Venerdì 17 Agosto 2018 | 18:43

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Basket - Prima trasferta europea per il Taranto

Le ragazze di Aldo Corno - che porteranno il marchio "Provincia di Taranto" sulle canotte indossate nella Europe Cup - giocano in Spagna mercoledì sera nella tana dell'Acis Incosa Leon. Si tratta della seconda giornata della fase a gironi, dopo la vittoria interna contro le francesi del Tarbes
TARANTO - Prima trasferta europea per il Cras Basket. Le ragazze di Aldo Corno - che da domani porteranno sulle canotte il marchio "Provincia di Taranto" - giocano in Spagna, precisamente nella tana dell'Acis Incosa Leon. Si tratta della seconda giornata della "fase a gironi". Dopo aver sconfitto al PalaMazzola le francesi del Tarbes con il punteggio di 60-44, Zimerle e compagne affronteranno un altro avversario di spessore.
Il Leon, nel primo turno, ha avuto vita facile con il Letzeburg (in Lussemburgo) per 77-42. In sostanza, si affrontano le squadre che finora hanno debuttato con un successo: in palio c'è il primato solitario nel girone "D". «Per noi c'è un'altra settimana importante, come impegni (domenica si va a Ribera, ndc) e concentrazione. Davanti a noi - ha commentato il coach Aldo Corno - c'è una squadra di buon livello. Sulla carta, il quintetto spagnolo è superiore a quello del Tarbes, già sconfitto una settimana fa. Nel campionato di appartenenza non è partito benissimo, ma è un avversario temibile, e dovremo fare molta attenzione! Ci sono, tra l'altro, giocatrici che hanno avuto esperienza nel torneo italiano: vedi la brasiliana Da Silva Santos (a Chieti, ndc) e la francese Lesdema (a La Spezia, ndc). Da considerare anche le spagnole Sanchez e Aguilera, due atlete insidiose. Per noi sarebbe un bel colpo vincere in Spagna e portarsi a punteggio pieno dopo le prime due gare di Europe Cup».
Nella "Liga" il Leon ha finora collezionato tre successi e quattro sconfitte (10 punti). E' però in ripresa: nell'ultima di campionato ha sconfitto nettamente Ensino per 83-66.
Per quanto concerne il roster rossoblu, coach Corno si affiderà al solito gruppo: unica eccezione Prado al posto della baby Di Gregorio. Naturalmente l'azzurra non è ancora in grado di scendere sul parquet, e quindi osserverà le compagne dalla panchina.

Ecco le formazioni a confronto (mercoledì ore 20,30)

ACIS INCOSA LEON - 4) Gines, 5) Rovira, 6) Reid, 7) Sanchez I., 8) Pascua, 9) Gulak, 10) Aguilera, 11) Requina, 13) Lesdema, 14) Gomez, 15) Da Silva Santos (coach Estrada).
CRAS BASKET TARANTO - 4) Balleggi, 5) Sanchez R., 6) Greco, 8) Zimerle, 9) Russo, 10) Longin, 11) Summerton, 12) Bjelica, 13) Prado, 14) Bonafede (coach Corno).
ARBITRI - Coelho (POR) e Ellis (ING).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS