Cerca

Basket / A1 donne - Il Cras sale ancora: è terzo

Altri due punti per la Pasta Ambra (87-60 al Maddaloni), che rafforza la posizione ai vertici della classifica del campionato (ora è appaiata al Parma a quota 16; a 4 punti dalla capolista Faenza e 2 dal Napoli di Molino). Il successo contro la Coconuda è l'ottavo della serie. I risultati di B1 e B2 uomini
PASTA AMBRA TARANTO-COCONUDA MADDALONI 87-60 (26-18, 51-35, 67-52)

PASTA AMBRA TARANTO - Balleggi 18, Sanchez ne, Greco 6, Zimerle 8, Russo 2, Longin 16, Summerton 24, Bjelica 11, Bonafede 2, Varvaglione (coach Corno);
COCONUDA MADDALONI - Campbell 15, Williams 23, Maimone 7, Accarino 2, Prassa 5, Micovic ne, Bogoje 6, Carangelo, Zampella, Tramontano (coach Orlando).
ARBITRI - Flammini (FE) e Benatti (MO).

TARANTO - Altri 2 punti per la Pasta Ambra Taranto, che rafforza così la sua posizione ai vertici della classifica del campionato di serie A/1 (ora è al 3° posto con Parma a quota 16; a 4 punti dalla capolista Faenza e 2 dal Napoli di Molino). Tutto bene per le joniche che continuano a vincere... Il successo contro la Coconuda Maddaloni è l'ottavo della serie. Top-scorer l'australiana Laura Summerton (24 punti).
La gara. Corno spedisce sul parquet del PalaMazzola Balleggi, Greco, Zimerle, Summerton e Bjelica. Orlando - arrivato sulla panchina campana da pochi giorni - si affida a Campbell, Williams, Maimone, Accarino e Bogoje. Sin dai primi minuti le crassine mostrano gli artigli (12-6, 4'). Orlando prova a cambiare il play: dentro Prassa per Accarino. Il ritmo non cambia, è la Pasta Ambra a fare la partita: Bjelica, Greco e Summerton corrono e creano scompiglo. Difficile fermarle (18-10,7'). Bonafede prende il posto di Balleggi. Maddaloni però non demorde e recupera qualche punto (19-16, 8'), approfittando di un paio di errori rossoblu. La prima frazione si chiude sul 26-18 per le joniche grazie ad una tripla di Summerton.
Nel secondo quarto coach Corno gioca la carta Longin. La Coconuda insegue sempre ma è brava a sfruttare alcuni spazi con Campbell e Williams. Si porta addirittura a 2 lunghezze di distanza (24-26, 2') sfruttando un parziale di 6-0. Un guizzo di Balleggi (2+1) ed una "bomba" di Zimerle portano la situazione alla normalità (38-28), quando siamo a metà periodo. Longin, sotto le plance, si fa sentire...mettendo anche a segno canestri importanti. Si va al riposo con la Pasta Ambra in grande crescita (51-35).
Cras in evidenza all'inizio del terzo periodo. Raggiunge il +24 al 3' (59-35). Entra anche la baby Russo. Naturalmente, l'esigenza di Corno è anche quella di far "girare" le giocatrici al fine di risparmiare un po' di energie. Per tutto il resto della frazione non si assiste però ad un gran bel gioco: la gara diventa fallosa. Ma la situazione è sotto controllo. Il quarto si conclude 67-52 per Taranto.
La Pasta Ambra aumenta il bottino nei 10' successivi. Summerton sfrutta il contropiede ed arricchisce il suo score. Corno fa debuttare in A/1 anche la baby Varvaglione (7'), mentre Russo fa la play. Sale in cattedra Balleggi.
Taranto così chiude il match sul 87-60. E si conferma squadra che gode di ottima salute.

A1 DONNE - 10ª GIORNATA ANDATA

Famila Wuber Schio - Umana Venezia 55-68
Trogylos Priolo - Germano Zama Faenza 73-75
San Raffaele Roma - Virtus Viterbo 62-70
Banco di Sicilia Ribera - Lavezzini Parma 64-59
Pasta Ambra Taranto - Maddaloni Basket 87-60
Carispe La Spezia - Phard Napoli 60-78
New Wash Montigarda - Basket Cavezzo 74-53
Pool Comense - Mercede Alghero 72-54

CLASSIFICA:
Germano Zama Faenza 20, Phard Napoli 18; Lavezzini Parma, Pasta Ambra Taranto 16, Viterbo 14; Trogylos Priolo, Venezia, Montigarda 12; Famila Wuber Schio, Carispe La Spezia 10, Banco di Sicilia Ribera 6;, San Raffaele Roma, Comense 4, Maddaloni Basket 2, Mercede Alghero 1, Basket Cavezzo 0.

PROSSIMO TURNO (17-12)

Mercede Alghero - New Wash Montigarda
Carispe La Spezia - Famila Wuber Schio
Trogylos Priolo - San Raffaele Roma
Basket Cavezzo - Banco di Sicilia Ribera
Phard Napoli - Virtus Viterbo
Maddaloni Basket - Pool Comense
Umana Venezia - Pasta Ambra Taranto
Lavezzini Parma - Germano Zama Faenza

B ECCELLENZA - GIRONE B - 13ª GIORNATA

Matera - Gragnano 89-75
Ferentino - Latina 69-65
Atri - Siena 87-80
Trapani - Osimo 62-57
Pistoia - Brindisi 66-71
S.Antimo - Palermo 85-76
Palestrina - Patti 80-77
Firenze - Veroli 59-67

CLASSIFICA: Brindisi 22; Veroli 18; Trapani 16; Pistoia, Siena, Latina, Antimo, Matera 14; Gragnano, Osimo, Firenze, Patti, Palestrina 12; Atri 8; Palermo, Ferentino 6.

PROSSIMO TURNO (10-12-2006)

Siena - S.Antimo
Matera - Firenze
Atri - Pistoia
Patti - Ferentino
Brindisi - Gragnano
Palermo - Latina
Osimo - Palestrina
Veroli - Trapani

B2 MASCHILE - GIRONE D - 13ª GIORNATA

Pozzuoli - Potenza 84-80
Ostuni - Maddaloni 60-62
Catanzaro - Bernalda 76-77
Canicattì - Giulianova 78-66
Melfi - Ruvo 100-102
Molfetta - Catania 98-86
Aprilia - San Severo 89-78
Riposa: Corato

CLASSIFICA
Molfetta 20; Potenza, Ruvo 18; Corato, Bernalda 16; Catanzaro, Ostuni, Maddaloni, Canicattì 14; Aprilia 12; Pozzuoli 10; Catania 6; Giulianova, San Severo 4; Melfi 2.

PROSSIMO TURNO (16-12-2006)

Catania - Melfi
Giulianova - Catanzaro
Potenza - Corato
Ruvo - Pozzuoli
San Severo - Molfetta
Bernalda - Ostuni
Maddaloni - Aprilia
Riposa: Canicattì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400