); Merito 6, Wahab 7, Cunzi 6; Bueno 8 (38' st Siclari ng). A disp.: Tomasig, Chemi, Fiore, Corapi. All.: Domenicali (squalificato, al suo posto Nastasi) 7.
ANDRIA (4-4-2): D'Urso 6; Paris 5, Caridi 5, Tangorra 5, Pugliese 5; Sifonetti 5,5 (15' st Loseto G. 5), Bonfardino 4, Cazzarò 5,5, D'Allocco 5,5; Garofalo 5 (39' st Colella ng), Memmo 5 (15' st Bitetto F. 5). A disp.: Sardella, Migliozzi, Vittorio, Loseto F. All.: Bitetto 5.
ARBITRO: Tozzi di Ostia 6.
MARCATORI: 35' pt Bueno; 14' st rig Bueno, 18' st Bueno.
NOTE: cielo sereno, pomeriggio ventilato, spettatori 1.755 (incasso di 11.289 euro). Espulso Bonfardino al 2' st per doppia ammonizione. Ammoniti: Bonfardino, Caridi, Paris, Tangorra e Bueno. Angoli 5-1 per il Catanzaro. Recupero: pt 1'; st 3'.

MELFI-PRO VASTO 1-0

MELFI (4-4-2): Redaelli 6,5; Marcuz 6,5, Buonanno 6, Patarini 7, Cuomo 7; Brutto 7 (47' st D.Russo ng), Cianni 5, Mitra 6, Paris 6,5 (25' st Campione 6); De Angelis 6, Lauria 6,5 (37' st Marano ng). A disp.: Curci, Tursi, Ungaro, Chafer. All.: Castellucci 7.
PRO VASTO (3-5-2): Aridità 6; Mottola 5, Ciano 6, Aquino 5; Vitale 6, Milana 5 (45' st Maccagnan ng), Somma 6 (25' st Gaeta 5), Testa 5, Ceravolo 5; Biagianti 6, Volpato 5. A disp.: Mainardi, Paruta, Borriello, Fiore, Crisci. All.: Puccica 5.
ARBITRO: Stallone di Foggia 7.
MARCATORE: 6' st Lauria.
NOTE: spettatori 1100 circa. Ammoniti: Aquino, Marcuz, Testa, Patarini, Volpato, Ciano. Angoli 3-2 per la Pro Vasto. Recupero: pt 3'; st 4'.

NOCERINA - POTENZA (lunedì)

I CANNONIERI

15 RETI: Ripa (1 rig) (Sorrento).
11 RETI: Bueno (4 rig) (Catanzaro)
10 RETI: Marchano (Andria)
9 RETI: Frisenda (1 rig, Igea Virtus); Falomi (3 rig) (Nocerina).
8 RETI: Innocenti (Val di Sangro); Alessandrì E. (Vibonese).
7 RETI: Polani (1 rig, Benevento); Galetti (1 rig, Monopoli); Manco (1 rig, Real Marcianise)
6 RETI: Ceccarelli (Gela); ; Nolè (Potenza); Alessandrì (1 rig) e Sergi (Vigor Lamezia).
5 RETI: Cirillo (2 rig) (Gela); Caridi (1 rig) (Monopoli); Occhiuzzi (1 rig), Riolo (Rende).
4 RETI: Carcione, Improta (1 rig.) (Cassino); Amenta (1 rig) (Celano); Sanguinetti (Igea Virtus); Lauria (Melfi); Alfieri (rig), Pignalosa (Potenza); Lisi (Vigor Lamezia).
3 RETI: Marasco, Taua, Vagnati (1 rig) (Benevento); Criscì e Gatti (2 rig) (Cassino); Cunzi (1 rig) (Catanzaro); Ciofani (Celano); Ricciardo (Igea Virtus); Paris (2 rig, Melfi); Tangorra (Monopoli); Gaeta (1 rig) (Pro Vasto); Molino (3 rig), Romano (Real Marcianise); Rastelli, Russo (1 rig) e Sibili (2 rig) (Sorrento); Pagana (1 rig, Val di Sangro).
2 RETI: Spinelli (Andria); Cuffa (Catanzaro); Pau e Rallo (Cassino);Corapi (Gela); Doumbia, Palma (Igea Virtus); Chafer (Melfi); Bitetto (2 rig, Monopoli); De Crescenzo (Nocerina); Pagano (1 rig) (Potenza); Murolo, Poziello e Vanacore (Real Marcianise); Criniti (Rende); Teta (Sorrento); Berardini (Val di Sangro); Catalucci, Di Mauro e Falivena (Vibonese); Battisti, Campo (2 rig),Cordiano, Picci e Riccobono (Vigor Lamezia).
1 RETE: Cioffi, Leone, Lo Piccolo e Russo (rig) (Andria); Clemente (rig), Esposito, Imbriani, Maisto, Maschio, Masciantonio, Palermo e Pedotti (Benevento); Iozzi e Niccolini (Cassino); Giuntoli e Merito, Wahab (Catanzaro); Ambrosini, Campanile (rig), Cesaro, Gabrieli, Gentili, Giacalone (rig) e Pepe (Celano); Comandatore, Di Franco e Grando (Gela); Bonaffini e Tamburro (Igea Virtus); Campione, De Lucia, Matri e Palumbo (Melfi); D'Allocco, Garofalo, Lorusso, Loseto, Memmo, Menga, Pugliese e Sifonetti (Monopoli); Amenta, Ciminari, Higo, Okolie e Pascuccio (Nocerina); Colletto, Delgado, Dettori (rig) e Grillo (Potenza); Ceravolo, Morfeo, Negro, Vitale e Volpato (Pro Vasto); Galizia, Piscitelli, D'Ambrosio, Mariniello, Marzullo (Real Marcianise); Caruso (rig), Catalano, Covelli e Piemontese (Rende); Maraucci e Ottobre (Sorrento); Bruno, Chiopris Gori (rig), Vitone, Zuppardo (Val di Sangro); Campo (rig), D'Amblè, Moschella e Vitiello (Vibonese); Ramora (Vigor Lamezia).
AUTORETI: Gatti (1, Cassino); Filosa (1, Real Marcianise); De Miglio (1, Rende); De Felice (1, Vigor Lamezia).

Prossimo turno (domenica 21 gennaio ore 14.30)

Celano-Andria BAT
Gela-Nocerina
Monopoli-Igea Virtus
Potenza-Catanzaro
Pro Vasto-Benevento
Real Marcianise-Melfi
Rende-Vigor Lamezia
Sorrento-Cassino
Vibonese-Val di Sangro.

SERIE D - GIRONE H - 18ª GIORNATA

Bitonto - S.F.Normanna 0-1
Brindisi - Lavello 1-1
Francavilla - S.Antonio Abate 1-1
Ippogrifo Sarno - Petacciato 3-2
Ischia - Matera 1-0
Leon. Altamura - Barletta 1-2
Sp.Genzano - Noicattaro 0-2
Turris - Ebolitana 3-2
Viribus Unitis - Grottaglie 1-2

CLASSIFICA: San Antonio 36 punti; Noicattaro 34; Brindisi 33; AversaNormanna, Ischia 32; Grottaglie 28; Bitonto, Viribus Unitis 27; Ebolitana, Ippogrifo 26; Barletta 25; Francavilla 24; Matera, Turris 23; Lavello 18; Sp.Genzano 13, Leonessa Altamura, Petacciato 4. Leonessa Altamura 1 punto di penalizzazione. Lavello 2 punti di penalizzazione.

PROSSIMO TURNO - 19ª GIORNATA - 21/1 - ORE 14.30

Barletta - Turris
Ebolitana - Brindisi
Grottaglie - Ischia
Lavello - Ippogrifo
Sarno Matera - Bitonto
Noicattaro - Leonessa
Altamura Petacciato - Viribus Unitis
S.Antonio Abate - Sporting Genzano
S.F.Normanna - Francavilla

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400