Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 23:37

Tappa Giro d'Italia Bari pronta all'arrivo

BARI - La quarta tappa del Giro d’Italia di martedì 13 maggio (Giovinazzo-Bari-121 chilometri, gran parte dei quali su circuito cittadino di 8,3 chilometri da ripetere otto volte), la prima in Italia dopo l’inizio in terra d’Irlanda. Previsto arrivo di tre voli charter per bici, giornalisti, organizzazione e atleti
Giovinazzo in festa per il Giro
Tappa Giro d'Italia Bari pronta all'arrivo
BARI - In vista della quarta tappa del Giro d’Italia di martedì 13 maggio (Giovinazzo-Bari-121 chilometri, gran parte dei quali su circuito cittadino di 8,3 chilometri da ripetere otto volte), la prima in Italia dopo l’inizio in terra d’Irlanda, la carovana rosa sbarcherà in Puglia il giorno prima, lunedì. Infatti, tre voli charter arriveranno all’aeroporto 'Karol Wojtylà del capoluogo pugliese con a bordo atleti, tecnici, giornalisti reduci dal prologo irlandese.
La società Aeroporti di Puglia "assicurerà - garantisce la società - in personale, mezzi e sicurezza operativa per garantire il regolare svolgimento di tutte le attività legate all’arrivo in Puglia della carovana". Il programma dei voli prevede l’arrivo di tre aeromobili, di cui uno esclusivamente dedicato al trasporto delle attrezzature sportive.
Dal primo aereo, un Airbus A310 in arrivo nelle primissime ore di lunedì, verranno infatti sbarcate le bici e le attrezzature delle squadre in gara. Tutto il materiale sarà quindi trasferito su 22 mezzi che proseguiranno alla volta dei rispettivi ritiri dei team.
A metà giornata è, invece, previsto l’arrivo di un secondo volo, un Airbus A321, sul quale vi saranno 212 passeggeri tra componenti
dell’organizzazione, giornalisti e ospiti. L’arrivo degli atleti, invece, è previsto con il terzo volo della giornata, operato con un Airbus A330-300. A bordo, oltre ai ciclisti, vi saranno i tecnici e lo staff delle squadre per un totale di 405 passeggeri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione