Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 19:12

Bari-Novara, venduti circa 20mila biglietti Domani firma dal notaio

BARI - Già esauriti i tagliandi ad un euro riservati a donne e under 14. Il Bari, nell’ultima gara interna con il Cittadella, ha fatto registrare il record stagionale di spettatori con 35581 spettatori. Domani la firma dal notaio e il passaggio alla nuova proprietà. E domenica sera biancorossi in trasferta contro lo Spezia, squadra di cui fa parte l'ex Nicola Bellomo. Il difensore Polenta: puntiamo in alto. Il Bari è la squadra che ha segnato di più (14 gol) con tiri da fuori area
Borsa di studio a terzino della «Primavera»
Bari-Novara, venduti circa 20mila biglietti Domani firma dal notaio
BARI - A Bari c'è una vera febbre da play off: in vista dell’ultima di campionato, in programma al San Nicola il 31 maggio prossimo con il Novara, sono stati venduti circa 20mila biglietti in meno di due giorni. Già esauriti i tagliandi ad un euro riservati a donne e under 14. Ci sono code dappertutto nelle varie rivendite.

Il Bari, nell’ultima gara interna con il Cittadella, ha fatto registrare il record stagionale di spettatori con 35581 spettatori. I pugliesi, al sesto posto in classifica, sono attesi domenica dallo scontro diretto per i play off con lo Spezia, e così la gara interna finale contro i piemontesi sarà decisiva per l’accesso alle finali promozione.

Domenica sera, i biancorossi affronteranno lo Spezia, squadra di cui fa parte l'ex galletto Nicola Bellomo. "Con lo Spezia sarà un vero scontro diretto. Puntiamo al massimo. Vogliamo arrivare più in alto possibile" ha detto il difensore uruguaiano del Bari, Diego Polenta. Bellomo? "Un grandissimo giocatore, ma in campo non esistono amici. Noi saremo tranquilli, senza affanni e preoccupazioni. Possiamo ben figurare contro chiunque". Il Bari è la squadra che ha segnato di più (14 gol) con tiri da fuori area.

Domani, intanto, è prevista la firma dal notaio Petrera per il passaggio del ramos sporitov dell'As Bari alla Football club Bari 1908 di Gianluca Paparesta che si è aggiudicata l'asta per 4,8 milioni. L'ex arbitro andrà dal notaio con il saldo di 3,8 milioni di euro. La nuova proprietà dovrà farsi carico di circa 3 milioni did ebito sportivo, di premi per oltre 1,3 milioni ai calciatori nonchè degli stipendi di giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione