Cerca

Calcio / Serie A - Domenica sera Palermo - Inter

Sfida in testa alla classifica, alle 20.30, nel posticipo della 13ª giornata del campionato. Nelle due partite di anticipo di sabato, il Chievo ha sconfitto l'Udinese 2-0 ed il Milan il Messina • Le partite della giornata • Questa la classifica provvisoria
Nei due anticipi della 13ª giornata del campionato di serie A, Chievo batte Udinese 2-0 e Milan batte Messina 1-0.

CHIEVO-UDINESE 2-0 (1-0 dopo la fine del 1° tempo)

• CHIEVO (4-3-3): Sicignano, Malagò, Mandelli, D'Anna, Lanna, Sammarco (25' st Marcolini ), Zanchetta, Brighi, Pellissier (19' st Semioli .5), Cossato (29' st Tiribocchi s.v.), Obinna, (18 Squizzi, 4 Mantovani, 47 Marchese, 1 Marchesetti). All.: Delneri .

• UDINESE (4-4-2): De Sanctis, Zenoni, Natali, Zapata, Felipe, De Martino (1' st Asamoah 5.5), Obodo, D'Agostino, Muntari, Iaquinta, Di Natale . (12 Paoletti, Coda, 2 Motta, 20 Dossena, 8 Siqueira, 32
Gerardi). All.: Galeone.

• Arbitro: Pantana di Macerata
• Reti: nel pt 30' Obinna; nel st 2' Obinna (rigore).
• Angoli: 5-4 per il Chievo.
• Recupero: 2' e 3'.
• Ammoniti: Malagò, Muntari, Zapata e Marcolini per gioco falloso.
• Spettatori: 5.335 per un incasso di 50.281,0 euro.

** I GOL
- 30' pt: Chievo in vantaggio grazie ad una clamorosa papera di De Sanctis. Lancio dalla metà campo di Malagò a cercare Obinna, De Sanctis esce per recuperare il pallone, non lo trattiene e così l'attaccante nigeriano può con facilità appoggiare il pallone nella porta sguarnita dell'Udinese.
- 2' st: Angolo di Semioli, colpo di testa di D'Anna e deviazione con la mano di Felipe, per Pantana è calcio di rigore. Obinna trasforma con un tiro centrale che si insacca alle spalle di De Sanctis.

MILAN-MESSINA 1-0 (1-0 dopo il 1° tempo)

• MILAN (4-3-1-2): Kalac, Bonera (25' st Nesta), Simic, Maldini, Jankulovski, Brocchi, Pirlo, Gourcuff, Kakà, Inzaghi (27' st Seedorf), Gilardino (42' st Borriello). (29 Fiori, 4 Kaladze, 31 Antonelli, 7 Oliveira).
All.: Ancelotti.

• MESSINA (4-5-1): Storari, Rea, Zoro, Iuliano, Parisi, Lavecchia (7' st Alvarez), Cordova, De Vezze, Coppola (19' st Floccari), Masiello, Riganò (29' st Di Napoli). (88 Caglioni, 3 Minetti, 41 Sullo, 16
Ogasawara). All.: Giordano.

• Arbitro: Gava di Conegliano.
• Rete: nel pt 13' Maldini.
• Angoli: 8-2 per Milan.
• Recuperi: 1' e 5'.
• Ammoniti: Iuliano, De Vezze, Lavecchia per gioco falloso, Zoro per proteste e Di Napoli per comportamento non regolamentare.
• Spettatori: 42.515.
** IL GOL:
- 12' pt: Pirlo batte una punizione dalla tre quarti e pesca in mezzo all'area la testa di Maldini, che gira in rete.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400