Cerca

Calcio - Reggina, sconto di quattro punti

L'Arbitrato del Coni riduce la penalizzazione da -15 a -11. Nella classifica della serie A, i calabresi si portano a un solo punto dalla salvezza (Parma e Chievo terz'ultimi a quota 10). Nessuna modifica invece per l'Arezzo (-6), che rimane in coda alla classifica di serie B con 2 punti
ROMA - Sconto di 4 punti di penalizzazione (da -15 a -11) per la Reggina, nessuna modifica invece per l'Arezzo (-6). Questa la sentenza dell' arbitrato del Coni. Il Collegio Arbitrale presieduto da Pier Luigi Ronzani e composto dai membri arbitri Guido Cecinelli, Marcello Foschini, Luigi Fumagalli e Giulio Napolitano, ha deliberato all'unanimità i lodi arbitrali sui procedimenti promossi da Reggina e Arezzo contro la Figc.
Questo il testo del dispositivo sulla Reggina: «Il Collegio Arbitrale all'unanimità, definitivamente pronunciando nel contraddittorio delle parti, disattesa ogni ulteriore istanza, eccezione e deduzione: 1. riduce la penalizzazione inflitta per il campionato di serie A 2006-2007 a punti 11; 2. conferma l'ammenda inflitta nell'importo di Euro 100.000 in favore della Figc; 3. pone le spese del presente arbitrato, per onorari e spese del Collegio arbitrale, da liquidarsi con separata ordinanza, a carico della Reggina calcio s.p.a. quanto al 70% ed a carico della Figc quanto al restante 30%; 4. dispone la integrale compensazione tra le parti delle rispettive spese di difesa; 5. dispone che tutti i diritti amministrativi versati siano incamerati dalla Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport».
Questo il testo del dispositivo sull'Arezzo: «Il Collegio Arbitrale all'unanimità, definitivamente pronunciando nel contraddittorio delle parti, disattesa ogni ulteriore istanza, eccezione e deduzione: 1. respinge le istanze dell'A.C. Arezzo S.p.A.; 2. pone le spese del presente arbitrato, per onorari e spese del Collegio arbitrale e del Coni, da liquidarsi con separata ordinanza, a carico dell'A.C. Arezzo S.p.A.; 3. pone a carico dell'A.C. Arezzo S.p.A. le spese di difesa della Figc, liquidate in Euro 1.500, oltre ad accessori di legge; 4. dispone che tutti i diritti amministrativi versati dalle parti siano incamerati dalla Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400