Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 15:51

Calcio/Squalifiche - Buffon fermato per un turno

Non giocherà Juve-Lecce. In serie B, 15 giocatori fermati. In diffida Benussi (Lecce) e Vantaggiato (Bari). In serie C1, una giornata a Di Simone e Sassanelli (Manfredonia), Manca (Martina) e La Rosa (Taranto). In serie C2, fermato per un turno Nole (Potenza). Serie A: tre gare a Mascara del Catania
MILANO - In serie B il giudice sportivo ha squalificato per quattro turni l'allenatore del Vicenza Angelo Gregucci per aver rivolto «epiteti ed espressioni pesantemente ingiuriose all'arbitro, tentando di raggiungerlo all'interno dello spogliatoio». Tre turni e ammenda di 2.000 euro a Sterchele (Vicenza) per aver rivolto reiteratamente epiteti ed espressioni pesantemente ingiuriose all'arbitro e agli assistenti, con un atteggiamento intimidatorio e aggressivo, danneggiando a calci una barella» al termine della partita contro il Treviso.
Sono 15 i giocatori squalificati per un turno: Anaclerio e Ischia (Frosinone), Buffon (Juventus), Galeoto (Arezzo), Giuliano e Scarlato (Spezia), Luci (Pescara), Perticone (Verona), Rigoni (Vicenza), Bonomi e Palmieri (Crotone), Campedelli (Modena), Grauso (Mantova), Mallus (Treviso) e Padalino (Piacenza).
I giocatori diffidati sono Fissore (Vicenza), Benussi (Lecce), Colombo e Dos Santos (Albinoleffe), Santoni, Gorzegno e Frara (Spezia), Gissi e Viali (Treviso), Terra e Goretti (Arezzo), Kyriazis (Triestina), Manfredini (Bologna), Milanetto (Genoa), Perna (Modena), Vantaggiato (Bari), E. Filippini (Bologna con ammenda di 750 euro), Maietta (Crotone), Agomeri Antonelli (Pescara). Ammenda di 500 euro a Riccio (Piacenza).
Queste le ammende per le società: 10.000 euro al Vicenza, 8.000 euro al Napoli, 4.000 euro al Genoa, 3.000 euro al Bari, 2.000 euro al Bologna e al Modena, 1.500 euro al Cesena e al Mantova, 1.000 euro allo Spezia e alla Triestina, 750 euro all'Albinoleffe e alla Juventus, 500 euro al Treviso e al Frosinone.

Il giudice sportivo Pasquale Marino, in riferimento alle partite della 12ª giornata di serie C1, ha squalificato per tre giornate Paniccia (Lanciano), per due turni Baldini (Perugia) e per una Di Simone, Sassanelli (Manfredonia), Abate, Nossa (San Marino), Cipriani (Cavese), Minadeo (Gallipoli), Esposito (Juve Stabia), Giampieretti (Lucchese), Manca (Martina), Dei, Pizzolla (Giulianova), La Rosa (Taranto), Filippi (Teramo). Tra le società, ammende a Taranto (1.600 euro), Cavese, Juve Stabia (1.500 euro), Lanciano (1.000 euro), Foggia (800 euro), Ancona, Avellino (500 euro), Manfredonia (400 euro), Pistoiese, Teramo (300 euro), Sangiovannese (200 euro).

In C2, una giornata a Di Napoli, Molino (Real Marcianise), Maisto (Benevento), Nole (Potenza), Padovani (Cassino), Parlagreco (Gela), Ghigou (Giugliano), Caruso (Rende), Cordiano (Vibonese), Alessandri (Vigor Lamezia); Tiberi (Viterbese). Tra le società ammende a Nocerina (2.500 euro), Benevento (1.500 euro), Foligno (750 euro), Olbia (500 euro), Sassari (400 euro), Cassino (300 euro).

Il giudice sportivo ha squalificato in serie A per tre giornate Mascara (Catania) per aver «colpito volontariamente un avversario con una gomitata al volto» nel primo tempo della partita contro la Roma. Due le giornate inflitte a Budan (Parma) mentre sono 12 i giocatori squalificati per un turno: Baiocco (Catania), Simplicio (Palermo), Conti (Cagliari), Zampagna, Adriano, Donati e Doni (Atalanta), Ledesma e Oddo (Lazio), Pinzi (Udinese), Rinaudo (Siena) e Stellone (Torino).
I giocatori diffidati sono Aronica (Reggina), Bocchetti (Parma), Minieri e Pesce (Ascoli), Zaccardo e Parravicini (Palermo), Sala (Sampdoria) e Stovini (Catania). Ammenda di 1.000 euro a Mesto (Reggina), diffida e ammenda di 3.000 euro all'allenatore della Reggina Walter Mazzarri, diffida per il presidente dell'Empoli Fabrizio Corsi.
Queste le ammende per le società: 5.000 euro all'Atalanta, 4.000 euro all'Ascoli, 3.000 euro al Livorno, 2.500 euro al Cagliari e alla Sampdoria, 1.500 euro al Catania, alla Fiorentina, all'Inter, al Messina, alla Roma e al Torino, 1.000 euro all'Empoli e alla Reggina e 750 euro al Parma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione