Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 00:44

Pallavolo - L'Abasan Bari ha un nuovo opposto

Si tratta dell'ungherese Tibor Tomanoczy, trentaduenne di 204 centimetri, chiamato dalla società pugliese a sostituire il fuoriclasse venezuelano Josè Matheus, rimasto gravemente infortunato nel corso del derby contro il Modugno-Noicattaro del 26 dicembre scorso
BARI - L'Abasan Bari ha presentato il nuovo opposto. Si tratta dell'ungherese Tibor Tomanoczy, trentaduenne di 204 cm., chiamato dalla società pugliese a sostituire il fuoriclasse venezuelano Josè Matheus, rimasto gravemente infortunato nel corso del derby contro il Modugno/Noicattaro del 26 dicembre scorso. L'atleta magiaro, che ha cominciato la stagione in patria nel Vegyesz Kazincbarcika, squadra in cui ha militato per quattro anni e nelle cui file ha partecipato al massimo campionato ungherese e alla Top Teams Cup (la vecchia Coppa delle Coppe), non è un volto nuovo per quel che riguarda la serie A italiana: nel corso della sua carriera Tomanoczy ha infatti vestito anche le maglie della Esseti Carilo Loreto (1998-1999) e della Videx Grottazzolina (1999-2000 e 2000-2001), sempre a livello di campionato cadetto. Nel suo percorso sportivo anche una stagione in Grecia nel Panellinios (serie A1).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione