Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 20:48

Calcio/Serie C1 - Salernitana-Foggia, pareggio e veleni

La partita si è chiusa 0-0. Un gruppo di tifosi campani ha cercato di assaltare la sala stampa alla ricerca di Cuoghi, tecnico dei dauni, che avrebbe provocato durante la gara. Nell'11° turno, vincono Taranto, Gallipoli e Manfredonia. Martina battuto. In C2, Monopoli sconfitto. Melfi, Modica si dimette
SALERNO - Finale incandescente a Salerno al termine di Salernitana-Foggia, gara valida per la serie C1 girone B e conclusa sullo 0-0. La bagarre sul terreno di gioco con gli ex Princivalli, Ignoffo ed Ingrosso attivi nel corpo a corpo, con l'ex allenatore Cuoghi che negli ultimi minuti avrebbe provocato di continuo dalla panchina. Un finale che ha inviperito un gruppo di tifosi della Salernitana che ha cercato di assaltare la sala stampa alla ricerca di Cuoghi. Alcuni vetri frantumati, con lo stesso Cuoghi, che pure era giunto in sala stampa, allontanato per motivi d'ordine pubblico. E' uscito il massimo dirigente granata, Antonio Lombardi, che ha condannato l'accaduto. «E' stata una brutta pagina del calcio - ha affermato - Oggi ha giocato una squadra ed è stata la Salernitana. Faccio i complimenti al mister ed alla mia squadra che ha giocato col cuore. Un risultato bugiardo. Ma accettiamo tutto quello che scaturisce sul campo, ma le provocazioni proprio no. Non bisogna caricare una partita e provocare tensioni così com'è stato fatto oggi».

In C2, dopo la sconfitta per quattro a zero, subita oggi in casa contro l' Igea Virtus, Giacomo Modica, allenatore del Melfi , ha rassegnato le sue dimissioni, che dovrebbero essere accettate dalla società già in serata. In settimana, inoltre, anche lo storico presidente del sodalizio lucano, Giuseppe Maglione e il direttore generale Pier Paolo Castaldi avevano presentato le dimissioni, che però sono state «congelate» dagli altri dirigenti. Per domani è prevista una nuova riunione societaria, durante la quale si discuterà dell'assetto dirigenziale e della scelta sul tecnico che subentrerà a Modica. Dopo 12 giornate di campionato, il Melfi - che l' anno scorso disputò i play off per la promozione in serie C1 - si trova al terz'ultimo posto della classifica, con nove punti.

C1/B - 11ª GIORNATA ANDATA

Gallipoli - Teramo 2-1
Giulianova - Avellino 1-1
Manfredonia - Lanciano 3-1
Martina - Ancona 0-1
Perugia - Taranto 0-1
Ravenna - Cavese 2-1
Salernitana - Foggia 0-0
Sambenedettese - Ternana (domani, ore 20.30)
San Marino - Juve Stabia 0-1

CLASSIFICA: Ravenna 26 punti, Foggia 23, Avellino 20, Taranto, Salernitana 19, Gallipoli e Cavese 17, Lanciano 16, Manfredonia, Juve Stabia, Teramo 15, Perugia 13, Sambenedettese 12, Ancona 11, Ternana, San Marino 9, Martina 6, Giulianova 2. Avellino due punti di penalizzazione.

I TABELLINI DELLE PUGLIESI

GALLIPOLI-TERAMO 2-1

GALLIPOLI (3-4-3): Panico 6; Di Sole 6 (20'st Musca sv), Minadeo 6.5, Lomonaco 7; Franzese 6.5, Iennaco 6, Campolattano 6, Frezza 6.5; Giglio 7 (34'st Rana sv) Califano 7, Morello 6.5 (27'st Carrozza sv). In panchina: Spina, Mele, Casisa, Cimarelli. Allenatore: Auteri 7.
TERAMO (4-4-1-1): Scarabattola 7; Mauri 5.5, Cascone 5, Gargiulo 5, Radi 6; D'Alessandro 6 (17'st Schettino 5) Favasuli 6, Chiarotto 6.5, Margarita 7; Niscemi 6; Myrtaj 6 (11'st Turienzo 5). In panchina: Paoloni, Russo, Grizzolli, Romano, Amodeo. Allenatore: Gabetta 6.
ARBITRO: Bo di Genova 6.
RETI: 7'pt Morello, 14'pt Margarita, 45'pt Giglio.
NOTE: campo in discrete condizioni. Espulsi al 35'pt Cascone, al 35'st Mauri e al 41' st Turienzo tutti per doppia ammonizione. Ammoniti: Campolattano, Iennaco, Favasuli. Angoli: 4-1 Gallipoli. Recuperi: 3'; 5'.

MANFREDONIA-LANCIANO 3-1

MANFREDONIA (4-4-2): Sassanelli 7; Calabro 7, Di Simone 7, Trinchera 7, Giovannini 7.5; Togni 7.5, Brutto 7.5, Librizzi 6.5, Bonvissuto 6.5; Vadacca 7.5, Musacco 6 (28'st De Santis 7)._In panchina: Apuzzo, Pierotti, De Giosa, Romito, Citro, Scarlato. Allenatore: Pierini 7.
LANCIANO (4-3-3): Guarna 7; Vincenti 6.5, Angeletti 5.5,_Lanzillotta 6 (26'st Rinaldi, sv), Baldini 6 (38'st_Colicchia sv); Mariscoli 6, Conti 7, Leone 6.5, Colussi 6 (35'st Vidallè sv); Correa 7, La Camera 6. In panchina: Maurantonio, Scrò, Molinari, Carboni. Allenatore: Camplone 7.
ARBITRO: Marrocco di Pisa (7).
RETI: 21'st Colussi; 22'st Togni; 33'st Trinchera; 40'st Buonvissuto.
NOTE: cielo nuvoloso e leggera pioggia. Spettatori paganti 1.847, per un incasso di 21.858,50 euro. Espulso dalla panchina Visconti, preparatore dei portieri. Ammoniti: Giovannini, Brutto, Guarna e Librizzi. Recupero: 2'; 3'.

MARTINA-ANCONA 0-1

MARTINA (4-4-2): Lafuenti 5.5; Del Grosso 6, Mariniello 5 (5'st Gambuzza 5.5), Lisuzzo 5.5, Bianchi 6; Cardascio 6 (21'st Mancino 6), Scoponi 5.5, Coletti 6, Arigò 5.5 (16'st Lauria 5.5); Perna 6, Manca 5.5. In panchina: Pirchio, Pollini, Ranellucci, Minorelli. Allenatore: Pensabene 5.5.
ANCONA (4-4-1-1): Farelli 6.5; Masiero 6.5, Sgarra 6, Bocchini 6.5, Langella 6; Teodorani 6 (46'st Esposito sv), Cichella 6.5, Anderson 6.5, Rizzato 6 (41'st Arcuri sv); Mortelliti 6.5 (22'st Borgese 6); Mendil 6.5. Allenatore: Monaco 6.5.
ARBITRO: Andolfatto di Bassano del Grappa 6.
RETE: 15'pt Mortelliti.
NOTE: spettatori 1012, incasso 8926 euro. Ammoniti: Scoponi, Langella, Anderson, Sgarra. Angoli 4-2 per il Martina.

PERUGIA-TARANTO 0-1

PERUGIA (4-2-3-1): Pinzan 7; Taurino 5.5, Mandorlini 5, Accursi 5.5 (32'pt Voria 6), Angeli 4.5; Mocarelli 5.5 (32'st Ginestra), Bernini 6.5; Vanin 5 (14'st Albino 5.5), Guadalupi 5.5, Mazzeo 5; Rubino 6. In panchina: Bianchi, Ardemagni, Rizzo, Sussi. Allenatore: Cari 5.
TARANTO (4-4-2): Pinna 5.5; La Rosa 6, Cosenza 6.5, Prosperi 6, Colombini 6; Catania 6 (17'st Danucci 6), Cejas 6.5, Deliguori 6, Toledo 7; Ambrosi 6.5 (37'st Panini sv), De Florio 6 (11'st Cammarata 6). In panchina: Faraon, Silvestri, Pasca, Zito. Allenatore: Papagni 7.
ARBITRO: Tommasi di Bassano del Grappa 6.
RETE: 25'st Ambrosi.
NOTE: cielo sereno, terreno in buone condizioni. Spettatori: 4000 circa di cui 1100 provenienti da Taranto. Ammoniti: Deliguori, Mocarelli. Angoli: 3-3. Recupero: 1'; 5'.

SALERNITANA-FOGGIA 0-0

SALERNITANA (4-3-3): Mancini 6; Gaeta 6, Coppini 6, Siniscalchi 6, Lanzara 6.5; Soligo 6, Agnelli 6, Cammarota 5.5 (44'st Pisani sv); Mattioli 5 (22'st Magliocco 6), Ferraro 6, Improta 6.5. In panchina: Prisco, Cardinale, Romito, Fusco, Sestu. Allenatore: Novelli 6.
FOGGIA (4-4-1-1): Marruocco 6.5; D'Alterio 6, Ignoffo 6, Zanetti 6, Ingrosso 5.5; Shala 6.5, Cardinale 6 (38'st Colombaretti sv), Princivalli 6, Giordano 6; Mounard 5.5 (31'st Zagaria); Chiaretti 5.5 In panchina: Castelli, Moi, Pagliarulo, Zaccanti, Quinto. Allenatore: Cuoghi 5.5.
ARBITRO: Pinzani di Empoli 5,5.
NOTE: Al termine della partita scontro fra alcuni giocatori del Foggia e della Salernitana. Pomeriggio piovoso, terreno in cattive condizioni. Squadre in campo con 6' di ritardo, per il Foggia giunto in ritardo a Salerno. Presenti 740 sostenitori del Foggia in curva Nord. Spettatori paganti 3.661, 1.489, incasso non comunicato. Espulso dalla panchina Cardinale al 39'st. Ammoniti: Cammarota, Ingrosso, Shala, Pisani, Coppini. Angoli: 4-2 per la Salernitana. Recupero: 0'; 2'.

CLASSIFICA MARCATORI

9 RETI: Chianese (Ravenna).
8 RETI: Evacuo (1 rig, Avellino)
7 RETI: Grieco (Avellino); Succi (1 rig, Ravenna); Ferraro Salernitana); Ambrosi (1 rig) (Taranto)
5 RETI: Biancolino (Avellino); Califano (3 rig) (Gallipoli); Castaldo (Juve Stabia); Colussi (Lanciano); Mazzeo (1 rig) (Perugia); Morante (2 rig) (Sambenedettese).
4 RETI: Mendil (Ancona); Salgado (1 rig) (Foggia); Giglio (Gallipoli).
3 RETI: Moretti (Avellino); Docente (2 rig) (Ancona); Ercolano (1 rig) (Cavese); Cardinale (3 rig) e Morello (Gallipoli); Antenucci (1 rig) (Giulianova); Caputo (2 rig) ed Esposito A. (Juve Stabia); De Paula e Trinchera (2 rig) (Manfredonia); Tedoldi e Villa (San Marino); Cammarata (1 rig) (Taranto); Myrtaj (1 rig) (Teramo); Tozzi Borsoi (2 rig) (Ternana).
2 RETI: Aquino (1 rig), Cipriani, De Giorgio e Tarantino (1 rig) (Cavese); Chiaretti e Mounard (Foggia); Bonvissuto, Machado, Piccioni e Togni (Manfredonia); Lauria (1 rig) (Martina); Rubino (Perugia); Cammarota e Sestu (Salernitana); Carlini (Sambenedettese); Di Maio (San Marino); Zito (Taranto); Margarita (Teramo).
1 RETE: Anderson, Chichella, Mortelliti e Teodorani (Ancona); Ascenzi, Riccio e Tufano (Avellino); Pittilino, Romondini, Schetter e Sportillo (Cavese); Dall'Acqua, Princivalli e Zanetti (Foggia); Clemente e Giglio (Gallipoli); Acorsi (Giulianova); Esposito G. (Juve Stabia); Conti A. (rig), Correa, La Camera, Mariscoli, Paniccia e Vincenti (Lanciano); Bonvissuto, Di Simone (rig), Vadacca (Manfredonia); Manca, Perna e Tassone (Martina); Mandorlini (Perugia); Aloe, Fasano, Gorini, Pizzolla e Volpe (Ravenna); Fusco, Magliocco e Mattioli (Salernitana); Loviso, Olivieri e Varriale (Sambenedettese); Abate, Blanco, Ceccarelli, D'Angelo, Di Bari, Ferraro, e Villa (San Marino); Deflorio (1 rig), Prosperi e Toledo (Taranto); Catinali, Favasuli, Migliaccio e Radi (Teramo); Cherubini, Perna, Russo e Taccola (Ternana).
AUTORETI: Di Maio (1, San marino), Filippi (1, Teramo), Piccioni (1, Manfredonia).

PROSSIMO TURNO - 12^ GIORNATA DI ANDATA - 19/11 - ORE 14.30

Ancona - Salernitana
Cavese - Manfredonia
Foggia - Teramo
Giulianova - San Marino
Juve Stabia - Gallipoli
Lanciano - Perugia
Ravenna - Sambenedettese
Taranto - Martina
Ternana - Avellino

C2/C - 11ª GIORNATA ANDATA

Andria - Rende 1-0
Benevento - Potenza 2-0
Catanzaro - Vibonese 0-0
Gela - Monopoli 2-1
Melfi - Igea Virtus 0-4
Pro Vasto - Celano 0-0
Real Marcianise - Sorrento 1-2
Val di Sangro - Cassino 1-0
Vigor Lamezia - Nocerina 2-1

CLASSIFICA: Sorrento 26 punti, Gela, Monopoli 20, Vigor Lamezia 18, Potenza, Real Marcianise 17, Andria 16, Vibonese, Igea Virtus, Benevento 15, Val di Sangro, Cassino, Nocerina 14, Catanzaro 13, Pro Vasto, Melfi 9, Celano 7, Rende 6.
Lamezia due punti di penalizzazione.

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

ANDRIA BAT-RENDE 1-0

ANDRIA (4-3-3): Di Bitonto 7; Cioffi 5,5, Gritti 6, Rizzo 6,5, Lo Piccolo 6; Pisciotta 6, Spinelli 6, Armenise 6; Leone 6,5 (30' st Scopelliti ng), Marchano 7 (36' st Cavaliere ng), Caligiuri 5,5 (14' st Di Toro 6,5). A disp.: Romano, Patanè, Girillo, De Gennaro. All.: Di Leo 6,5.
RENDE (4-4-2) Pellegrino 6; Morelli 5,5, Caruso 5, David 5,5, De Miglio 5; Bernardi 5 (8' st Criniti 5,5), Benincasa 6, Catalano 5, Riolo 6; Occhiuzzi 5,5 (36' st Petrucci ng), Piemontese 6. A disp.: Galeano, Chianello, Fabio, Ciotti, D'Agostino. All.: Giugno 5,5.
ARBITRO: Vallesi di Ascoli Piceno 5,5.
MARCATORE: 42' pt Marchano. NOTE: giornata coperta, 1.500 spettatori per un incasso di 12.000 euro circa. Ammoniti: Lo Piccolo, David, De Meglio, Piemontese, Di Bitonto. Espulso al 28' st Cioffi per gioco pericoloso. Angoli 5-3 per il Rende. Recupero: pt 3'; st 5'.

BENEVENTO-POTENZA 2-0

BENEVENTO (4-4-2): Gori 6; Martinelli 6.5, Pedotti 6.5, Castaldo 7, Palermo 6; Imbriani 6.5, Vagnati 7.5 (32' st Liberti ng), Maschio 6.5, Masciantonio 6 (1' st Maisto 6); Polani 7, Taua 6,5 (13' st Marasco 6). A disp.: Amabile, Palo, Bianciardi, Esposito. All.: Simonelli 6.5.
POTENZA (4-4-2): Iuliano 5.5 (5' st Sacco 6); Lolaico 5, Colletto 5.5 (1' st D'Agostino 5.5), Di Giorgio 5, Memè 6; Gona 5, Paonessa 5.5, Alfieri 5.5, Grillo 6 (46' st Lottino ng); Pagano 5.5, Degado 6. A disp.: Cilibrizzi, Farinola, De Grazia, Palo. All.: Dellisanti, squalificato, in pancina Catalano 6.
ARBITRO: Valeri di Roma 6.
MARCATORI: 2' pt Taua; 23' st Polani.
NOTE: giornata piovosa, terreno di gioco allentato dalla pioggia caduta nelle ultime ore. Spettatori paganti 722, per un incasso di 7582 euro, oltre ai 1956 abbonati per un rateo di 8.830 euro. Ammoniti: Palermo, Martinelli, Maschio, Taua, Lolaico e Di Giorgio. Angoli 3-1 per il Benevento. Recupero: pt 2'; st 4'.

GELA-MONOPOLI 2-1

GELA (4-4-2): Recchi 6,5; Sapienza ng (27' pt Bacchi 6,5), Fabbro 6, Mancini 6, Grando 6,5; Corapi 7, Berti 7, Comandatore 6,5, Di Franco 7 (29' st Parisi 6); Cirillo 6,5, Ceccarelli 7,5 (20' st Golia 6). A disp.: Spanu, Frattoni, Ciani, Ike. All.: Sorbello 7.
MONOPOLI (4-5-1): D'Urso 6; Paris 6, Tangorra 5,5, Migliozzi 5,5, Pugliese 6,5; D'Allocco 5,5, Menga 6, Cazzarò 6,5 (34' st Colella ng), Loseto 5,5 (13' st Vittorio 6), Bitetto 6,5; Garofalo 5,5 (23' st Linardi 6). A disp.: Efficie, Bonfardino, Lo Russo, Lanzolla. All.: Bitetto 6.
ARBITRO: Calvarese di Teramo 5.
MARCATORI: 9' pt Ceccarelli (G), 19' pt Bitetto rig. (M), 31' pt Ceccarelli (G).
NOTE: circa 2500 spettatori. Ammoniti: Fabbro, Mancini, Comandatore, Migliozzi, Loseto. Espulso al 16' st Fabbro per doppia ammonizione. Angoli 7-1 per il Monopoli. Recupero: pt 3'; st 4'.

MELFI - IGEA VIRTUS 0-4

MELFI (4-3-3): Coscia 5; Campione 4, Buonanno 4, Ungaro 4, Patarini 4; Faraone 4 (34' st Petagine ng), Cianni 4, Mitra 4; Lauria 5.5, De Lucia 5.5, Bifara 5 (33' pt Lettieri 5). A disp.: Curci, Cuomo, Costantini, Marano, Chafer. All.: Modica 5.
IGEA VIRTUS (4-4-2): Ambrosi 6; Palma 6, Tamburro 6, Occhipinti 6, La Spada 6; Matinella 6.5, Bonaffini 6.5, Mauro 7 (36' st Fazio ng), Doumbia 7; Ricciardo 6.5 (19' st Sanguinetti 6), Frisenda 7.5 (34' st Alosi ng). A disp.: Leacche, D'Anna, Condello, Berenato. All.: Bianchetti 7.
ARBITRO: Colasanti di Grosseto 6.
MARCATORI: 12' pt Ricciardo, 26' pt (rig) Frisenda; 14' st Frisenda, 35' st Sanguinetti.
NOTE: spettatori 500 circa. Espulso al 30' pt Patarini (M) per gioco falloso. Ammoniti: Doumbia, Cianni, Campione, Sanguinetti. Angoli 5-1 per l'Igea. Recupero: pt 2'; st 3'.

CLASSIFICA MARCATORI

11 RETI: Ripa (Sorrento).
6 RETI: Falomi (2 rig, Nocerina).
5 RETI: Polani (1 rig, Benevento); Frisenda (1 rig, Igea Virtus); Manco (Real Marcianise); Innocenti (Val di Sangro); Alessandrì (Vigor Lamezia).
4 RETI: Bueno (1 rig, Catanzaro); Ceccarelli e Cirillo (2 rig) (Gela); Sanguinetti (Igea Virtus); Caridi (1 rig) (Monopoli); Nolè (Potenza); Riolo (Rende); Alessandrì E. (Vibonese); Sergi (Vigor Lamezia).
3 RETI: Marchano (Andria); Gatti (2 rig, Cassino); Cunzi (1 rig) (Catanzaro); Amenta (1 rig) (Celano); Ricciardo (Igea Virtus); Galetti e Tangorra (Monopoli); Gaeta (1 rig) (Pro Vasto); Molino (3 rig, Real Marcianise); Occhiuzzi (1 rig) (Rende); Lisi (Vigor Lamezia).
2 RETI: Marasco (Benevento); Carcione, Crisci e Pau (Cassino); Palma (Igea Virtus); Lauria (1 rig) e Paris (Melfi); De Crescenzo (Nocerina); Alfieri (1 rig) e Pagano (1 rig) (Potenza); Murolo (Real Marcianise); Rastelli, Russo (1 rig) e Teta (Sorrento); Pagana (Val di Sangro); Battisti (Vigor Lamezia).
1 RETE: Cioffi, Leone, Lo Piccolo, Russo (rig) e Spinelli (Andria); Maisto, Maschio, Masciantonio, Palermo e Taua (Benevento); Iozzi, Niccolini e Rallo (Cassino); Cuffa e Giuntoli (Catanzaro); Ambrosini, Campanile (rig), Cesaro e Gabrieli (Celano); Corapi, Comandatore, Di Franco e Grando (Gela); Doumbia e Tamburro (Igea Virtus); Chafer e Palumbo (Melfi); Bitetto (rig), D'Allocco, Lorusso, Loseto, Menga, Pugliese e Sifonetti (Monopoli); Amenta, Ciminari, Higo, Okolie e Pascuccio (Nocerina); Delgado, Dettori (rig) e Pignalosa (Potenza); Morfeo, Negro e Vitale (Pro Vasto); Galizia, Piscitelli, D'Ambrosio, Mariniello, Marzullo, Romano e Vanacore (Real Marcianise); Caruso (rig)e Covelli (Rende); Ottobre e Sibili (rig) (Sorrento); Chiopris Gori (rig), Vitone, Zuppardo (Val di Sangro); Campo (rig), Catalucci, Cordiano, D'Amblè, Di Mauro, Falivena e Moschella (Vibonese); Picci e Ramora (Vigor Lamezia).
AUTORETI: Gatti (1, Cassino); De Miglio (1, Rende).

PROSSIMO TURNO - 12^ GIORNATA ANDATA - 19/11 - ORE 14.30

Celano - Cassino
Igea Virtus - Andria
Monopoli - Vigor Lamezia
Nocerina - Benevento
Potenza - Val di Sangro
Pro Vasto - Real Marcianise
Rende - Gela
Sorrento - Catanzaro
Vibonese - Melfi

SERIE D - GIRONE H - 10ª GIORNATA DI ANDATA

Barletta - Grottaglie 1-3
Brindisi - Ippogrifo Sarno 3-1
Ebolitana - Petacciato 4-3
Francavilla - Lavello 0-0
Leonessa Altamura - Ischia 0-1
Noicattaro - Matera 3-2
Sporting Genzano - Bitonto 4-1
S.Antonio Abate - S.F.Normanna 2-0
Turris - Viribus Unitis 0-0

CLASSIFICA: Ischia 25 punti; San Antonio 24; Brindisi 20; Grottaglie 18; Ippogrifo, Matera, Noicattaro 17; Bitonto, Viribus Unitis 16; Barletta 13; Aversa Normanna, Francavilla 12; Ebolitana 11; Turris 8; Sporting Genzano 5; Leonessa Altamura 3; Petacciato 2; Lavello 1.
Altamura e Aversa una gara in meno.
Lavello due punti di penalizzazione.

I TABELLINI DELLE PUGLIESI E DELLE LUCANE

Altamura-Ischia 0-1

ALTAMURA (4-4-1-1): Montella 6.5; Mancino 6 (1' st Cangelosi 6), Buono 6, Guardabascio 6, Tritto 6.5 (39' st Incampo ng); Cambareri 6, De Rosa 6, Puggioni 6.5, Ierna F. 5 (20' st Musacco ng), Gioielli 6; Tafuni 6.5. A disp.: Liantonio, Di Tinco, Zippo, Martignetti. All.: Denora 6.
ISCHIA (4-4-1-1): Mancino 6; D'Angelo 6 (10' st Mattera G. 6), Esposito 6, Mattera Giu. 6, Martino 6; Formidabile 6.5, Coppola 6 (14' st Porzio ng), Manzo 6, Dispigna 6; Buonocore 6.5; Musella 6.5. A disp.: Marena, La Marca, Amoroso, Ciocia, Buono. All.: Impagliazzo 6.
ARBITRO: Penno di Nichelino 5.5.
MARCATORI: st 11' Buonocore.
NOTE: spettatori 600 di cui un centinaio ospiti. Ammoniti: Martino, Mancino, Tafuni, Puggioni, Musella, De Rosa. Espulso al 22' st Guardabascio per gioco falloso. Angoli 3-1 per l'Ischia. Recupero: pt 3'; st 4'.

Barletta-Grottaglie 1-3

BARLETTA (4-4-2): Dicandia 5.5; Mascia 5, Landi 5 (20' st Balducci ng), Daleno 6, Lonardo 5; Rizzi R. 6, Lanotte G. 5 (25' st Tenzone ng), Bacchiocchi 5, Ricci 5.5 (30' st Lanotte V. ng); Parente 5, Di Domenico 5. A disp.: Divincenzo, Cuocci, De Cecco, Chiariello. All. Maiellaro 5.
GROTTAGLIE (4-4-2): Lamberti 6.5; De Giorgi 7, Lollino 6, Marini 6, Camassa 6; Edjekpan 6 (30' st Lenti Giu. ng), Lenti Gia. 6, Marchi 6.5, Piperissa 7; Chiesa 6.5, Adriano 6 (36' st Pastano ng). A disp.: Guido, Pirone, San Cesario, Spada, Piroscia.
All.: Orlando 7.
ARBITRO: Fiamingo di Pisa 5.5.
MARCATORI: pt 30' rig. Daleno (B), 41' Piperissa (G); st 22' Piperissa (G), 39' Chiesa (G).
NOTE: spettatori 2000 circa di cui un centinaio di tifosi del Grottaglie. Espulsi Parente e Bacchiocchi per doppia ammonizione. Ammoniti: Ricci, Marini, Marchi, Parente, Bacchiocchi. Angoli 3-2 per il Barletta.

Brindisi-Ippogrifo 3-1

BRINDISI (4-3-3): Ioime 6; Tedesco 6, Bianconi 6, Rogazzo 6, Casavecchia 6; Carli 6 (17' st Barca 6), Rosciglione 6, Frascaro 6; Verolino 6.5 (33' st Della Bona 6), Prisciandaro 6, Mangiapane 6 (29' st Ladogana 6). A disp.: Nettis, Giglio, Falconieri, Mitri. All.: Cassia 6.5.
IPPOGRIFO (4-4-2): Peluso 6; Gallo 5.5 (7' st Pallonetto 6), D'Amico 6, Balestrino 6, Laudano 6; Trapani 6 (7' st Inserra 6), Buono 5.5, Sorrentino 6, Caccavale 5.5; Izzillo 6 (23' st Stellato 5.5), Vitaglione 5.5. A disp.: Dimaro, Zurolo, Belmonte, Onorato. All.:Squillante 6.
ARBITRO: Ronchi di Milano 6.
MARCATORI: pt 20' Verolino (B); st 19' Izzillo (I), 28' Verolino (B), 44' rig. Prisciandaro (B).
NOTE: spettatori oltre 2.200. Espulso al 16' st dalla panchina dell'Ippogrifo il tecnico Squillante per proteste. Ammoniti: Laudano, Caccavale, Buono, Prisciandaro. Angoli 6-4 per il Sarno. Recupero: pt 1'; st 4'.

Genzano-Bitonto 4-1

GENZANO (4-4-2): Viticci 6.5; Damiano ng (4' pt Raimondi 6), Morgigno 6 (42' pt Chimenti 6), Bearzotti 6.5, Marquez 6.5; Moscato 6.5, Santibanez 7 (28' st Cirigliano 6), Mendvil 6.5, Bottiglieri 7; Infantino 7, Pignatta 7.5. A disp.: Villa, Gaudio, Baldini, Torres. All.: Ruisi 7.
BITONTO (4-3-1-2): Licchello 5.5; Ronzullo 5.5, Cantatore 5.5 (1' st Buttazzoni 6), Dentamaro 6, Zaccaro 5.5; Pascalicchio 5.5, Camasta 5.5, Buonaventura 6 (17' st Suriano 6); Cimadomo 7; Fusco 6.5, Saracino 5.5. A disp.: Giacobbe, Catalano, Raimondi, Pellegrino, Frappampina. All.: Brescia 5.5.
ARBITRO: Farinelli di Tivoli 6.
MARCATORI: pt 11' e 38' Pignatta (G); st 8' e 12' Infantino (G), 27' Fusco (B).
NOTE: 500 spettatori circa con una piccola rappresentanza di tifosi pugliesi. Ammoniti: Cirigliano, Bottiglieri, Moscato, Zaccaro, Cimadomo. Angoli 8-0 per il Bitonto. Recupero: pt 4'; st 5'.

Noicattaro-Matera 3-2

NOICATTARO (4-3-1-2): Cilli 6; Grazioso 6, Belforte 6, Sabini 6, Cormio 7; Menolascina 6, Sangirardi 6 (20' st Manzari 6.5), Roselli 6 (20' st Nicoletti 6); Zotti 6; Doria 7.5, Suarez 6. A disp.: Doronzo, Mongelli, Delorenzis, Romanico, Tagliente.
All.: Del Rosso 6.
MATERA (4-2-3-1): Siringo 5.5; Tritto 5.5, Vallefuoco 6, Falanca 6, Taglieri 6; Digno 6.5, Carrato 6.5; Marsico 6, Amoruso 6, Cappiello 6 (33' st Romano ng); Ditacchio 7 (43' st Della Corte ng). A disp.: Potenza, Valdez, Grassoni, Pascale, Montano. All.: Raimondi 6.
ARBITRO: Fabrizio Ernetti di Roma 6.
MARCATORI: pt 21' Cormio (N); st 1' e 15' Ditacchio (M), 32' e 51' Doria (N).
NOTE: spettatori 800 circa. Ammoniti: Roselli, Siringo, Tritto. Angoli 4-4. Recupero: pt 2'; st 5'.

PROSSIMO TURNO - 11ª GIORNATA DI ANDATA - 19/11 - ORE 14.30

Bitonto - Leonessa Altamura
Francavilla - Sporting Genzano
Grottaglie - Noicattaro
Ipp. Sarno - Ebolitana
Ischia - Turris
Lavello - S.F.Normanna
Matera - S.Antonio Abate
Petacciato - Barletta
Viribus Unitis - Brindisi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione