Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 08:23

Bari calcio nuovo logo nuova società Il logo divide i tifosi

BARI – C'è la cresta del galletto con una nuova direzione e il verde dell’aureola di San Nicola, oltre al biancorosso della città e a undici strisce che richiamano il numero dei calciatori: sono queste le coordinate del nuovo logo del Fc Bari 1908, il club guidato da Gianluca Paparesta, presentato oggi nel portico dei pellegrini della Basilica dedicata al Santo di Myra
Bari calcio nuovo logo nuova società Il logo divide i tifosi
BARI  – "Il nostro primo passo è la presentazione del logo del club: una novità che rappresenta un legame forte con la nostra storia": Gianluca Paparesta, presidente del Fc Bari 1908, ha scelto il portico dei pellegrini della Basilica di San Nicola per l’avvio della sua gestione, svelando ai media il logo del club, che conserva solo la cresta (con direzione differente) dello storico galletto che aveva segnato l’era Matarrese.

L'operazione di immagine precede di qualche giorno l'ufficializzazione dell’ingaggio del nuovo tecnico, con l’ex ct della Nazionale Under 21 e dello Spezia, Devis Mangia, in pole per sedersi sulla panchina biancorossa.
Il disegno è stato realizzato dalla Microprint studio con Cinzia Torro e Gigi Buonsante, ed è il risultato di un lavoro iniziato nel mese di marzo, quando il club era appena fallito: le idee guida sono state la citazione di San Nicola, lo stemma della città, il vecchio marchio, l’immagine di un aereo che decolla e la squadra di undici giocatori, tutti sintetizzati nel nuovo logo.

"Vogliamo rappresentare una società aperta, e abbiamo scelto nel logo un richiamo al santo patrono, grazie ad un riferimento grafico all’aureola. Vogliamo fare tesoro delle esperienze del passato, sia di quelle negative che di quelle positive", ha spiegato Paparesta.

Sullo sfondo resta il mistero sull'identità degli investitori, ma il massimo dirigente ha ribadito che "ci sarà una occasione ufficiale per la presentazione della compagine sociale".

Intanto la macchina organizzativa del club è in movimento per l'amichevole di sabato prossimo, tra vecchie glorie (ci sarà anche l’amatissimo brasiliano Joao Paulo) e la nazionale dei parlamentari, capitanata dal deputato pugliese Francesco Boccia, che ha seguito da vicino il passaggio di proprietà del club dalla curatela fallimentare alla nuova società.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione