Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:25

Bellomo affonda il Bari Decisivo l'ultimo turno venerdì 30 col Novara Tutto rinviato agli ultimi 90'

BARI - Nella quarantunesima e penultima giornata della serie B, passo falso del Bari a La Spezia. La squadra di Alberti si fa battere nello scontro diretto 2-0 e complica la sua rincorsa verso gli spareggi promozione. Decisivo il barese ed ex biancorosso Bellomo. Padroni di casa in vantaggio col rigore trasformato da Ferrari al 9' e concesso per un fallo da ultimo uomo di Calderoni (espulso) sul barese Bellomo. Sempre Bellomo chiude al 91'. In classifica per ora i pugliesi sono fuori dai playoff. Decisiva l'ultima giornata (e al Bari, che rischia di restare fuori, può non bastare vincere). In programma (venerdì alle ore 20,30), Bari-Novara (davanti ad almeno 40mila spettatori), Palermo-Crotone, Latina-Spezia e Varese-Siena (nella foto, il rigore dell'1-0 trasformato da Ferrari)
Bellomo affonda il Bari Decisivo l'ultimo turno venerdì 30 col Novara Tutto rinviato agli ultimi 90'
SPEZIA -BARI 2-0 (1-0 nel primo tempo)

Spezia (4-4-2): Leali 6.5; Madonna 6, Lisuzzo 7, Magnusson 6.5, Migliore 6.5; Culina 6 (34'st Orsic sv), Sammarco 6.5, Appelt 6.5, Carrozza 6.5 (12'st Scozzarella 6.5); Bellomo 7, Ferrari 7.5 (41'st Ebagua sv). In panchina: Valentini, Seymour, Bianchetti, Catellani, Baldanzeddu, Gentsoglou.  Allenatore: Mangia 6.5.
BARI (4-3-3): Guarna 7; Sabelli 6, Polenta 6.5, Ceppitelli 6, Calderoni 5; Sciaudone 6 (27'st Galano sv), Del Vecchio 6, Fossati 6; Defendi 6.5, Da Silva 5.5 (29'st Beltrame sv), Lugo sv (12'pt Zanon 6).  In panchina: Mitrovic, Chiosa, Cani, Samnick, Vosnakidis, Santeramo.  Allenatore: Alberti 6.
ARBITRO: Pairetto di Nichelino 7.
RETI: 8'pt Ferrari (rig), 46'st Bellomo.
NOTE: serata nuvolosa, terreno in ottime condizioni, spettatori 9.000 circa. Espulso al 6'pt Calderoni per fallo su chiara occasione da gol. Ammoniti Madonna, Culina, Ceppitelli, Defendi, Fossati. Angoli 5-3 per il Bari.

BARI - Nella quarantunesima e penultima giornata della serie B, passo falso del Bari a La Spezia. La squadra di Alberti si fa battere nello scontro diretto 2-0 e complica la sua rincorsa verso gli spareggi promozione. Decisivo il barese ed ex biancorosso Bellomo. Padroni di casa in vantaggio col rigore trasformato da Ferrari al 9' e concesso per un fallo da ultimo uomo di Calderoni (espulso) sul barese Bellomo.

In dieci per tutto il resto della partita, i biancorossi stentano a recuperare. Anche nella ripresa ci provano invano. Poi Bellomo chiude al 91' con un tiro dal limite dell'area. In classifica per ora i pugliesi sono fuori dai playoff. Decisiva l'ultima giornata (e al Bari, che rischia di restare fuori, può non bastare vincere). In programma (venerdì alle ore 20,30), Bari-Novara (davanti ad almeno 40mila spettatori), Palermo-Crotone, Latina-Spezia e Varese-Siena.

I RISULTATI

Avellino  – Reggina    3-0  
Brescia  - Juve Stabia  4-1
Carpi   - Lanciano   2-2
Cesena   – Latina    1-3  
Cittadella – Empoli    2-2
Crotone  - Trapani    2-1
Novara   – Varese    0-0
Pescara  - Modena    2-2
Siena   - Padova    2-0
Spezia   – Bari     2-0
Ternana  - Palermo    1-2

LA CLASSIFICA

Palermo 85 41 25 10 6 62 28
Empoli 69 41 19 12 10 57 35
Latina 67 41 18 13 10 44 36
Cesena 65 41 17 14 10 45 35
Modena 63 41 16 15 10 64 43
Crotone 62 41 17 11 13 56 52
Siena 61 41 18 15 8 57 39
Spezia 61 41 16 13 12 46 48
Bari 60 41 18 10 13 48 42
Avellino 59 41 15 14 12 47 43
Lanciano 59 41 15 14 12 44 45
Trapani 57 41 14 15 12 58 53
Brescia 56 41 14 14 13 54 54
Carpi 56 41 15 11 15 48 49
Pescara 52 41 13 13 15 50 51
Ternana 48 41 11 15 15 52 55
Cittadella 46 41 11 13 17 41 48
Varese 44 41 11 11 19 49 62
Novara 44 41 10 14 17 39 54
Padova 38 41 9 11 21 43 62
Reggina 28 41 6 11 24 37 68
Juve Stabia 19 41 2 13 26 37 78
Siena otto punti di penalizzazione, Bari quattro punti di penalizzazione, Reggina un punto di penalizzazione.

IL PROSSIMO E ULTIMO TURNO (42ª giornata, venerdì 30 maggio alle ore 20,30)

Bari-Novara

Reggina-Ternana
Modena-Cesena
Empoli-Pescara
Palermo-Crotone
Padova-Avellino
Varese-Siena
Juve Stabia-Carpi
Virtus Lanciano-Cittadella
Trapani-Brescia
Latina-Spezia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione