Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 11:08

Basket: Sassari vince e sorpassa Brindisi

SASSARI – La Dinamo Banco di Sardegna Sassari batte l’Enel Brindisi per 97-78 e la supera in classifica. Grazie a questo risultato i sardi concludono la regular season al quarto posto, proprio davanti ai pugliesi, conquistando così il diritto di giocare in casa l’eventuale "bella" dei quarti di finale per i playoff...
Basket: Sassari vince e sorpassa Brindisi
 SASSARI – La Dinamo Banco di Sardegna Sassari batte l’Enel Brindisi per 97-78 e la supera in classifica. Grazie a questo risultato i sardi concludono la regular season al quarto posto, proprio davanti ai pugliesi, conquistando così il diritto di giocare in casa l’eventuale "bella" dei quarti di finale per i playoff scudetto, che a partire da lunedì 19 maggio opporrà Sassari e Brindisi in una sfida al meglio delle cinque partite.

La partenza dai blocchi della Dinamo è fulminante. Le invenzioni di Omar Thomas producono il primo break (6-0), ma Brindisi intensifica l’aggressività difensiva, recupera numerosi palloni e li capitalizza in contropiede. Gli ospiti prendono il possesso del gioco, insistono sulla difesa e sfruttano il perimetro meglio di Sassari, che in attacco va in confusione. Al riposo si va sul 24-18 per Brindisi.

All’inizio del secondo un tecnico fischiato a Caleb Green spezza l’equilibrio e porta i pugliesi al massimo vantaggio: 31-23. Sassari s'innervosisce per alcune decisioni arbitrali, Brindisi ne approfitta e allunga sino al 38-27. Sassari stringe in difesa e trova con frequenza il canestro in campo aperto.

Thomas, il più in forma dei padroni di casa, apre la striscia che a metà gara porta sino al 47-41 per Sassari. Partenza lanciata di Sassari nel terzo quarto, grazie soprattutto alla difesa: dopo tre minuti Sassari va sul +12, 55-43. Brindisi riprende a difendere con intensità e si rifà sotto, ma Sassari si sblocca anche dal perimetro e segna il nuovo massimo vantaggio: +13, 66-53. Negli ultimi minuti I sardi non abbassano il ritmo e tengono gli avversari a distanza: 70-59 per Sassari a dieci minuti dalla fine.

L'ultimo quarto inizia con tre bombe, due per gli ospiti e una per i padroni di casa, che infiammano la partita e il Palaserradimigni. Difesa a tutto campo per Sassari, che a cinque minuti dalla fine arriva a +20: 85-65. Brindisi ci prova ancora per un paio di attacchi, ma davanti alla ritrovata vena offensiva della squadra sassarese gli ospiti tirano definitivamente i remi in barca. Il finale dice +19 per la Dinamo: 97-78 il finale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione