Cerca

Volley / A1 donne - Vittoria dell'Altamura

Nella 3ª giornata del campionato, successo in trasferta contro la Bigmat Sanpaolo Chieri. Tena Santeramo perde in casa 2-3 contro la Play Radio Foppapedretti Bergamo • Tutti i risultati, la classifica e le partite del prossimo turno • A2 donne - Castellana, colpo ad Arzano
Volley pallavolo - Lines Tradeco Altamura BIGMAT SANPAOLO - LINES ALTAMURA 1-3
(18-25, 24-26, 25-20, 22-25)


• BIGMAT SANPAOLO CHIERI: Coimbra 24, Baliana Das Chagas 8, Fiorin 7, Angeloni 5, Joines 12, Ferretti 2, Borri (L), Vincenzi 15, Petrolo.
Non entrati Merlotti.
Allenatore: Guidetti.

• LINES ECOCAPITANATA ALTAMURA: Aldrich 19, Romanò 8, Cruz 16, Gligorovic 5, Gaggiotti (L), Menchova 16, Kahumoku, Voronina 7, Pilota.
Non entrati Savostianova, Kovacova, Mezzapesa.

• ARBITRI: Gianluca Trevisan, Angelo Rusalen.
• NOTE: Spettatori 940, incasso 5400 €, durata set: 22', 28', 24',
26'; tot: 100'.

SANTERAMO - PLAY RADIO FOPPAPEDRETTI 2-3
(25-21, 25-17, 18-25, 21-25, 16-18)


• TENA SANTERAMO: Boteva 24, Benedito 6, Melean 1, Dushkyevich 18, Cicolari 15, Rodrigues 7, Porzio (L), Luraschi 1, Marulli 6.
Non entrati Mataloni.
All. Salvagni Francois.

• PLAY RADIO FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani, Gruen 17, Croce (L), Gujska, Barazza 8, Barun 1, Secolo 16, Piccinini 15, Lo Bianco 3, Poljak 17.
Non entrati Sorokaite, Paggi.
All. Fenoglio Marco.

• ARBITRI: Fabrizio Padoan, Luca Sobrero.

• NOTE: Spettatori 1600, incasso 5000 €, durata set: 27', 23', 25',
24', 19'; tot: 118'.

- La Sant'Orsola Asystel Novara prosegue la marcia in vetta alla classifica del campionato di A1 femminile di pallavolo. La squadra piemontese conquista la terza vittoria su tre incontri e si attesa al primo posto solitario a punteggio pieno. Oggi è arrivato il successo, esterno, sul campo della Tecnomec Forlì. Nessun set concesso alla squadra romagnola da parte della Asystel che ha chiuso il match senza grandi difficoltà (12-25, 18-25, 18-25). In graduatoria non mollano sia Bergamo che Pesaro. La PlayRadio Foppapedretti Bergamo vince solo al termine del quinto parziale sul campo di un'ostica Tena Santeramo (25-21, 25-17, 18-25, 21-25, 16-18). Va meglio invece alla Scavolini Pesaro che espugna il palazzetto della Vini MonteSchiavo Banca Marche Jesi non concedendo set all'avversario (25-27, 18-25, 21-25). Scorrendo la classifica si registra il ko interno della Bigmat SanPaolo Chieri che cede di fronte alla maggiore concretezza della LinesEcocapitanata Altamura (18-25, 24-26, 25-20, 22-25). Ottimo successo anche per la Despar Perugia che vince agevolmente sul campo della Rebecchi Cariparma Piacenza (14-25, 18-25, 20-25). Infine completa il quadro della terza giornata di campionato la vittoria al tie-break della Megius Volley Padova ai danni della Minetti Infoplus Vicenza. Autentica boccata d'ossigeno per la squadra padovana.
In classifica, come detto, primeggia la Sant'Orsola Asystel Novara con nove punti. Segue la coppia formata dalla Scavolini Pesaro e dalla PlayRadio Foppapedretti Bergamo, ad una sola lunghezza dalla capolista. Torna prepotentemente in corsa la Despar Perugia, terza. In coda rimangono ancora a secco di punti Bigmat SanPaolo Chieri, Rebecchi Cariparma Piacenza e Tecnomec Forlì.
Domenica prossima squadra in campo per il turno numero 4. La Scavolini Pesaro proverà a sfruttare il fattore campo nel match contro la Minetti Infoplus Vicenza. Identico obiettivo per la PlayRadio Foppapedretti Bergamo che sabato, nell'anticipo delle ore 15 riceverà la Megius Padova. Mercoledì succoso anticipo serale: la capolista Sant'Orsola Asystel Novara attende la visita della Rebecchi Piacenza (ore 20,30). Da seguire in diretta su Rai Sport Sat la gara in Puglia tra la Lines Altamura e la Despar Perugia (ore 18,30). Chiudono il programma Vini MonteSchiavo B.Marche-Tena Santeramo e Bigmat SanPaolo Chieri-Tecnomec Forlì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400