Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 13:29

Da lunedì nuova Bari occhi su «ds» e «ct»

BARI - Dopo titolo sportivo e iscrizione al campionato, terminata la fase di co-gestione con la curatela, la società di Gianluca Paparesta (nella foto) vivrà autonomamente. Il primo passo sarà l’annuncio del nuovo direttore sportivo, ruolo che dovrebbe ricoprire Lele Oriali. L’ex interista è forse l’unico candidato. «Fatto» il d.s. mirino sul tecnico. Devis Mangia in pole position, ma attenzione alle sorprese, ai «contropiede»
Da lunedì nuova Bari occhi su «ds» e «ct»

Bari, da lunedì una vita tutta nuova
Titolo sportivo e iscrizione al campionato. Poi il ds
serie b
una serie di eventi
BARI - Un doppio «evento» attende il nuovo Bari all’inizio della prossima settimana. L’attribuzione del titolo sportivo e l’iscrizione al prossimo campionato di serie B. Due passi importanti, a certificare il lavoro di Gianluca Paparesta e del suo staff di legali da quel fatidico 20 maggio, quando l’ex arbitro internazionale si aggiudicò alla tredicesima battuta (4 milioni e 800 mila euro) l’asta per l’acquisto del ramo sportivo del club fallito.Da lunedì, in buona sostanza, Fc Bari 1908 si staccherà ufficialmente dall’«assistenza» dei due curatori fallimentari e proseguirà il cammino da sola. Quello che, oggettivamente, sta già accadendo.

Ottenuto dal consiglio Federale il titolo sportivo, Paparesta iscriverà il club biancorosso alla serie B. La documentazione è pronta da giorni, nessun problema circa la fideiussione da 800 mila euro. L’ultimo «placet» è stato dato ieri mattina dagli ispettori della Covisoc, in «visita» negli uffici del San Nicola. Definite queste interminabili questioni burocratiche, si passerà poi a organizzare il settore tecnico. Il primo passo sarà l’annuncio del nuovo direttore sportivo, ruolo che dovrebbe ricoprire Lele Oriali. L’ex interista è forse l’unico candidato. «Fatto» il d.s. mirino sul tecnico. Devis Mangia in pole position, ma attenzione alle sorprese, ai «contropiede». Naturalmente, poi, Paparesta metterà mano anche al settore giovanile, un suo «chiodo» fisso.

La Fc Bari 1908, intanto, prosegue nel suo cammino di espansione e di rifacimento del look. Il nuovo club biancorosso ha raggiunto un accordo con la Best Union Company Spa, società leader nel suo settore a livello internazionale, e la sua piattaforma Vivaticket avrà l’incarico di vendere i biglietti per le partite interne del Bari.

La collaborazione inizierà già mercoledì 2 luglio 2014 in occasione della vendita dei tagliandi d’ingresso per la gara di beneficenza tra le Vecchie Glorie del Bari e la Nazionale Italiana Parlamentari in programma sabato 5 luglio alle ore 18 allo stadio San Nicola. Per questa partita saranno aperti al pubblico i soli settori Tribuna Est e Tribuna Ovest per i quali i biglietti costeranno 2 e 4 euro e saranno acquistabili sul circuito Vivaticket e presso la biglietteria della Fc Bari 1908 - ingresso 22 stadio San Nicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione