Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 09:04

Vinci-Errani battute alle cinesi il doppio al Roland Garros

PARIGI - Le Cichis stavolta hanno dovuto arrendersi. Nella terza finale consecutiva al Roland Garros di Parigi, la tarantina Vinci e la bolognese Errani hanno ceduto davanti alla cinese Shuai Peng e alla tennista di Taipei Su-Wei Hsieh: 6-4, 6-1 il risultato finale. Buona la partenza della coppia italiana. Ma nel secondo set le avversarie prendono decisamente il sopravvento
Vinci-Errani battute alle cinesi il doppio al Roland Garros
ROMA – Niente da fare per Sara Errani e Roberta Vinci al Roland Garros: alla terza finale consecutiva, le 'Cichis' subiscono la seconda sconfitta di fila, battute, per 6-4 6-1 in un’ora e 14 minuti, dalla cinese Shuai Peng e dalla taiwanese Su-Wei Hsieh, la coppia che le ha sostituite al vertice del tennis mondiale.
Avanti 3-1 nel primo set, la 27enne romagnola e la 31enne tarantina sono state rimontate dalle avversarie, poi dilagate nella seconda frazione, complice l’evidente calo fisico accusato dalle azzurre. Tre settimane fa, agli Internazionali Bnl d’Italia a Roma, le 'Cichis' avevano consegnato il titolo del doppio alla ceca Kveta Peschke e alla slovena Katarina Srebotnik per il ritiro, dopo dieci minuti, di Sara, alle prese con un infortunio muscolare che poche ore prima già l’aveva menomata durante la finale del singolare persa contro Serena Williams.

Le asiatiche "sono una coppia fastidiosa, sanno fare bene tutto ed in campo sono molto intelligenti. Peccato, perchè abbiamo avuto le nostre occasioni, come le due palle del 4-1 nel primo set, ma non le abbiamo sfruttate. Loro però sbagliavano davvero poco", il commento della Vinci. Le ha fatto eco la Errani: "La Peng è molto forte e solida da fondo campo, la Hsieh è veloce e piccolina e a rete ti mette in difficoltà. Non fanno mai una cosa uguale e sono molto rapide".
Il Palmares di Sara e Roberta rimane così di quattro titoli Slam: Roland Garros e Us Open nel 2012, Open d’Australia 2013 e 2014. Sulla terra rossa parigina, la coppia azzurra numero 1 ha sconfitto nel 2012 le russe Maria Kirilenko e Nadia Petrova; mentre l’anno scorso ha perso contro altre due russe, Ekaterina Makarova ed Elena Vesnina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione