Martedì 14 Agosto 2018 | 21:11

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio/Serie C1 - Pensabene è il nuovo allenatore del Martina

Il siciliano, lo scorso anno al Gela, è il nuovo allenatore. Domenica con il Teramo (nona giornata della serie C1, girone B) andrà subito in panchina al posto del leccese Rizzo, con il quale è stato interrotto il rapporto dopo la sesta sconfitta stagionale. Gli arbitri di C1 e C2
MARTINA - Il siciliano Andrea Pensabene (48 anni) è il nuovo allenatore del Martina (serie C1, girone B). Domenica con il Teramo andrà subito in panchina al posto del leccese Roberto Rizzo, con il quale era stato interrotto il rapporto all'indomani della sesta sconfitta stagionale nel posticipo contro la Juve Stabia. Il nuovo allenatore, ha esordito in C1 nel torneo scorso, guidando il Gela ed è stato esonerato alla decima di ritorno. In passato ha guidato anche Igea e Trapani in C2.

C1/B - 9ª GIORNATA ANDATA - 29/10 - ORE 14.30

Perugia - Foggia venerdì alle 20.45
arbitri: Zanardo di Conegliano
Avellino - Ancona
arbitro: Taverna di Taurianova
Gallipoli - Lanciano
arbitro: Paparazzo di Catanzaro
Giulianova - Ravenna
arbitro: Tozi di Ostia Lido
Manfredonia - Ternana
arbitro: Baracani di Firenze
Martina - Teramo
arbitro: Marrocco di Pisa
Salernitana - Juve Stabia
arbitro: Tommassi di Bassano del Grappa
Sambenedettese - Cavese
arbitro: Giancola di Vasto
San Marino - Taranto
arbitro: Zega di Fermo

C2/C - 9ª GIORNATA ANDATA - 29/10 - ORE 14.30

Andria - Benevento
Arbitro: Lupo di Matera
Catanzaro - Cassino
Arbitro: Morabito di Messina
Celano - Sorrento
Arbitro: Colasanti di Grosseto
Igea Virtus B. - Gela
Arbitro: Cavarretta di Trapani
Melfi - Nocerina
Arbitro: Liotta di Lucca
Pro Vasto - Vibonese
Arbitro: D'Agostino di Empoli
Real Marcianise - Potenza
Arbitro: Ruini di Reggio Emilia
Rende - Monopoli
Arbitro: Gambini di Reggio Emilia
Vigor Lamezia - Val di Sangro
Arbitro: Valentini di Città di Castello

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS