Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 09:43

Pallavolo - Italia alla seconda fase del Mondiale

Le azzurre, con le seconde linee, battono l'Egitto nell'ultima gara del girone iniziale. Da mercoledì altre quattro gare di un gruppo che qualifica alle semifinali le prime due. S'inizia con Italia-Polonia. Poi Corea, Taiwan e Giappone. In classifica, le nazionali si portano i punti delle vittorie ottenute
NAGOYA (GIAPPONE) - L'Italia regola senza nessuna difficoltà anche l'Egitto ed entra a vele spiegate nella seconda fase dei Campionati del Mondo femminili. La quarta vittoria consecutiva è giunta al termine di un match a senso unico, utilizzato dal ct azzurro per vedere in campo le ragazze che normalmente giocano meno.
Barbolini ha schierato Dall'Igna in palleggio, Centoni opposto, Ortolani e Fiorin di banda, Guiggi ed Anzanello centrali, Cardullo libero. Nonostante la modestia delle volenterose ragazze egiziane, il match ha regalato qualche spunto positivo: innanzitutto la voglia di giocare e fare bene che regna all'interno del gruppo, poi l'entusiasmo che caratterizza lo stare in campo delle giovani come i martelli Fiorin ed Ortolani, la centrale Guiggi, ma anche le più esperte Centoni ed Anzanello.
Con la scontata vittoria di oggi le azzurre raggiungono il secondo posto nel girone D alle spalle della Serbia, davanti a Cuba e Turchia. A partire da mercoledì saranno impegnate nella seconda fase del Mondiale contro le prime quattro del girone A: Taipei, Giappone, Polonia e Corea del Sud. In virtù del regolamento, che prevede che le squadre si portino dietro nella seconda fase i risultati degli scontri diretti con le altre qualificate, di questa pool iniziale, Rinieri e compagne hanno già quattro punti in classifica ed inseguono con una vittoria di differenza la Serbia Montenegro. Le prime due della seconda fase accedono alle semifinali.

La composizione dei 2 gironi (tra parentesi le vittorie ottenute nei confronti diretti della prima fase)

Girone E (a Nagoya): Taiwan (3), Giappone (2), Polonia (1), Corea del Sud (0), Serbia (3), Italia (2), Cuba (1), Turchia (0).

Girone F (a Osaka): Russia (3), Germania (2), Cina (1), Azerbaijan (0), Brasile (3), Usa (2), Olanda (1), Kazakistan (0).

L'Italia aprirà la seconda fase dei Mondiali femminili di pallavolo affrontando la Polonia

Ecco il calendario del girone E in programma a Nagoya

8 novembre: Corea del Sud-Serbia, Polonia-Italia, Giappone-Cuba, Taiwan-Turchia;
9 novembre: Corea del Sud-Italia, Polonia-Serbia, Giappone-Turchia, Taiwan-Cuba;
11 novembre: Corea del Sud-Cuba, Polonia-Turchia, Giappone-Serbia, Taiwan-Italia;
12 novembre: Corea del Sud-Turchia, Polonia-Cuba, Giappone-Italia, Taiwan-Serbia.

Il calendario del girone F in programma a Osaka

8 novembre: Russia-Porto Rico, Germania-Olanda, Cina-Usa, Azerbaijan-Brasile;
9 novembre: Russia-Olanda, Germania-Porto Rico, Cina-Brasile, Azerbaijan-Usa;
11 novembre: Russia-Usa, Germania-Brasile, Cina-Porto Rico, Azerbaijan-Olanda; 12 novembre: Russia-Brasile, Germania-Usa, Cina-Olanda, Azerbaijan-Porto Rico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione