Cerca

Pallavolo - Dagioni nuovo tecnico del Modugno-Noicattaro

Dopo l'esonero di Mastrangelo, la neopromossa di A2 ha scelto l'allenatore che fino all'ottobre scorso era al Verona (A1). La società barese ha anche messo a segno un colpo di mercato, ingaggiando il cubano Maikel Salas Moreno, palleggiatore, proveniente sempre dal sestetto scaligero
BARI - Dopo l'esonero di Vincenzo Mastrangelo, il Modugno-Noicattaro, neopromosso in A2, ha scelto un nuovo tecnico: è Massimo Dagioni, allenatore fino all'ottobre scorso del Verona (A1). La società barese ha anche messo a segno un colpo di mercato, ingaggiando il cubano Maikel Salas Moreno, palleggiatore, proveniente sempre dal sestetto scaligero.
Nel curriculum di Dagioni c'è anche una esperienza nella Nazionale: dal 2003 al 2005 è stato vice di Gian Paolo Montali. Nelle ultime stagioni ha allenato Cagliari, Taviano e Milano. Il nuovo tecnico questo pomeriggio guiderà il primo allenamento.
«Le operazioni di mercato che stiamo facendo - spiega il presidente Claudio Paolillo - sono finalizzate a completare il campionato garantendoci l'obiettivo della salvezza. La scelta del nuovo tecnico è caduta su Dagioni perchè possiede un curriculum di tutto rispetto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400