Cerca

"Il posto più strano dove l'hai fatto?" (Cantare Bari alè)

BARI – "Qual è il posto più strano dove l'hai fatto?": con questa domanda provocatoria il Bari ha lanciato oggi la campagna abbonamenti per la prossima stagione. Il riferimento non ha nulla di malizioso: il Bari chiede ai propri sostenitori il luogo più originale dove sono stati testimonial della propria passione sportiva cantando la canzone "Forza la Bari alè", colonna sonora della cavalcata del passato torneo
"Il posto più strano dove l'hai fatto?" (Cantare Bari alè)
BARI – "Qual è il posto più strano dove l'hai fatto?": con questa domanda provocatoria il Bari ha lanciato oggi la campagna abbonamenti per la prossima stagione. Il riferimento non ha nulla di malizioso: il Bari chiede ai propri sostenitori il luogo più originale dove sono stati testimonial della propria passione sportiva cantando la canzone "Forza la Bari alè", colonna sonora della cavalcata del passato torneo, terminata con la semifinale dei play off contro il Latina.

La campagna, ideata da Proforma, è sostenuta da un primo video pubblicato su YouTube nel quale tifosi doc e qualche volto noto, si alternano nell’intonare cori biancorossi "nei posti più disparati, da una giostra a un mercato, dal sellino di un monociclo e persino dall’interno di una bara (forse perchè la passione biancorossa può far resuscitare i morti)".

Tutti i tifosi potranno diventare protagonisti della campagna postando il proprio video su Facebook o Twitter con hashtag #cantalabari o inviandolo a cantala@fcbari1908.club.
Lo spot è stato girato da Nicolò Accettura e Giovanni Abbaticchio. Gli scatti fotografici sono a cura di Luca La Vopa. La produzione è di Dinamo Film. La campagna è stata presentato oggi in piazza Ferrarese alla presenza, tra gli altri, del presidente Gianluca Paparesta e del tecnico Devis Mangia.

IL VIDEO- SPOT

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400